Il tuo PC Windows si blocca durante la visione di video? 10 soluzioni

da | Computer, Windows

A volte, guardare video, online o offline, può bloccare un PC Windows. Ecco alcuni dei principali responsabili di questo problema.

Pubblicità

Il tuo sistema si blocca mentre guardi i video? Se sì, non preoccuparti; non sei solo in questo. Il problema è molto comune tra gli utenti e si verifica durante la visione di video sia online che offline.

Pubblicità

Fortunatamente, è molto facile risolvere questo problema. Di seguito sono elencate tutte le soluzioni di lavoro che puoi provare in questa situazione.

Pubblicità

Perché i computer Windows a volte si bloccano durante la visione di video?

Il motivo principale alla base del congelamento dei computer durante la visione di video sono i driver grafici obsoleti. Ma questa non è l’unica causa del problema. Ci sono molti altri colpevoli che possono essere responsabili del problema. Diamo un’occhiata.

  • Il problema può verificarsi se hai file di sistema di Windows corrotti.
  • Se il computer si blocca durante la visione di video online, è probabile che i dati della cache siano corrotti.
  • Il problema può verificarsi anche se stai utilizzando una versione di Windows obsoleta.

Ora che conosci i diversi motivi che causano il problema, ecco le soluzioni che puoi provare.

Pubblicità

Scarica l’ultimo aggiornamento di Windows

Prima di immergerti nelle soluzioni tecniche, assicurati che il sistema funzioni con l’ultimo aggiornamento di Windows. Il problema di blocco o arresto anomalo è comune tra i sistemi che non dispongono dell’ultimo aggiornamento del sistema operativo.

Pubblicità

Quindi, aggiorna il computer all’ultima versione del sistema operativo e controlla se risolve il problema. Ecco come farlo.

  • Apri Impostazioni usando i tasti di scelta rapida Win + I.
  • Scegli Windows Update dal riquadro di sinistra.
  • Fare clic su Verifica aggiornamenti .

Questo è tutto. Ora Windows verificherà e scaricherà qualsiasi aggiornamento in sospeso.

Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di riproduzione video

L’ultimo Windows viene fornito con strumenti di risoluzione dei problemi integrati per mantenere il sistema libero da problemi. Poiché il problema si verifica durante la riproduzione di video, dovrai utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi di riproduzione video. Ecco come.

Pubblicità
  • Apri Impostazioni.
  • Nella scheda Sistema , scegli Risoluzione dei problemi.
  • Scegli Altri strumenti per la risoluzione dei problemi .
  • Fare clic su Esegui accanto a Riproduzione video.
  • Scegli Voglio continuare con questo strumento per la risoluzione dei problemi .

Lo strumento di risoluzione dei problemi ora cercherà eventuali problemi disponibili e suggerirà potenziali soluzioni. Applicare le correzioni per risolvere il problema.

Pubblicità

Aggiorna il driver grafico

I driver grafici danneggiati o obsoleti sono una delle ragioni principali del problema di blocco. Come soluzione, dovrai scaricare l’ultimo aggiornamento del driver grafico . Ecco come.

  • Premi i tasti di scelta rapida Win + X e scegli Gestione dispositivi dal menu contestuale.
  • Fare doppio clic su Schede video.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul driver grafico installato e selezionare Aggiorna driver.
  • Scegli Cerca automaticamente i driver .

Windows non cercherà e scaricherà il miglior driver grafico disponibile per il sistema. Una volta completato il processo, riavviare il sistema e verificare se il problema è stato risolto o meno.

Pubblicità

Aumenta la memoria virtuale

La prossima soluzione nell’elenco è aumentare la memoria virtuale. L’aumento della memoria virtuale migliorerà le prestazioni complessive del sistema, risolvendo automaticamente il problema del blocco. È possibile aumentare la memoria virtuale seguendo i passaggi seguenti.

  • Apri Impostazioni e vai su Sistema > Informazioni su .
  • Scegli Impostazioni di sistema avanzate .
  • Nella sezione Prestazioni , scegli Impostazioni.
  • Passa alla scheda Avanzate e fai clic su Modifica.
  • Deseleziona l’opzione Gestisci automaticamente le dimensioni del file di paging per tutti i driver .
  • Scegli Dimensione personalizzata e inserisci una dimensione iniziale e una dimensione massima superiori.
  • Fare clic su Imposta.
  • Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Questo è tutto. Ora riavvia il sistema e controlla se stai ancora affrontando il problema. In caso affermativo, provare la soluzione successiva nell’elenco.

Eseguire una scansione SFC

Se il problema è causato da file di sistema corrotti, prendere in considerazione l’esecuzione di una scansione SFC. Rileverà e sostituirà tutti i file di sistema corrotti.

Pubblicità
Pubblicità

È possibile eseguire una scansione SFC seguendo i passaggi seguenti.

  • Avvia il menu Start , digita Prompt dei comandi e scegli Esegui come amministratore dal risultato.
  • Digita sfc /scannow e premi Invio.

Attendi fino a quando il comando non viene eseguito correttamente. Successivamente, riavvia il sistema e verifica il problema.

Passa a un altro lettore multimediale

Ci sono molti lettori multimediali gratuiti disponibili per Windows , ma pochissimi sono all’altezza del nome. Quindi, se noti che il problema si verifica solo su un particolare lettore multimediale, è ora di passare a un’altra app.

Pubblicità

Cancella i dati della cache del browser

Se il problema si verifica solo durante la visualizzazione di video online, molto probabilmente i dati della cache corrotti sono il principale colpevole. I dati della cache del browser possono essere danneggiati per vari motivi. E quando ciò accadrà, affronterai diversi problemi, incluso uno nella discussione.

Dovrai cancellare i dati della cache del browser per eliminare il problema. Ecco i passaggi per farlo su Google Chrome.

Pubblicità
  • Apri Chrome e fai clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra.
  • Scegli Impostazioni dal menu contestuale.
  • Vai su Privacy e sicurezza > Cancella dati di navigazione .
  • Cambia l’ intervallo di tempo in Sempre .
  • Segno di spunta Immagini e file memorizzati nella cache e Cookie e altri dati del sito.
  • Fare clic su Cancella dati .

Quindi, riavvia il browser e riproduci qualsiasi video. Se il problema persiste, continua con la guida.

Pubblicità

Disabilita l’accelerazione hardware

La disabilitazione dell’accelerazione hardware sul tuo browser è un’altra soluzione efficace che puoi provare in questa situazione. Ecco come farlo.

  • Apri Google Chrome e fai clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra.
  • Scegli Impostazioni dal menu contestuale.
  • Fai clic su Avanzate nel riquadro di sinistra e scegli Sistema dal menu a discesa.
  • Disattiva l’interruttore accanto a Usa accelerazione hardware quando disponibile .

Aggiorna il tuo browser

Se utilizzi un browser obsoleto, incontrerai spesso problemi di blocco durante la visualizzazione di video online. Come soluzione, prendi in considerazione l’aggiornamento del browser all’ultimo aggiornamento. Ecco come aggiornare Google Chrome.

  • Apri Chrome> tre punti> Informazioni su Google Chrome.
  • Google Chrome cercherà e scaricherà tutti gli aggiornamenti disponibili.

Allo stesso modo, puoi scaricare l’aggiornamento per qualsiasi altro browser che utilizzi.

Pubblicità

Ripristina Windows

Dovrai ripristinare Windows se nessuna delle soluzioni di cui sopra è stata utile. Ecco come farlo.

Pubblicità
  • Apri Impostazioni.
  • Nella scheda Sistema , scegli Ripristino.
  • Fare clic su Ripristina PC accanto a Ripristina questo PC .
  • Scegli l’ opzione Mantieni i miei file.

Quindi, segui le istruzioni sullo schermo per ripristinare correttamente il PC Windows.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità