WhatsApp occupa troppo spazio di archiviazione sul telefono? Come liberare spazio

da | WhatsApp

WhatsApp di Meta è diventato un importante mezzo di comunicazione online. Il suo sistema di contatti basato sul numero di telefono è stato un buon sostituto degli SMS dell’operatore di telefonia mobile da quando è diventato mainstream.

Ma quanto spazio sei disposto a sacrificare solo per WhatsApp? Perché occupa così tanto spazio e cosa puoi fare esattamente per risolverlo? Ecco come puoi fare in modo che WhatsApp occupi meno spazio di archiviazione sul tuo smartphone.

Disabilita i download automatici

Quando installi WhatsApp per la prima volta, le sue impostazioni predefinite sono impostate per scaricare automaticamente i contenuti multimediali quando sei connesso al Wi-Fi. Questo contenuto multimediale può davvero intasare il telefono, soprattutto se sei in una chat di gruppo grande e attiva.

Quindi, la prima cosa preventiva che dovresti fare è disattivare i download automatici. Ecco come farlo su un iPhone:

  • Apri WhatsApp e tocca Tu nell’angolo in basso a destra del menu.
  • Tocca Spazio e dati e scorri fino alla sezione Download automatico dei file multimediali.
  • Tocca ogni riga del tipo di file multimediale e scegli Mai.
  • Facoltativo: puoi scegliere il Wi-Fi solo per l’audio.

Per farlo su un telefono Android, procedi nel seguente modo:

  • Apri WhatsApp e tocca i tre punti nell’angolo in alto a destra.
  • Scegli Impostazioni, seleziona Spazio e dati e scorri fino alla sezione Download automatico dei file multimediali.
  • Tocca Quando utilizzi i dati mobili e disattiva tutti i tipi di media.
  • Tocca Quando connesso al Wi-Fi e disattiva i tipi di file multimediali desiderati.

Elimina i file multimediali di WhatsApp

Dopo aver disabilitato i download automatici, la prossima cosa che devi fare è trovare i file multimediali che non ti servono ed eliminarli. Se salvi foto e video nella galleria del telefono, puoi eliminarli direttamente da lì. Ma è più facile se gestisci i media di WhatsApp in-app.

Dovresti eseguire il backup delle tue chat prima di farlo per evitare di eliminare qualcosa di importante.

WhatsApp ha un gestore multimediale che mostra quanto spazio sta occupando WhatsApp rispetto ad altre app sul tuo telefono. Organizza anche chat e contenuti multimediali in base a quanto spazio occupano. Ecco come usarlo:

  • Nelle impostazioni di WhatsApp, vai su Spazio e dati e seleziona Gestisci spazio.
  • Utilizzare la sezione Controlla ed elimina questi elementi per visualizzare i file multimediali di dimensioni superiori a 5 MB. Seleziona ed elimina quelli che non ti servono più.
  • Torna a Gestisci spazio.
  • Scorri fino alla sezione Chat e canali e vedrai tutte le tue chat classificate in base alla quantità di spazio occupata.
  • .Tocca una delle chat e puoi eliminare in modo specifico i file multimediali chat per chat.

La pagina Gestisci spazio di archiviazione è la stessa su un iPhone e un telefono Android.

Attiva i messaggi che scompaiono

Meta ha introdotto i messaggi a scomparsa su WhatsApp nel 2020 e ha ampliato la funzione per consentire agli utenti di attivarla per impostazione predefinita per tutte o alcune chat. Ma questa funzione non è solo utile per motivi di privacy, ma è anche un ottimo modo per gestire lo spazio.

Troverai l’opzione per abilitare i messaggi che scompaiono nella sezione Gestisci spazio di archiviazione delle impostazioni di WhatsApp. Puoi trovarlo toccando Spazio e dati > su un iPhone o Impostazioni > Spazio e dati su un telefono Android e poi su Gestisci Spazio.

Tocca Attiva i messaggi effimeri e seleziona Timer messaggi predefinito per impostare un conto alla rovescia predefinito per quando i messaggi inviati e ricevuti scompariranno. Se vuoi essere più selettivo, tocca Applica timer alle chat per scegliere in quali chat desideri inserire i messaggi che scompaiono.

Successivamente, tutte le tue chat a partire da quando abiliti questa funzione verranno eliminate automaticamente dopo il tempo specificato.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.