Al momento stai visualizzando Migliore VPN gratuita per macOS

Migliore VPN gratuita per macOS

Cerchi una VPN gratuita per il tuo Mac? Ecco quattro delle migliori VPN per Macbook o qualsiasi altro dispositivo che esegue macOS.

La maggior parte delle VPN gratuite per macOS non sono all’altezza delle promesse una volta installate e iniziate a utilizzarle. Sono lenti, pieni di pubblicità e rappresentano più una minaccia che una protezione. Dopo aver testato vari provider, abbiamo raccolto le quattro migliori VPN per utenti Mac facili e sicure da usare.

Pubblicità

Se nessuna delle seguenti opzioni funziona per te, sentiti libero di esplorare il mercato e cercare alternative adatte al tuo caso individuale. In tal caso, abbiamo anche elencato alcuni fattori decisivi che puoi utilizzare per scegliere la VPN giusta per il tuo Mac.

ProtonVPN

ProtonVPN è il miglior servizio VPN gratuito che puoi ottenere su macOS, grazie alla sua larghezza di banda illimitata e all’interfaccia intuitiva. Ha una politica sulla privacy amichevole che promette zero registri di utilizzo di ciò che fai online e un Kill Switch efficace per garantire l’anonimato permanente in caso di guasto di un server.

Utilizzando la cifratura sicura AES-256, la crittografia di ProtonVPN ti protegge da attacchi informatici e minacce. Una volta aperto, fai clic sul pulsante Connessione rapida e si collegherà al server più veloce disponibile. Nella sua versione gratuita sono disponibili solo server con sede in Giappone, Paesi Bassi e Stati Uniti.

Pubblicità

Sebbene nel complesso impressionante, ProtonVPN non dispone di operazioni ad alta velocità. Poiché è la migliore VPN gratuita per utenti Mac sul mercato, molte persone la usano, aumentando il traffico sui suoi server e rallentandolo. Questo, tuttavia, non significa che sia lento, è comunque ottimo per gli utenti di tutti i giorni.

Potrebbe interessarti:  Come vedere una password nel tuo browser invece di punti o asterischi

Windscribe

Consentendo a dispositivi illimitati di connettersi a Internet in modo sicuro, Windscribe è una delle VPN gratuite più intuitive per macOS. Con server in più di 60 paesi e che supportano sei protocolli diversi, ottieni una larghezza di banda di 2 GB ogni mese per impostazione predefinita. E, iscrivendoti, puoi passare al piano gratuito da 10 GB/mese.

Pubblicità

Questa larghezza di banda è sufficiente per una navigazione web leggera, ma non per qualcosa di pesante come il gioco o lo streaming. Detto questo, lo streaming HD e le prestazioni di gioco sono ancora eccellenti. Questo perché Windscribe ha punteggi SpeedTest elevati di 17,21 Mbps in meno, 7,49 Mbps in aumento e 139 ms di ping.

Per quanto riguarda la privacy, Windscribe offre la crittografia AES a 256 bit , l’algoritmo di crittografia gold standard, sia per i livelli gratuiti che per quelli a pagamento. C’è anche un sistema di protezione dalle perdite , che impedisce la perdita di informazioni sensibili dell’utente. Nel complesso, Windscribe è una delle migliori VPN gratuite per utenti Mac, limitata solo dalla sua larghezza di banda di 10 GB.

Avira Phantom VPN

Dotato di un’interfaccia intuitiva e di crittografia a 256 bit, Avira Phantom VPN consente agli utenti di connettere tutti i dispositivi che desiderano. A differenza di ProtonVPN, Avira Phantom non offre larghezza di banda o dati illimitati nella sua versione gratuita. Ha un limite di dati di soli 500 MB al mese. Tuttavia, se ti registri con il tuo indirizzo email, puoi ottenere 500 MB in più.

Pubblicità

Questa VPN ha ottenuto una velocità di download di 9,84 Mbps e un ping di 191 ms su SpeedTest. Sebbene sia abbastanza buono per lo streaming in HD, la larghezza di banda non è sufficiente per molto tempo. Avira Phantom è quindi adatto solo per la navigazione leggera. L’app gratuita ti consente di connetterti solo a un server, ma consente il torrenting.

Potrebbe interessarti:  Come aprire un file PSD senza Photoshop

Nel complesso, Avira Phantom VPN è un’ottima opzione per stare al sicuro sul tuo Mac gratuitamente.

NordVPN

NordVPN è una delle VPN più utilizzate sul mercato. Ha più di 5.300 server in tutto il mondo in 60 paesi e opera secondo una rigorosa politica di no-log. Sebbene sia a pagamento, puoi beneficiare della garanzia di rimborso di 30 giorni come versione di prova.

Nord offre la crittografia AES a 256 bit, la più potente del suo genere, insieme ad altre interessanti funzionalità come lo split tunneling , il Kill Switch, la protezione da perdite DNS e DoubleVPN , oltre all’assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 di Nord.

I punteggi SpeedTest di NordVPN ne giustificano il prezzo: 22,34 Mbps in download, 8,33 Mbps in su e 135 ms di ping. Puoi utilizzare un unico abbonamento su sei dispositivi e annullare il piano in qualsiasi momento.

Pubblicità

L’unico motivo per cui Nord è la nostra quarta scelta è il fatto che non è del tutto gratuito: devi ottenere un abbonamento (mensile o annuale) per acquisire un’offerta di rimborso di 30 giorni.

Come scegliere la migliore VPN per macOS

Ecco alcuni fattori che dovresti prendere in considerazione quando cerchi una buona VPN gratuita per macOS. Abbiamo inventato le quattro VPN sopra utilizzando questo criterio.

  • Velocità e larghezza di banda: la maggior parte delle VPN gratuite è lenta e ha dati limitati. Presta attenzione alla velocità e alla larghezza di banda per una navigazione più fluida per un lungo periodo.
  • Politica sulla privacy trasparente: le VPN gratuite operano vendendo i dati degli utenti. Tuttavia, alcuni hanno politiche no-log chiare e trasparenti che garantiscono una certa protezione: seguile.
  • Server: le VPN con uno o due server gratuiti saranno lente. Assicurati che la tua scelta abbia almeno da tre a cinque server gratuiti.
  • Facilità d’uso: ci sono VPN gratuite che hanno un’interfaccia utente obsoleta (il che le rende difficili da configurare) e sono invase da pubblicità. Evitali.
Condividi su: