Al momento stai visualizzando Come utilizzare un’unità NTFS su Mac

Come utilizzare un’unità NTFS su Mac

Il formato dell’unità NTFS potrebbe essere standard per il sistema operativo Windows, ma macOS si rifiuta di scrivere su di esso. Se hai mai bisogno di utilizzare un disco esterno sia con un Mac che con un PC Windows, potresti riscontrare problemi di compatibilità se non hai configurato correttamente l’unità.

Mentre il tuo Mac può leggere le unità NTFS, puoi visualizzare contenuti e copiare file, non è in grado di scrivere. Pertanto, dovrai utilizzare una soluzione alternativa se desideri che il tuo disco esterno funzioni bene con entrambi i sistemi operativi. Discutiamo di come leggere e scrivere su un’unità NTFS in macOS.

Pubblicità

Formatta un’unità NTFS su FAT32 o ExFAT su Mac

Se l’unità NTFS non contiene dati importanti, la formattazione in FAT32 o ExFAT è la soluzione più semplice per condividere file tra macOS e Windows. Una volta passato a un formato cross-compatibile, sarai in grado di leggere e scrivere sul tuo disco esterno in entrambi i sistemi operativi. Sebbene entrambi i formati FAT funzionino, FAT32 ha diverse limitazioni, incluso un limite di dimensione del file di 4 GB. Pertanto, nella maggior parte dei casi, ExFAT è la scelta migliore.

La formattazione dell’unità cancellerà tutti i dati su di essa.

Ecco come formattare un disco rigido in FAT32 o ExFAT in macOS:

Pubblicità
  • Avvia Utility Disco .
  • Seleziona il tuo volume NTFS nella barra laterale e fai clic su Cancella .
  • Cambia il formato in FAT32 o ExFAT , rinomina se necessario e fai clic su Cancella .
Potrebbe interessarti:  Migliori software di recupero dati 2022

Una volta completato il processo, il tuo disco esterno sarà in un formato intuitivo che è completamente compatibile sia con macOS che con Windows. Se, tuttavia, l’unità NTFS contiene dati importanti che non desideri eliminare, dovrai considerare una soluzione alternativa.

Usa un’app di terze parti per scrivere su NTFS su Mac

Quando hai bisogno di una rapida soluzione di scrittura NTFS per macOS, una buona app di terze parti farà il lavoro. La maggior parte del software di qualità progettato per questa attività richiede l’acquisto, ma sono disponibili anche prove gratuite. Paragon NTFS per Mac è una delle soluzioni più eleganti sul mercato, quindi ci concentreremo su quell’app qui. Tuttavia, sei libero di esplorare altre opzioni.

Pubblicità

Ecco come scrivere su un disco NTFS utilizzando il software Paragon:

  • Scarica e installa Paragon NTFS per Mac.
  • Avvia l’app e segui le istruzioni di configurazione (richiede il riavvio).
  • Concedi a Paragon l’ accesso completo al disco quando richiesto andando su Preferenze di Sistema > Sicurezza e Privacy > Privacy . Se necessario, fai clic sul lucchetto nella parte inferiore dello schermo e inserisci la tua password per apportare modifiche.
  • Montare l’unità NTFS se necessario.
  • Apri il disco nel Finder e goditi l’accesso completo in lettura e scrittura.

Se hai già montato l’unità esterna e mostra di sola lettura in Paragon, dovrai smontare il disco e rimontarlo per ottenere l’accesso completo. Quando installi il software, Paragon aggiunge i demoni di avvio alla cartella della libreria principale, il che significa che i processi appropriati si apriranno automaticamente in background all’avvio del Mac.

Paragon offre una prova gratuita di 10 giorni e un prezzo di acquisto ragionevole. Inoltre, il software riceve aggiornamenti regolari ed è compatibile con le ultime versioni di macOS e il nuovo hardware in silicone Apple. Se hai spesso bisogno di scrivere su dischi NTFS sul tuo Mac, investire in un’applicazione affidabile potrebbe valere la pena.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come controllare l'utilizzo di RAM, GPU e CPU in Windows 11

Esistono alcune applicazioni totalmente gratuite, ma in molti casi la qualità e la funzionalità sono discutibili. Tuttavia, se desideri essere un po’ un pioniere tecnologico, testare alcune opzioni non pagate potrebbe portare a una gradita scoperta.

Abilita la scrittura NTFS in macOS

È interessante notare che macOS ha la capacità di scrivere su NTFS, ma Apple disabilita la funzione per impostazione predefinita. Per abilitare lo strumento, dovrai utilizzare Terminale e lo fai a tuo rischio. La funzione è in qualche modo sperimentale o, per lo meno, non supportata da Apple, quindi i risultati possono essere imprevedibili.

Ogni volta che apporti modifiche significative al tuo sistema, dovresti sempre eseguire prima il backup delle informazioni importanti. In questo caso, l’abilitazione di un’impostazione che influisce sulle capacità di scrittura del disco può danneggiare i dischi rigidi e causare la perdita di dati. Pertanto, dovresti procedere con cautela.

Se comprendi i rischi e desideri abilitare la modalità di scrittura NTFS in macOS, puoi farlo seguendo questi passaggi:

  • Avvia Terminal con l’unità NTFS collegata al tuo Mac.
  • Immettere il comando seguente e premere Invio
  • sudo nano /etc/fstab
  • Digita la tua password di amministratore e premi Invio quando richiesto.
  • Immettere il comando seguente, sostituendo NAME con il titolo del volume esterno:
  • LABEL=NAME none ntfs rw,auto,nobrowse
  • Premi Control + O per salvare, seguito da Return .
  • Premi Control + X per uscire da nano.
  • Espellere l’unità NTFS e ricollegarla.

Se il nome dell’unità contiene spazi, dovrai rappresentarli con \040 , ad esempio se l’unità si chiama NTFS DRIVE devi inserire:

Pubblicità
LABEL=NTFS\040DRIVE none ntfs rw,auto,nobrowse

Quando completi il ​​processo, il tuo disco esterno sarà disponibile in Volumi. Ecco un modo rapido per accedere all’unità NTFS pronta per la scrittura in macOS:

  • Avvia Finder .
  • Fare clic sul menu Vai e selezionare Vai alla cartella .
  • Digitare /Volumi e premere Invio .
Potrebbe interessarti:  Come creare un'unità USB avviabile di Windows 11

Da qui, puoi accedere al tuo disco NTFS e dovresti avere pieno accesso in lettura e scrittura. Se il metodo Terminale non ha funzionato, dovresti controllare di aver inserito tutti i comandi correttamente. Un carattere fuori posto è sufficiente per far deragliare l’intero processo.

Usa il software di virtualizzazione per scrivere su NTFS su Mac

L’uso di un software di virtualizzazione, come Parallels, che ti consente di eseguire Windows sul tuo Mac è un altro modo per scrivere su un’unità NTFS. Tuttavia, l’installazione di un sistema operativo completamente nuovo sul dispositivo per completare un’attività semplice potrebbe non valere la pena.

Ma se avere accesso a Windows sul tuo Mac ti gioverà in altri modi, potrebbe essere utile esplorare il software di virtualizzazione. Se stai utilizzando un dispositivo Intel, potresti anche prendere in considerazione la soluzione Boot Camp di Apple, ma, in questa fase, gli utenti di Mac con silicio Apple non hanno questa opzione.

Non discuteremo qui delle complessità della virtualizzazione o di Boot Camp, ma sapere che esistono altre soluzioni ti aiuterà a prendere una decisione informata.

Pubblicità
Condividi su: