Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come aggiornare a Windows 11 anche se il processore non è supportato

Come aggiornare a Windows 11 anche se il processore non è supportato

Come aggiornare a Windows 11 anche se il processore non è supportato. Questo sarà in gran parte l’errore che riceverai riguardo al fatto che il tuo computer non può essere aggiornato a Windows 11.

Ora devi sapere che esiste comunque un modo per ovviare a questo ostacolo.

Pubblicità

Tutto quello che devi fare e continuare a leggere e seguire i passaggi che ti indicheremo per aggiornare a Windows 11 il tuo computer anche se il processore non è supportato.

Come aggiornare a Windows 11 anche se il processore non è supportato o TPM

Per prima cosa scarica la ISO di Windows 11 dal sito ufficiale Microsoft.

  • Vai alla seguente pagina web.
  • Sotto la voce Download dell’immagine del disco (ISO) di Windows 11 seleziona Windows 11 e premi Scarica.

Una volta fatto scaricata dovrai eseguire un piccolo file per poter superare il problema che Windows 11 non può essere installato sul tuo computer a causa del processore.

Pubblicità

Scaricate lo script dal link in fondo all’articolo (potrebbe essere segnalato come virus fate click su scarica lo stesso e mantieni).

Scaricato il file .cdm cliccaci sopra con il tasto destro ed esegui come amministratore.

Una volta fatto puoi cliccare due volte sul file iso di Windows 11 scaricato in precedenza, montarlo, e selezionare setup.exe.

Partirà dunque il processo di aggiornamento di Windows, dove ad un certo punto ti verrà mostrato un avviso che il tuo computer non rispetta i requisiti minimi di Windows 11, seleziona Accetta e l’istallazione procederà senza problemi.

Script bypass requisiti minimi | Download

Pubblicità

Nota: Non ci assumiamo nessuna responsabilità su quello che può succedere usando questa guida al tuo computer questo articolo ha scopo solo informativo.

Condividi su:
Pubblicità