WhatsApp: cos’è e come funziona

da | WhatsApp

WhatsApp è un’applicazione di messaggistica gratuita per smartphone e tablet, disponibile per iPhone, Android, Windows Phone, iPad e tablet Android. È stato lanciato nel 2009 da Brian Acton e Jan Koum, due ex dipendenti di Yahoo. Nel 2014, Facebook ha acquisito WhatsApp per 19 miliardi di dollari.

Con WhatsApp, gli utenti possono inviare messaggi di testo, immagini, video e audio, nonché effettuare chiamate vocali e videochiamate. L’applicazione utilizza la connessione internet del dispositivo per inviare e ricevere i messaggi, il che significa che non ci sono costi di messaggistica per gli utenti. Inoltre, WhatsApp offre la possibilità di creare gruppi di chat per comunicare con più persone contemporaneamente.

Una delle caratteristiche più popolari di WhatsApp è la sua interfaccia semplice e intuitiva. L’applicazione utilizza un’interfaccia a schede per navigare tra le conversazioni, i contatti e le impostazioni. Inoltre, gli utenti possono personalizzare la propria esperienza di chat con emoticon, adesivi e sfondi.

WhatsApp è anche famoso per la sua sicurezza. L’applicazione utilizza la crittografia end-to-end per proteggere i messaggi degli utenti, il che significa che solo il mittente e il destinatario possono leggere i messaggi inviati. Inoltre, WhatsApp offre una funzione di auto-distruzione per i messaggi, che consente agli utenti di impostare un timer per la cancellazione automatica dei messaggi inviati.

Con oltre 2 miliardi di utenti attivi in tutto il mondo, WhatsApp è diventato uno dei principali mezzi di comunicazione digitale. L’applicazione offre un modo semplice e conveniente per rimanere in contatto con amici e familiari, nonché per condividere informazioni e notizie con un ampio pubblico.

Come utilizzare WhatsApp

Per utilizzare WhatsApp, è necessario scaricare l’applicazione dall’ App Store o dal Google Play Store e installarla sul proprio dispositivo. Una volta aperta l’applicazione, verrà richiesto di inserire il proprio numero di telefono per verificarlo tramite un codice di verifica inviato via SMS.

Una volta verificato il proprio numero, è possibile iniziare a utilizzare WhatsApp. La schermata principale mostra un elenco di conversazioni attive e la barra di ricerca in alto per cercare conversazioni o contatti specifici. Toccare una conversazione per aprire la chat e iniziare a inviare messaggi di testo, immagini, video e audio.

Per creare una nuova conversazione, toccare l’icona “+” nell’angolo in basso a destra dello schermo e selezionare “Nuova chat”. Inserire il numero di telefono o il nome del contatto desiderato e toccare “Invia” per avviare la conversazione.

Per effettuare chiamate vocali o videochiamate, toccare l’icona della cornetta o della videocamera nella parte superiore della schermata della chat. È inoltre possibile creare gruppi di chat toccando l’icona “+” nell’angolo in basso a destra dello schermo e selezionando “Nuovo gruppo”.

Per accedere alle impostazioni, toccare l’icona dei tre punti nell’angolo in alto a destra dello schermo e selezionare “Impostazioni”. Qui è possibile personalizzare la propria esperienza di chat, ad esempio modificando il tema, attivando o disattivando le notifiche e gestendo i propri contatti.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità