Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come creare un file ZIP su un iPhone o iPad

Come creare un file ZIP su un iPhone o iPad

La compressione dei file può aiutarti a risparmiare molto spazio di archiviazione. Esistono vari modi per creare un file ZIP sul tuo iPhone e iPad. Uno dei metodi preferiti è l’utilizzo della funzionalità integrata all’interno di iPadOS e iOS. Inoltre, puoi anche creare file ZIP utilizzando applicazioni di terze parti.

In questa guida, tratteremo cos’è un file ZIP, come comprimere i file su un iPhone o iPad e ti offriremo anche un paio di strumenti di terze parti adatti per il lavoro.

Pubblicità

Che cos’è un file ZIP?

In parole povere, un file ZIP è un archivio che contiene uno o più altri file. Questi possono essere documenti, immagini, video e così via, combinati in un unico file. Uno dei motivi critici per zippare i file è risparmiare spazio di archiviazione. L’altro motivo per cui potresti voler comprimere i tuoi file è renderli facili da condividere via Internet.

Sebbene ci siano diversi formati di file compressi, ZIP è uno dei più comuni. Saprai che un archivio è uno ZIP se vedi un’estensione .ZIP.

Come zippare i file su iPhone e iPad

Puoi comprimere i file sul tuo iPhone o iPad utilizzando l’app File. Ecco come farlo:

Pubblicità
  • Avvia l’app File .
  • Passare a una posizione contenente i file che si desidera comprimere.
  • Tocca il menu a tre punti in alto a destra.
  • Scegli Seleziona . Ciò ti consentirà di selezionare più file contemporaneamente.
  • Tocca uno o più file per selezionarli.
  • Tocca il menu a tre punti nell’angolo in basso a destra e scegli Comprimi . I file inizieranno immediatamente la compressione.

Se hai selezionato un singolo file, l’app File creerà un file ZIP con un nome identico nella stessa cartella. E se hai selezionato più file, verrà creato un nuovo archivio chiamato Archive.zip nella stessa cartella. Se desideri modificare il nome dell’archivio, tocca e tieni premuto il file ZIP, quindi seleziona Rinomina dal popup.

Per aprire un file ZIP, toccalo e scegli di aprirlo. Questo decomprimerà il file, espandendolo per occupare nuovamente la quantità di spazio di archiviazione originale. Sfortunatamente, non puoi modificare o aprire file ZIP senza prima decomprimerli.

App di terze parti per zippare file su iPhone e iPad

Sebbene l’app File svolga il lavoro senza un download aggiuntivo, potresti anche voler utilizzare soluzioni di terze parti. Il vantaggio principale dell’utilizzo di app di terze parti è la loro versatilità. Oltre a creare file ZIP, puoi fare molto di più.

Alcune delle migliori app di terze parti per zippare file su iPhone includono iZip, WinZip e Zip & RAR File Extractor. Queste app consentono l’integrazione con i più diffusi servizi di cloud storage , come iCloud, Google Drive, One Drive e Dropbox. Puoi aprire alcuni tipi di documenti all’interno delle app e, con iZip e WinZip, puoi crittografare i tuoi file zip anche in movimento.

Crea file ZIP su iPhone e iPad per risparmiare spazio di archiviazione

La compressione dei file probabilmente non è qualcosa a cui pensi spesso, ma può farti risparmiare spazio di archiviazione sul tuo iPhone o iCloud. È anche utile se vuoi inviare molti file.

Pubblicità

Dopo aver creato un file ZIP, assicurati di eliminare l’originale per recuperare lo spazio. Il file compresso occuperà solo una frazione dello spazio dell’originale. Ogni volta che vuoi usare di nuovo quel file, decomprimi il file compresso per ottenerlo.

Abbiamo spiegato solo come creare file ZIP su iPhone e iPad in questo articolo, ma puoi anche creare questi archivi sul tuo Mac.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità