Al momento stai visualizzando Touchpad non funzionante su Windows 10 o 11

Touchpad non funzionante su Windows 10 o 11

Durante l’utilizzo del touchpad del laptop, se il dispositivo non risponde, il cursore si comporta in modo irregolare o non è possibile ottenere gesti specifici da registrare, il motivo potrebbero essere impostazioni configurate in modo errato e driver obsoleti/corrotti. Problemi simili possono verificarsi anche con i touchpad esterni.

Segui i suggerimenti per la risoluzione dei problemi con il touchpad che non funziona in Windows. Nel frattempo, potresti collegare un mouse esterno o attiva i tasti del mouse per navigare nel sistema operativo.

Pubblicità

Accendere il touchpad

Il tuo laptop potrebbe avere un tasto speciale che abilita e disabilita il touchpad integrato. Di solito è mappato su un tasto funzione (come F7 sui laptop Acer) e avresti potuto attivarlo per sbaglio. Premilo e controlla se puoi quindi spostare il cursore.

Se utilizzi un dispositivo trackpad esterno con il tuo computer Windows 10, cerca un interruttore di alimentazione e assicurati che sia impostato su SU. Inoltre, se il dispositivo utilizza una connessione wireless, devi assicurarti che sia completamente carico.

Abilita Touchpad in Windows 10

Troverai anche un’opzione in grado di accendere e spegnere il touchpad all’interno delle impostazioni di Windows 10. Controlla.

Pubblicità
  • Apri il menù Start (o premere il tasto Windows) e selezionare Impostazioni.
  • Seleziona Dispositivi.
  • Seleziona Touchpad sulla barra laterale. Quindi, assicurati che l’interruttore sotto Touchpad è attivo.
Potrebbe interessarti:  Come utilizzare la condivisione dello schermo su un Mac

Inoltre, il Touchpad funzioni della schermata delle impostazioni Lascia il touchpad acceso quando è collegato un mouse. Se il tuo computer disattiva il touchpad ogni volta che colleghi un mouse, assicurati di abilitarlo.

Rivedi o Ripristina le impostazioni del touchpad

L’app Impostazioni in Windows 10 contiene una serie di impostazioni aggiuntive che ti aiutano a determinare come funziona il touchpad. Se il dispositivo è reattivo ma non nel modo desiderato, esaminalo e apporta le modifiche necessarie.

Pubblicità
  • Vai a Start > Impostazioni > Dispositivi > Touchpad.
  • Scorri verso il basso fino a Tocchi, Scorri e ingrandisci, Gesti con tre dita, Gesti con quattro dita e assicurarsi che non vi siano problemi.
  • Se tutto sembra a posto, ma continui a riscontrare problemi, scorri verso il basso fino a Ripristina il tuo touchpad sezione e selezionare Ripristina. Ciò aiuta a rimuovere eventuali configurazioni danneggiate. Quindi, regolare nuovamente le impostazioni.

Riavvia il laptop o il dispositivo desktop

Se non l’hai già fatto, prova a riavviare il laptop o il desktop. Questo di solito si occupa di eventuali anomalie relative al sistema che impediscono a un touchpad integrato o esterno di funzionare correttamente.

Disconnettere o ricollegare il touchpad

Se il problema si verifica con un touchpad esterno, rimuovere e ricollegare il cavo USB o il ricevitore wireless (preferibilmente a una porta USB diversa) e verificare se il problema si ripresenta. Se possibile, evita di collegarlo a qualsiasi hub USB.

Se il touchpad si basa sul Bluetooth per la connettività, è necessario rimuovere il dispositivo da Windows 10 e ripararlo con il computer.

Pubblicità
  • Apri Impostazioni Windows> Dispositivi > Bluetooth e altri dispositivi.
  • Seleziona il tuo touchpad e seleziona Rimuovi dispositivo.
  • Selezionare il Aggiungi Bluetooth o altro dispositivo per associare il touchpad.
Potrebbe interessarti:  Come eliminare i file temporanei su Windows 11

Controllare il BIOS/UEFI

Puoi riparare un touchpad che non risponde o malfunzionamento visitando il BIOS/UEFI del tuo laptop. Individua l’impostazione del touchpad e riconfigurala secondo necessità. La procedura varia a seconda dei modelli di laptop, quindi potresti fare riferimento a un manuale utente o alla documentazione online per istruzioni specifiche. Ma ecco una carrellata generale.

  • Riavvia il laptop e premi il tasto funzione pertinente per accedere al BIOS/UEFI, ad es. F2, F9, F10o F12.
  • Individuare l’impostazione relativa al touchpad utilizzando i tasti freccia. Ad esempio, potrebbe essere elencato come Touchpad o Dispositivo di puntamento interno.
  • Assicurati che sia impostato su Abilitato.

Disinstalla e reinstalla Gestione dispositivi

Prova a disinstallare e reinstallare il driver del touchpad tramite Gestione dispositivi per escludere problemi di danneggiamento del driver.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su il pulsante Start (o premere Win + X) e selezionare Gestione dispositivi.
  • Individuare e selezionare il driver del dispositivo del touchpad sotto Mouse e altri dispositivi di puntamento.
  • Seleziona Azione > Disinstalla dispositivo sulla barra dei menu.
  • Seleziona Disinstalla di nuovo per rimuovere il driver.
  • Riavvia il computer per reinstallare automaticamente il driver del touchpad.

Aggiorna i driver e installa il software di supporto

Il tuo prossimo tentativo di risolvere il problema consiste nel ricontrollare che Windows 10 abbia installato i driver più recenti per il touchpad.

Seleziona il driver del touchpad all’interno di Gestione dispositivi e seleziona Azione > Aggiorna driver. Su Aggiorna driver nella procedura guidata, seleziona Cerca automaticamente i driver.

Se Windows 10 non riesce a procurarsi i driver più recenti, cerca gli aggiornamenti tramite Windows Update o scarica i driver più recenti dal sito del produttore del tuo laptop, ad es. Dell, HP, Lenovo.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come recuperare le schede chiuse in qualsiasi browser Web

Il tuo touchpad potrebbe anche richiedere un driver software aggiuntivo per funzionare correttamente. Cerca il sito Web del produttore e scarica se disponibile, ad es. Opzioni Logitech.

Verificare la presenza di malware nel computer

I virus informatici possono dirottare le impostazioni di sistema critiche e impedire il corretto funzionamento di dispositivi come il touchpad. Se nessuna delle soluzioni di cui sopra funziona, ti consigliamo di scaricare e installare un dispositivo di rimozione anti-malware dedicato come Malwarebytes. Quindi, esegui una scansione a livello di sistema alla ricerca di malware.

Aggiorna Windows 10 o 11

Infine, è una buona idea aggiornare il sistema operativo. I problemi del touchpad possono essere correlati al sistema e gli ultimi aggiornamenti di Windows 10 spesso risolvono molti problemi noti.

  • Premi i tasti Win + I.
  • Seleziona aggiornamento Windows.
  • Seleziona Controlla gli aggiornamenti per verificare e installare gli ultimi aggiornamenti di Windows 10.
  • Inoltre, seleziona Visualizza gli aggiornamenti facoltativi (se vedi l’opzione nella schermata di Windows Update) e installa eventuali driver specifici del touchpad.

Contattare il produttore del laptop o del touchpad

Le soluzioni di cui sopra avrebbero dovuto aiutare a risolvere i problemi relativi al touchpad sul tuo PC. In caso contrario, probabilmente hai a che fare con un dispositivo difettoso, quindi la tua prossima opzione è contattare il produttore del tuo laptop o touchpad per assistenza.

Condividi su: