Come usare “Trova il mio” per trovare e proteggere il tuo iPhone perso

da | iPhone/iPad

Per molti possessori di iPhone, lo scenario peggiore è perdere il proprio dispositivo. Quando ciò accade, tutte le tue foto, contatti, app e dati vengono persi insieme. Fortunatamente, l’app “Trova il mio” aggiornata di Apple include nuove funzionalità per aiutarti a trovare il tuo telefono.

Come configurare Trova il mio iPhone

Se non conosci l’iPhone o non hai ancora configurato l’app Dov’è, questo può creare confusione. Mentre l’app si chiamava “Trova il mio iPhone”, ora è semplicemente “Trova il mio”. Tuttavia, utilizzarlo sul tuo iPhone è un’opzione chiamata “Trova il mio iPhone”. Vediamo come impostarlo.

  • Vai all’app Impostazioni sul tuo iPhone, tocca il tuo nome, quindi “Trova il mio”.
  • In alto, tocca “Trova il mio iPhone” e assicurati che sia attivato.
  • Supponendo che tu sia già su iOS 15, avrai anche l’opzione “Trova la mia rete”, che ti aiuterà a localizzare il tuo iPhone anche se è offline.
  • Tocca “Invia ultima posizione”, una funzione utile che invierà la tua posizione a Dov’è se la batteria del tuo iPhone sta per esaurirsi.

Come condividere la mia posizione con altri

Dopo aver abilitato Dov’è, hai una serie di opzioni disponibili con iOS 15, inclusa la possibilità di condividere la tua posizione con amici e familiari.

  1. Vai su “Impostazioni -> Privacy -> Servizi di localizzazione”.
  2. Tocca “Condividi la mia posizione”, quindi attiva l’opzione “Condividi la mia posizione”.
  3. Potrebbe essere necessario condividere la tua posizione individualmente. Assicurati che sia stato fatto toccando il nome di ogni persona. Se vedi “Interrompi la condivisione della mia posizione”, sai che la tua posizione è condivisa.

Non appena viene attivato, chiunque sul tuo account Apple Family può vedere la tua posizione.

Se desideri espandere la condivisione della tua posizione alle persone nel tuo elenco di contatti, puoi farlo anche tu.

  • Inizia aprendo l’app “Trova il mio” e apri la scheda “Persone”. Tocca il segno “+” direttamente in alto a destra nel menu a comparsa.
  • Tocca “Condividi la mia posizione” e scegli il nome del contatto con cui desideri condividere la tua posizione. In alternativa, puoi inserire manualmente il loro indirizzo email o numero di telefono.
  • Tocca “Invia” e scegli per quanto tempo desideri condividere la tua posizione.

Se vuoi interrompere del tutto la condivisione della posizione, è molto facile farlo dall’interno dell’app Dov’è.

  • Accedi all’app e disabilita “Condividi la mia posizione” e tutta la condivisione della posizione sarà disattivata.
  • Se preferisci interrompere la condivisione con una persona in particolare, tocca la scheda Persone nella parte inferiore dell’app e scegli il contatto appropriato.
  • Tocca “Interrompi la condivisione della mia posizione”.

Come rintracciare un iPhone perso

Inizialmente, il modo migliore per individuare un iPhone smarrito è utilizzare l’app Trova il mio.

  • Apri l’app su un altro dispositivo come un Mac o iPad e tocca o fai clic sulla scheda “Dispositivi”.
  • Cerca il dispositivo mancante nell’elenco.

Hai alcune opzioni: far riprodurre un suono al dispositivo, indicazioni dettagliate per la sua posizione, aggiungere un messaggio al dispositivo smarrito chiedendone la restituzione, bloccare il dispositivo in modo che chiunque lo trovi non possa accedervi e cancellando tutti i dati.

Nel caso in cui non disponi di un altro dispositivo Apple su cui è installata l’app Dov’è , iCloud.com/find è l’opzione migliore.

Fare clic su “Tutti i dispositivi”, quindi selezionare il dispositivo che si desidera mettere in modalità smarrito o bloccare.

Apple non offre lo stesso set di opzioni qui come su un dispositivo come iPhone, iPad o Mac. Tuttavia, tra Riproduci suono, Blocca e Cancella iPad, dovresti essere in grado di eseguire i passaggi necessari per individuare un dispositivo smarrito.

Come usare l’iPhone di qualcun altro per localizzare il tuo

Se hai perso il tuo iPhone e non riesci ad accedere a un altro dispositivo o a iCloud.com/find , puoi chiedere aiuto a un amico o un familiare.

  • Sull’iPhone dell’altra persona, apri l’app Trova il mio, quindi tocca l’opzione “Io” in basso a destra dello schermo.
  • Nella parte inferiore di questa schermata c’è ora un’opzione per “Aiuta un amico”.
  • Chiedi al tuo amico di seguire le indicazioni sullo schermo, che includono l’accesso a iCloud utilizzando il proprio ID Apple per vedere e localizzare il dispositivo smarrito.
  • L’altra persona può toccare Riproduci suono per individuare l’iPhone se è nelle vicinanze o toccare Modalità smarrito per proteggere i dati sull’iPhone e attivare la modalità a basso consumo per consentire una finestra di ricerca più ampia. Possono anche scegliere di cancellare l’iPhone.

Come individuare un iPhone offline

Questa è forse una delle più grandi modifiche di iOS 15 a Trova il mio. È importante sapere che la funzione offline funziona solo sulla linea di iPhone 11 e versioni successive. Una volta che questa funzione è attiva, saprai che è disponibile la prossima volta che spegni il tuo iPhone e vedrai il messaggio “iPhone trovabile dopo lo spegnimento”.

  • Inizia andando su “Impostazioni -> Il tuo nome -> Trova il mio” e toccando “Trova il mio iPhone”.
  • Assicurati che l’interruttore accanto a “Trova il mio iPhone” sia attivo. Se utilizzi iOS 15, vedrai anche un’opzione per “Trova la mia rete”.
  • “Invia ultima posizione” è un’altra opzione che dovresti abilitare. Invierà la tua posizione al tuo account Apple quando l’iPhone rileva che la batteria sta per esaurirsi.
  • Se perdi il telefono dopo averlo configurato, puoi seguire i passaggi precedenti per individuare il tuo iPhone come faresti da un’altra app Dov’è su un Mac o iPad, l’iPhone di un amico/familiare o iCloud.com/find .
  • Saranno disponibili tutti i passaggi disponibili come posizionare l’iPhone in “Modalità smarrito”, riprodurre un suono o utilizzare le indicazioni stradali. Puoi anche impostare il dispositivo in modo che venga cancellato la prossima volta che viene acceso.

Come utilizzare la modalità smarrito

Diamo uno sguardo più approfondito alla “Modalità smarrito”.

Una volta attivata la Modalità smarrito, verranno eseguiti una serie di passaggi:

  • Un’e-mail di conferma verrà inviata all’indirizzo e-mail del tuo ID Apple per avvisarti di questa modifica.
  • Un messaggio personalizzato può essere visualizzato sul tuo iPhone (o iPad).
  • In modalità smarrito, il tuo iPhone non riceverà avvisi o notifiche al di fuori delle telefonate e delle chiamate FaceTime. Ciò include allarmi, notifiche e-mail, iMessage, ecc.
  • Apple Pay viene immediatamente disabilitato. Questo si estende anche a qualsiasi carta d’identità di transito e studente. Una volta restituito il dispositivo, puoi riprendere a utilizzare tutte le tue carte dopo aver sbloccato il dispositivo e aver effettuato nuovamente l’accesso con il tuo ID Apple.
  • La posizione del tuo dispositivo è posizionata su qualsiasi mappa di iCloud, incluso Dov’è su altri dispositivi Apple che possiedi, quella di un amico o un familiare e iCloud.com/find .

Per disabilitare la modalità smarrito:

  1. Vai su iCloud.com/find , fai clic su Tutti i dispositivi e seleziona il dispositivo che è attualmente in Modalità smarrito.
  2. Fai clic su “Interrompi modalità smarrito”, quindi fai di nuovo clic su di esso.

Tieni presente che se dovessi recuperare il tuo dispositivo, la modalità smarrito si disattiverà non appena il tuo passcode viene inserito sul dispositivo.

Come disattivare Trova il mio

Sebbene Trova il mio abbia un’importanza fondamentale per individuare un dispositivo smarrito, potrebbe essere necessario disabilitarlo.

iPhone, iPad e Mac

Su qualsiasi iPhone, iPad o iPod touch, i passaggi per disabilitare Dov’è sono tutti gli stessi:

  • Vai su “Impostazioni -> Il tuo nome -> Trova il mio”.
  • Tocca “Trova il mio [dispositivo]” e disattiva “Trova il mio [dispositivo]”.

È così semplice. Se utilizzi un Mac,

  • Vai al menu Apple in alto a sinistra -> Preferenze di sistema -> ID Apple.
  • Fai clic su iCloud nella barra laterale, quindi deseleziona “Trova il mio Mac”.

Apple Watch

Con un Apple Watch, il passaggio più importante per disabilitare Dov’è è disaccoppiarlo dal tuo iPhone. Ciò cancellerà qualsiasi contenuto, rimuoverà il blocco di attivazione ed eliminerà qualsiasi informazione sulla carta di pagamento per Apple Pay. Per disaccoppiare il tuo Apple Watch:

  • Apri l’app Apple Watch sul tuo iPhone.
  • Tocca “Il mio orologio -> Tutti gli orologi”, quindi tocca la “i” accanto al tuo orologio.
  • Tocca “Disaccoppia Apple Watch” e si cancellerà e si rimuoverà dal tuo account iCloud.

AirPods

Con AirPods, i passaggi sono piuttosto semplici da rimuovere dall’elenco Trova il mio dispositivo. Devi solo disaccoppiare i tuoi AirPods dalle impostazioni Bluetooth su tutti i dispositivi a cui sono connessi. Questo potrebbe includere Apple TV, iPod, Mac, iPad, ecc.

  • Vai su “Impostazioni -> Bluetooth”. Tocca la “i” accanto al nome del tuo AirPods.
  • Tocca o fai clic su “Dimentica questo dispositivo” per rimuovere gli AirPods da tutti i dispositivi Apple che utilizzano lo stesso ID Apple.

Sul Mac:

  • Vai a “Menu Apple -> Preferenze di Sistema -> Bluetooth”.
  • Premi Ctrl+ fai clic sui tuoi AirPods e scegli “Disconnetti”.
  • Simile a un iPhone o iPad, se scegli “Rimuovi” e poi “Dimentica dispositivo”, gli AirPods verranno rimossi da tutti i dispositivi utilizzando lo stesso ID Apple.

AirTag

Disabilitare AirTag è facile come ci si potrebbe aspettare, richiedendo solo pochi tocchi per rimuoverli da un ID Apple.

  • Utilizzando l’iPhone, l’iPod o l’iPad, apri l’app Trova il mio e individua “Elementi” nel menu nella parte inferiore dello schermo.
  • Se possibile, avvicina il tuo AirTag al tuo iPhone o iPad.
  • Tocca “Rimuovi elemento” e segui le restanti istruzioni sullo schermo.

Modalità di separazione

Un’altra nuova funzione di iOS 15 (e iPadOS 15) è l’introduzione di “Avvisi di separazione”. Il nome spiega più o meno cosa farà questa funzione, ma una volta abilitata, il tuo iPhone, Pad, iPod touch, Apple silicio o macOS Monterey ti farà sapere se è stato lasciato indietro. Questa funzione non è solo per i dispositivi Apple, poiché puoi attivare la modalità di separazione per qualsiasi cosa.

  • Inizia aprendo l’app Dov’è sul tuo iPhone, iPad o Mac. Tocca “Dispositivi” nella parte inferiore dello schermo, quindi tocca di nuovo il dispositivo desiderato.
  • Verso il centro dello schermo, sotto “Notifiche”, vedrai “Notifica quando lasciato indietro”. Attiva questa opzione, quindi segui le istruzioni sullo schermo.
  • Puoi anche aggiungere una “posizione attendibile”, come casa o ufficio, in modo da avere un po’ di flessibilità per un’ampia gamma di movimenti. Tocca “Nuova posizione” e aggiungi tutti gli indirizzi che ritieni opportuno.

Nel caso degli AirTag:

  • Tocca “Elementi” nella parte inferiore della schermata Trova il mio, quindi “Avvisa se lasciato indietro” e attiva.
  • Aggiungi una posizione attendibile selezionando la posizione su una mappa e toccando “Fine”.
  • Tocca “Fatto” una seconda volta e gli AirTag verranno abilitati per gli avvisi di separazione. Mettili in uno zaino, borsa, valigia, ecc.
Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità