WatchOS vs Wear OS: qual è il migliore per il tuo nuovo smartwatch

da | Consigli acquisti

Quando si tratta di smartwatch, hai due opzioni principali: WatchOS e Wear OS. Ma quale scegliere?

Wear OS e watchOS sono due delle piattaforme di smartwatch più popolari sul mercato. Questi due sistemi operativi hanno molte somiglianze e alcune differenze chiave che li rendono unici.

Per aiutarti a decidere quale sistema operativo per smartwatch è il migliore per le tue esigenze, li confronteremo in termini di caratteristiche e funzioni ed evidenzieremo cosa li rende simili e cosa li distingue l’uno dall’altro. Iniziamo!

Compatibilità del dispositivo

La principale differenza tra watchOS e Wear OS è la compatibilità del dispositivo. watchOS è compatibile solo con i dispositivi Apple, mentre Wear OS è compatibile sia con Android che con iOS.

Wear OS è compatibile con Android 6.0 e versioni successive (esclusa Go Edition). Puoi utilizzare uno smartwatch Wear OS con un iPhone, purché sia ​​un iPhone 5S+ e versioni successive. Tuttavia, otterrai la migliore esperienza utilizzando un telefono Android.

Mentre watchOS 3 e versioni precedenti rimangono compatibili con iPhone 5, lo stesso non si può dire delle ultime versioni di watchOS di Apple. Quindi, ad esempio, per utilizzare l’ultimo Apple Watch, potrebbe essere necessario aggiornare o aggiornare il tuo iPhone . Questo perché watchOS 8 ha bisogno di un iPhone 6s (o un modello più recente) con iOS 15 o versioni successive e un Apple Watch Series 3 (o versioni successive).

Se non sei sicuro di quale sia il sistema operativo giusto per te, il modo migliore per scoprirlo è verificare la compatibilità del tuo dispositivo. Un ottimo modo per farlo è visitare WearCheck sul tuo dispositivo Android o iPhone per verificarne la compatibilità.

Interfaccia

Quando si tratta di interfaccia, watchOS e Wear OS sono abbastanza simili. I due sistemi operativi utilizzano un design basato su scheda, che rende facile vedere cosa sta succedendo a colpo d’occhio.

Inoltre, entrambi i sistemi operativi utilizzano una semplice interfaccia a scorrimento che semplifica la navigazione nel dispositivo. Tuttavia, ci sono alcune differenze.

Una delle maggiori differenze tra watchOS e Wear OS è il modo in cui interagisci con loro. Con Wear OS, utilizzi i riquadri delle app circolari per navigare e accedere rapidamente alle app più utilizzate.

watchOS, d’altra parte, dispone di un pratico Dock che ti consente anche di accedere rapidamente alle app utilizzate più di recente. L’interfaccia ti consente di vedere le app installate con una mappa di icone colorate.

Ogni orologio Wear OS è precaricato con una serie di quadranti. Inoltre, puoi scaricare i quadranti dell’orologio dal Play Store. Sebbene Apple Watch non supporti i quadranti di terze parti, puoi scaricare e condividere i quadranti con altri.

App

Sia watchOS che Wear OS hanno le proprie app integrate che possono fare ogni sorta di cose di cui potresti aver bisogno nella tua vita quotidiana. Ad esempio, ogni orologio Wear OS ha Google Play Store preinstallato per impostazione predefinita. Per Apple, le app per iPhone che dispongono di un’app watchOS vengono installate automaticamente e vengono visualizzate nella schermata principale.

Inoltre, entrambe le piattaforme offrono un ottimo supporto di terze parti per le loro app. Ciò significa che ci sono migliaia e migliaia di app per entrambi i sistemi operativi, che ti consentono di personalizzare il tuo orologio esattamente come lo desideri.

Quando configuri per la prima volta il tuo orologio Wear OS, conterrà molte applicazioni che hai attualmente sul tuo telefono Android. Questi includono Google Messaggi, Google Fit e Google Pay.

Al momento, tutti gli orologi Wear OS (eccetto il Galaxy Watch 4 basato su One UI Watch) offrono l’accesso all’Assistente Google. Gli utenti Samsung, tuttavia, hanno accesso a Bixby, il servizio vocale dell’azienda.

Tieni presente che One UI Watch, il sistema operativo per smartwatch di Samsung, è basato su Wear OS. Come qualsiasi altro sistema operativo Wear, OneUI Watch presenta molte app popolari, tra cui YouTube Music, Spotify, Google Maps, Calm e Adidas Running. Il sistema operativo smartwatch supporta anche altre app popolari di Samsung, tra cui Samsung Pay e SmartThings.

Le app su watchOS sono semplicemente fantastiche! Il sistema operativo smartwatch include app di comunicazione, app per la salute e il fitness e app per il cronometraggio, solo per citarne alcune.

watchOS supporta anche app come Apple Pay e Wallet, che puoi utilizzare per effettuare pagamenti sicuri e senza contatto. Ma poiché non tutti gli iPhone supportano questa opzione di pagamento, potresti voler verificare la compatibilità del tuo dispositivo con Apple Pay .

watchOS 8 aggiunge anche diversi importanti aggiornamenti a Wallet, al controllo della casa intelligente e all’app per le foto. Wallet, ad esempio, ora contiene tutto, dalla chiave di casa alla chiave dell’auto, alle carte di credito e alle carte d’identità.

Controllo vocale

Il tuo Apple Watch è dotato di un assistente integrato, Siri. Con watchOS, Siri ti consente di utilizzare i comandi vocali per aprire app e gestire dispositivi come lampadine intelligenti e smart TV dal tuo polso. Basta alzare il polso e dire “Ehi Siri” per iniziare.

Siri ti consente anche di inviare messaggi o avviare chat di iMessage con gli amici, impostare una sveglia o un timer e controllare la frequenza cardiaca.

Google Assistant è la risposta di Wear OS a Siri di Apple. Su Wear OS, pronuncia “OK, Google” per visualizzare l’assistente. Puoi quindi fargli una serie di domande o dirgli di fare molte cose diverse.

Wear OS supporta opzioni di controllo vocale che funzionano come scorciatoie per smartwatch. Le attività che puoi eseguire con i comandi vocali includono l’invio e la risposta a messaggi di testo, l’impostazione di promemoria e il controllo dei dispositivi di automazione domestica.

Funzioni per la salute

Wear OS ti consente di tenere traccia delle informazioni di base sull’attività fisica, come frequenza cardiaca, calorie bruciate e passi effettuati. Tutto grazie a Google Fit.

Google Fit è l’app di salute predefinita per Wear OS ed è preinstallata sul tuo smartwatch. Se non lo vedi sul tuo orologio, visita Google Play Store e scaricalo.

Gli orologi Wear OS forniscono attività di respirazione guidate tramite Google Fit per aiutarti a rilassarti in qualsiasi momento della giornata. Con Google Fit puoi anche connetterti con altre app di fitness come MyFitnessPal , Strava e Runkeeper.

L’Apple Watch ha molte delle stesse funzioni di salute del sistema operativo Wear. Ad esempio, watchOS e Wear OS di Samsung includono sensori GPS e cardiofrequenzimetri. Inoltre, entrambi possono monitorare i livelli di ossigeno nel sangue tramite SpO2.

L’app Allenamento di Apple Watch ti consente di tenere traccia e registrare esercizi come corsa, camminata e bicicletta, nonché di misurare i dati in tempo reale durante l’allenamento. L’orologio supporta anche programmi come la piattaforma di allenamento su abbonamento Apple Fitness+ e funzioni salvavita come Fall Detection.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp