Al momento stai visualizzando Come utilizzare il telefono come webcam wireless (iPhone e Android)

Come utilizzare il telefono come webcam wireless (iPhone e Android)

Stai per iniziare una riunione e ti serve una webcam solo per scoprire che non ne hai una a portata di mano. A quanto pare, la fotocamera del tuo dispositivo Android o iPhone può funzionare come una webcam wireless; tutto ciò di cui hai bisogno è il software giusto e forse alcuni accessori.

Perché usare il tuo smartphone come webcam?

Uno smartphone è una buona scelta come webcam perché la qualità dell’immagine della selfie-cam o della fotocamera frontale di un telefono è migliore della maggior parte delle webcam integrate per laptop.

Pubblicità

L’utilizzo del telefono come webcam wireless consente flessibilità di posizionamento della fotocamera rispetto alle fotocamere integrate per laptop.

DroidCam

DroidCam è l’app più conosciuta per utilizzare il tuo smartphone come webcam. È disponibile sia per dispositivi Android che iOS e ha client per Windows e Linux. Purtroppo gli utenti di macOS sono sfortunati con DroidCam, ma discuteremo alcune alternative alla fine di questo articolo.

DroidCam è gratuito ma limitato alla risoluzione a definizione standard. Se desideri un feed video HD, dovrai pagare per l’aggiornamento Pro. DroidCam ti consente di utilizzare il telefono come webcam wireless, telecamera IP e tramite una connessione cablata. Quindi hai la possibilità di scegliere la connessione più adatta a te.

Pubblicità

Come utilizzare il telefono come webcam wireless

Configurare DroidCam è facile:

  • Scarica il Client Windows DroidCam e installarlo.
  • Installa l’app DroidCam per Android o iOS.
  • Riavvia il tuo computer per garantire che i driver della webcam siano integrati correttamente.
  • Assicurati che sia il computer che il telefono siano accesi stessa rete Wi-Fi.
  • Apri sia il client che il app.
  • Cerca il Indirizzo IP del dispositivo sullo schermo del telefono o del tablet e annotarlo per inserirlo nel client Windows di DroidCam.
  • Dovresti vedere questa finestra di dialogo sul client del PC. In caso contrario, seleziona DroidCam > Inizio.
  • Assicurati che il Numero di porta della Droidcam è lo stesso su entrambi i dispositivi.
  • Seleziona la casella se lo desideri includere l’audio.
  • Selezionare Inizio.
Potrebbe interessarti:  Come trasformare un vecchio PC in un Chromebook con CloudReady

Ora dovresti vedere l’anteprima della fotocamera nel client Windows. Nell’app che stai utilizzando, seleziona “DroidCam” come webcam.

Pubblicità

App per utenti Mac

Se sei un utente Mac o semplicemente non ti piace DroidCam per qualsiasi motivo, ci sono alcune alternative.

Se desideri utilizzare un dispositivo iOS con il tuo Mac, Camo è un’ottima opzione. La versione base dell’app è gratuita, ma puoi pagare un abbonamento “Pro” che rimuove la filigrana Camo, sblocca alcune funzionalità premium e ti consente di utilizzare il software su due computer. Se ti piace abbastanza, c’è un’opzione per una licenza a vita, ma è costoso.

Un’altra raccomandazione per macOS è EpocCam, sviluppato da Corsair con il marchio Elgato. Elgato è un leader di mercato nello streaming, quindi sai che ha una seria competenza tecnica in questo settore. EpocCam funziona per Mac e PC, ma proprio come Camo funziona solo con dispositivi iOS.

Pubblicità

Alcuni utenti segnalano che EpocCam ha pubblicità troppo invadente, ma è ovviamente una questione di gusti personali. Fortunatamente, dal momento che puoi provarlo gratuitamente, è qualcosa che puoi decidere da solo.

Se desideri utilizzare un telefono Android con il tuo computer macOS, avrai bisogno di un Iriun Webcam che copre Windows, macOS, Ubuntu Linux, Android e iOS. La versione base è gratuita, ma una versione “Pro” a pagamento offre funzionalità più avanzate.

Condividi su:
Potrebbe interessarti:  Migliori mini PC: guida all’acquisto