Come unire video in Windows 10 e 11

da | Computer, Windows

In Windows 10 o 11 puoi utilizzare un’app integrata chiamata Foto o un’app di terze parti per unire i video. Oltre ad essere un ottimo organizzatore di foto, l’app Foto ti consente di modificare video, aggiungere testo ai tuoi video e aggiungere musica di sottofondo, tra le altre cose.

Usa l’app Foto incorporata per unire i video in Windows 10

Segui i passaggi seguenti per unire i video in Windows 10 in modo semplice:

Pubblicità
Pubblicità
  • Apri il menù Start, cerca Foto e seleziona Foto dai risultati della ricerca.
  • Selezionare Nuovo video in alto e scegli Nuovo progetto video. Questo avvia un nuovo progetto per unire i tuoi video.
  • Quando richiesto, inserisci un titolo per il progetto o usa il nome predefinito. Selezionare OK.
  • Selezionare Aggiungere e scegli Da questo PC per caricare un video dal tuo computer.
  • Seleziona i video che desideri unire nella finestra Esplora file che si apre. Tieni premuto Ctrl per selezionare più elementi.
  • I tuoi video importati sono ora disponibili in Foto. Seleziona il primo video e scegli Posiziona nello storyboard per aggiungere il video alla timeline.

Puoi anche trascinare il video dal file Libreria del progetto e lascialo cadere sul fondo Storyboard sezione.

  • Ripeti il ​​passaggio 6 per tutti i video.
  • Una volta che tutti i video sono stati aggiunti allo storyboard, puoi trascinare e rilasciare i tuoi video nella sezione Storyboard per cambiarne l’ordine.
  • Selezionare Termina il video in alto a destra nella finestra Foto.
  • Selezionare Alto dal Qualità video menu a discesa, quindi selezionare Esportare.
  • Scegli una cartella in cui salvare il video unito e seleziona Esportare in fondo.

Nota: Puoi esportare i tuoi video in MP4 solo nell’app Foto. Questo potrebbe cambiare in futuro, ma al momento non è disponibile il supporto per altri formati video. Puoi usare un programma come Handbrake per convertire tra diversi formati video.

Usa Kdenlive per unire i video in Windows 10

Libero e programmi open source come Kdenlive, sono un modo semplice per combinare, modificare e migliorare i video in Windows 10. Puoi selezionare un formato file a tua scelta e ci sono vari strumenti che puoi utilizzare per modificare i tuoi video prima che i video vengano uniti.

Pubblicità
Pubblicità
  • Scarica e installa il gratuito Kdenlive editor video sul tuo PC.
  • Apri l’editor video quando è installato.
  • Seleziona il Progetto menu in alto e scegli Aggiungi clip o cartella. Ciò ti consente di importare i video che desideri unire in un unico file.
  • Seleziona i video che desideri unire. Tieni premuto il Ctrl tasto per selezionare più video e importarli in Kdenlive.
  • Trascina il primo video e rilascialo sulla timeline.
  • Trascina il secondo video e posizionalo accanto al primo video.
  • Ripeti il ​​passaggio 7 fino a posizionare tutti i video nella timeline.
  • Seleziona il Rendi opzione nella parte superiore dell’interfaccia di Kdenlive.
  • Seleziona l’icona della cartella accanto a File di uscita e scegli una cartella in cui salvare il video unito.
  • Scegli un formato per il tuo file video da Formato menù.
  • Selezionare Rendering su file in basso per iniziare a creare un file video unito.
  • Il processo di unione dal vivo sullo schermo ti dice quanto tempo manca prima che il video finale sia pronto.
  • Al termine della fusione, chiudi Kdenlive.

Usa Olive Video Editor per combinare video

Olive Video Editor è un altro programma gratuito e open source per unire e modificare video su Windows 10. Segui i passaggi seguenti per utilizzare questo programma:

  • Installa e apri Olive Video Editor sul tuo PC.
  • Seleziona il File menu in alto e scegli Importare. Ciò ti consente di aggiungere i video che desideri combinare.
  • Seleziona i video che vuoi unire. Puoi selezionare più video tenendo premuto il tasto Ctrl tasto durante la selezione.
  • Torna alla schermata dell’editor, trascina il tuo primo video dall’elenco alla timeline.
  • Trascina gli altri video in modo che tutti i tuoi video siano posizionati sulla timeline, in sequenza.
  • Seleziona il File menu in alto e scegli Esportare.
  • Seleziona un formato, un intervallo e le altre opzioni per il file video di output. È facoltativo configurare queste opzioni. Selezionare Esportare in fondo.
  • Scegli una cartella in cui salvare il video unito e seleziona Salva in fondo.

Quando Olive Video Editor ha unito i tuoi video, il file risultante sarà disponibile nella cartella specificata.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità