Pubblicità
WhatsApp Business: cos’è e come funziona

WhatsApp Business: cos’è e come funziona

WhatsApp Business è un’applicazione gratuita pensata per piccoli imprenditori e per chi ha un’attività commerciale da promuovere. L’obiettivo è quello di garantire un costante contatto con i propri clienti, velocizzare il lavoro e permettere una maggiore interazione, WhatsApp Business offre la possibilità di presentare prodotti e servizi, rispondere alle domande e fornire assistenza.

La principale differenza tra WhatsApp personale e l’applicazione Business è nella scheda del profilo: mentre il primo contiene nome, stato e fotografia, l’app Business può essere usata come un biglietto da visita, con tutte le informazioni utili per essere riconosciuti e trovati.
Ecco cosa possiamo fare con la versione business di WhatsApp:

Pubblicità
  • Creare il profilo della tua attività
  • Inviare un messaggio di benvenuto
  • Avvertire di un’eventuale assenza
  • Dare rapide risposte
  • Avere un badge “confermato” o “verificato”
  • Vedere le statistiche dei messaggi
  • Controllare i contatti e le chat con le etichette.

Per passare a WhatsApp Business, bastano pochi passaggi:

  • scaricare l’applicazione WhatsApp Business
  • verificare il numero di telefono,
  • impostare il nome della nostra attività e crearne il profilo.

Ma vediamo il tutto in maniera più esauriente.

Come installare e scaricare WhatsApp Business

WhatsApp Business è disponibile sia per Android che per IOS.

Pubblicità

WhatsApp Business su Android

  • scaricare l’app dallo store,
  • su Android fare tap sull’icona del Play Store, con il simbolo di un triangolo colorato da home screen o dal drawer (la schermata con la lista di tutte le app installate),
  • andare nel motore di ricerca di PlayStore, situato in alto e digitare nel campo di testo la dicitura WhatsApp Business,
  • premere sul tasto Cerca,
  • ottenuti i risultati della ricerca, individuare l’applicazione WhatsApp Business, che presenta l’icona con il simbolo di un fumetto e al centro una “B” di colore bianco,
  • premere sul comando Installa e poi sul pulsante Accetto,
  • cliccare sul pulsante Apri per avviare l’app.

WhatsApp Business APK

Se usiamo uno smartphone Android che non presenta il Play Store si può scaricare WhatsApp Business tramite APK, al sito Internet Apkmirror.com. Vediamo come:

  • cliccare su questo link dallo smartphone ed individuare la versione più recente dell’applicazione WhatsApp Business in base alla data di rilascio,
  • fare tap sul pulsante con il simbolo della freccia verso il basso,
  • dalla schermata successiva premere sul pulsante Download APK.
  • Per scaricare l’APK delle applicazioni dal sito apkmirror.com, in un Android più recente, deve essere attivata l’opzione Origini sconosciute:
  • occorre recarsi nel menu Impostazioni > Sicurezza e privacy > Altro > Installa app sconosciute, selezionare il browser o il file manager che si vuole usare per installare il pacchetto APK di WhatsApp Business,
  • spostare la levetta da OFF a ON, relativa alla voce Consenti l’installazione di app.
    Se il modello di Android è più datato, il percorso da seguire per attivare il supporto alle origini sconosciute è Impostazioni> Sicurezza > Origini Sconosciute.

WhatsApp Business su iPhone

Da iPhone è possibile installare WhatsApp Business:

  • aprire l’App Store, selezionando la scheda Cerca collocata in basso a destra e cercando WhatsApp Business nell’apposito campo visibile a schermo,
  • selezionare l’icona dell’applicazione dai risultati della ricerca,
  • premere sul pulsante Ottieni,
  • autorizzare il download usando il Face ID, il Touch ID o la password dell’ ID Apple.

Come configurare WhatsApp Business

Per iniziare ad utilizzare WhatsApp Business è necessario configurare il proprio numero di telefono nell’app.

  • Avviare l’app
  • accettare i termini e le condizioni del servizio premendo pulsante Accetta,
  • inserire e verificare il numero di telefono che vogliamo associare a WhatsApp Business. Si può utilizzare anche il numero di telefono fisso della nostra azienda, sia WhatsApp che su WhatsApp Business, anche se ciascuna applicazione dovrà essere collegata a un numero di telefono differente. Non si può cioè utilizzare sullo stesso numero WhatsApp e WhatsApp Business.

Per effettuare la verifica del numero di telefono:

  • scegliere se utilizzare lo stesso numero che si adopera per in WhatsApp (che, quindi, verrà dissociato dalla numerazione in questione) o se usare un altro numero,
  • dopo la scelta premere uno dei due pulsanti visualizzato a schermo,
  • se abbiamo scelto di inserire un nuovo numero, selezionare il prefisso internazionale, tramite il menu a tendina visibile a schermo,
  • digitare, nel campo di testo più sotto, il numero di telefono. Se si sta usando un iPhone, in questo caso si dovrà accettare l’invio di notifiche da parte dell’applicazione,
  • premere su Avanti,
    • digitare o aspettare la compilazione automatica del codice di verifica che arriverà via SMS,
  • acconsentire alle richieste da parte di WhatsApp riguardanti la possibilità di inviare messaggi, accedere ai nostri contatti, alle foto e a tutti i contenuti multimediali presenti sul nostro dispositivo,
  • premere sui pulsanti Continua e Consenti.

Se il numero di cellulare appena registrato a WhatsApp Business è stato già utilizzato per l’applicazione WhatsApp, WhatsApp Business ne terrà conto. Verrà chiesto, quindi, se vogliamo ripristinare il backup, se è presente. Per effettuare quest’operazione:

Pubblicità
  • premere sul pulsante Ripristina quando verrà chiesto e, una volta ripristinato il backup,
  • cliccare sul pulsante Avanti per andare avanti.

A questo punto la configurazione iniziale di WhatsApp Business è quasi terminata.

  • indicare il nome della nostra attività, digitandolo nello spazio riservato alle Info dell’attività, e la categoria in cui tale attività rientra,
  • premere su OK per proseguire.

Come funziona WhatsApp Business

Completata la configurazione del numero di telefono aziendale, si potrà accedere alla schermata principale. Questa è chiamata Chat ed ha un funzionamento è uguale a quello di WhatsApp.

Da qui si potranno vedere tutte le conversazioni già avviate nell’applicazione WhatsApp che, se è stato benfatto il ripristino del backup, si ritroveranno su WhatsApp Business.

WhatsApp Business funziona esattamente come WhatsApp: si possono inviare e ricevere messaggi. La differenza è con WhatsApp Business si possono usare alcune funzionalità aggiuntive che permettono di semplificare e migliorare il rapporto con i clienti.

Guardiamo come fare per attivarle e configurarle:

Pubblicità
  • accedere alle impostazioni dell’applicazione:
  • su Android, premere sul pulsante con il simbolo dei tre puntini, situato in alto a destra,
  • selezionare la voce Impostazioni dal menu che si apre,
  • su iPhone premere su Impostazioni che si trova in basso a destra,
  • nella schermata successiva cliccare sulla dicitura Impostazioni attività, da cui si possono personalizzare alcune impostazioni del profilo,
  • andare sul  Profilo da Impostazioni attività, per modificare tutti i dati che fanno riferimento alla nostra attività (tramite la pressione del simbolo della matita situato nell’angolo in alto a destra),
  • sarà possibile visualizzare diversi campi di testo: quelli relativi all’indirizzo, alla categoria e alla descrizione dell’attività. Si potranno impostare gli orari di apertura, indicare l’indirizzo email e il sito Internet ufficiale della nostra azienda,
  • modificati i vari campi di testo, premere sul pulsante Salva, situato nell’angolo in alto a destra,
  • tornando alla sezione Impostazioni attività, conviene cliccare sulle diciture Messaggio d’assenza, con il quale impostare un messaggio automatico che verrà inviato alle persone che ci contatteranno tramite WhatsApp Business, quando non saremo disponibile,
  • per attivare il messaggio d’assenza, spostare la levetta da OFF a ON sul comando Invia messaggio d’assenza,
  • in corrispondenza della dicitura Messaggio, premere sul pulsante con il simbolo di una matita per personalizzare l’informazione che verrà inviata a coloro che ci scriveranno quando non saremo su WhatsApp Business,
  • cliccare sulla dicitura Orario per scegliere le modalità di invio del messaggio d’assenza,
  • si può optare per l’opzione Invia sempre, con la quale spedire sempre un avviso in automatico alle persone che ci contatteranno quando non siamo online,
  • o per l’opzione Orario personalizzato per inviare il messaggio in alcuni orari da noi predefiniti,
  • se abbiamo già impostato gli orari di apertura della nostra attività consigliamo di selezionare la dicitura Al di fuori degli orari di apertura. In questo modo il messaggio automatico di assenza sarà inviato solo al di fuori di questi,
  • per confermare queste opzioni premere sul pulsante Salva, in alto a destra,
  • i messaggi d’assenza verranno inviati quando il telefono sarà connesso a Internet.

Un altra funzionalità da prendere in esame è quella di Messaggio di benvenuto, per metterlo in funzione:

  • spostare la levetta da OFF a ON in corrispondenza della dicitura Invia messaggio di benvenuto,
  • sarà inviato a tutte quelle persone che contattano per la prima volta la nostra azienda tramite WhatsApp Business,
  • l’annuncio può essere personalizzato, facendo clic sul pulsante con il simbolo della matita, in corrispondenza della dicitura Messaggio,
  • per confermare tali modifiche, premere nuovamente sul pulsante Salva, che si trova in alto a destra.

Se si vuole rendere i contatti con i nostri clienti più semplici e veloci, conviene scegliere la funzione Risposte rapide, che si trova sempre nel menu Impostazioni attività

Le risposte rapide sono dei collegamenti veloci che permettono di inviare un testo personalizzato. Con delle apposite shortcut si potrà impostare una risposta rapida  /grazie, con la quale inviare velocemente un messaggio di ringraziamento; oppure una risposta rapida /contatti per indicare gli orari di apertura e di chiusura della tua attività.

  • per personalizzarle e aggiungerne nuove risposte rapide, fare tap sul pulsante (+) e inserire una nuova risposta rapida,
  • nel campo di testo Messaggio si potrà scrivere il testo della risposta da inviare,
  • nel campo di testo Collegamento rapido si potrà redarre la shortcut rapida, dopo il simbolo (/).

Fa parte dell’intero servizio la possibilità di visualizzare i messaggi anche tramite il servizio WhatsApp Web e il client di WhatsApp per Windows e Mac. La procedura di sincronizzazione dei messaggi di WhatsApp Business è uguale a quella svolta per WhatsApp. Cioè:

  • Si dovrà scaricare il client di WhatsApp dal sito Internet ufficiale o dagli store di Windows 10 e macOS o recarsi sul sito del servizio online WhatsApp Web per effettuare l’accesso scansionando il codice QR.
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Pubblicità
Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità