Al momento stai visualizzando Come trasformare un tablet Amazon Fire in un dispositivo Android

Come trasformare un tablet Amazon Fire in un dispositivo Android

I tablet Amazon Fire hanno un ottimo rapporto qualità prezzo; tuttavia, ci sono alcuni svantaggi significativi. I tablet Fire eseguono tutti FireOS, che è un fork di Android. Sfortunatamente, ci sono alcuni compromessi piuttosto grandi che gli utenti faranno quando optano per un tablet Fire. Segui questa guida per imparare a trasformare il tuo tablet Amazon Fire in un dispositivo Android di serie, con alcune eccezioni.

A prima vista, il sistema operativo che esegue i dispositivi Amazon Fire appare come se fosse Android. Sebbene ciò sia tecnicamente vero, almeno nel senso che i dispositivi Fire eseguono molto codice Android, FireOS non è proprio l’Android che conosci, poiché i dispositivi Fire non supportano Google Play Store o alcun servizio Google. Pensala in questo modo: la base di FireOS è Android, ma il resto della casa è qualcosa di completamente diverso. Sfortunatamente, questo significa che ci sono alcuni avvertimenti.

Pubblicità

Per la maggior parte degli utenti, la differenza più grande è il Google Play Store mancante . Per installare app su un dispositivo Amazon Fire, gli utenti devono utilizzare l’app store di Amazon. Il problema più grande che la maggior parte degli utenti incontrerà sono le app limitate disponibili su Amazon App Store rispetto a Google Play. Questo limita la funzionalità del tuo dispositivo.

Inoltre, Amazon non consente agli utenti del dispositivo Fire di scambiare il launcher. Una delle migliori caratteristiche del sistema operativo Android è la possibilità di personalizzarlo. Per la maggior parte degli utenti, la personalizzazione inizia con il launcher: la schermata iniziale in cui gli utenti possono avviare app, aprire il cassetto delle app, ecc. Sono disponibili un sacco di launcher e tutti modificano l’esperienza dell’utente finale.

Sfortunatamente, Amazon non consente agli utenti di dispositivi Fire di modificare il programma di avvio predefinito. Ciò significa che gli utenti di FireOS hanno un layout di griglia dall’aspetto blando, che ricorda iPadOS. A peggiorare le cose, le app incentrate su Amazon sono in primo piano e al centro, esortandoti a continuare a spendere soldi nel gigante della vendita al dettaglio online.

Pubblicità

Cosa succederà al tuo tablet Amazon Fire se segui questo procedimento

In sostanza, ciò che facciamo nel processo descritto di seguito è aggirare alcune delle restrizioni messe in atto da Amazon sul tuo tablet Fire. Utilizzando uno strumento software gratuito, stiamo installando il Google Play Store sul tablet. Ciò ti consente di installare qualsiasi app Android trovata su Google Play Store sul tuo tablet Fire, indipendentemente dal fatto che l’app sia disponibile o meno sull’App Store di Amazon. Inoltre, potrai installare qualsiasi launcher personalizzato sul tuo tablet Fire. Avrai un maggiore controllo sull’aspetto e sulle funzionalità del tuo dispositivo, inclusa l’eliminazione del bloatware di Amazon. Inoltre, gli annunci sulla schermata di blocco possono essere disabilitati, se necessario. Diamo un’occhiata a come farlo accadere.

Potrebbe interessarti:  Alexa non risponde? Come risolvere

Cosa ti servirà per convertire il tuo tablet Fire in un dispositivo Android

Prima di iniziare, ci sono alcune cose di cui avrai bisogno. Innanzitutto, avrai bisogno di un tablet Amazon Fire . Qualsiasi tablet Fire dal 2014 ad oggi è compatibile con il metodo descritto di seguito. Inoltre, avrai bisogno di un PC con Windows.

Pubblicità

Infine, avrai bisogno di uno strumento software chiamato Fire Toolbox . Questo software utilizza ADB (Android Debug Bridge) per modificare il tuo tablet Amazon Fire rimuovendo le restrizioni messe in atto da Amazon e ripristinando il pieno controllo per l’utente finale.

Prepara il tuo tablet Fire

Prima di fare qualsiasi cosa, dovrai abilitare il debug USB sul tuo tablet Fire. Ciò ti consentirà di modificare il tuo tablet Fire tramite il PC. Per fare ciò, dobbiamo abilitare le opzioni sviluppatore sul tuo tablet Fire.

  • Apri il menu Impostazioni scorrendo verso il basso dalla parte superiore dello schermo per visualizzare il menu delle impostazioni rapide.
  • In basso a destra, vedrai un’icona a forma di ingranaggio. Toccalo per vedere tutte le opzioni di Impostazioni sul tuo dispositivo.
  • Scorri verso il basso fino alla fine del menu e seleziona “Opzioni dispositivo”.
  • Nella schermata successiva, tocca “Informazioni su Fire Tablet”.
  • Toccare “Numero di serie” otto volte in rapida successione. Dovresti vedere un conto alla rovescia del numero di tocchi necessari per sbloccare le opzioni sviluppatore nella parte inferiore dello schermo.
  • Se fatto correttamente, questo rivelerà l’impostazione “Opzioni sviluppatore” nel menu precedente.
  • Torna indietro di una schermata e tocca “Opzioni sviluppatore”.

Nota : se “Opzioni sviluppatore” non è elencato nel menu Impostazioni, torna alla schermata “Opzioni dispositivo” e tocca nuovamente il numero di serie cinque o sei volte.

Pubblicità
  • Abilita “Opzioni sviluppatore” toccando l’interruttore a levetta.
  • Quando vedi un pop-up che ti chiede se vuoi davvero attivare le opzioni sviluppatore, tocca “OK”.
  • Scorri verso il basso e fai scorrere l’interruttore a levetta etichettato “Debug USB”. Un pop-up ti chiederà se vuoi davvero farlo. Tocca “OK”.

Ora che abbiamo abilitato il debug USB, possiamo passare al PC per i passaggi successivi.

Installa Fire Toolbox

La prima cosa che devi fare è scaricare e installare “Fire Toolbox” sul tuo PC Windows. Lo strumento può essere trovato su XDA Developers insieme a un’abbondante documentazione. Ti consigliamo di leggere le istruzioni e le FAQ trovate su XDA.

  • Scarica il programma di installazione di Fire Toolbox o il file zip sul tuo PC. Al momento in cui scriviamo, la versione più recente di Fire Toolbox è la v25.2.
  • Al termine del download del programma di installazione, aprire l’applicazione per avviare Fire Toolbox.
  • Il programma riconoscerà che è la prima volta che esegui Fire Toolbox e ti chiederà di scegliere un tema per l’interfaccia utente dello strumento.
  • Dopo aver effettuato una selezione, il programma si riavvierà.
  • Al riavvio di Fire Toolbox, cercherà automaticamente tutti gli aggiornamenti disponibili. Si consiglia di applicare eventuali aggiornamenti al software. Fire Toolbox si riavvierà se vengono applicati aggiornamenti.
Potrebbe interessarti:  Amazon Prime Video Italia: come funziona

Nota : alcuni utenti hanno segnalato di aver ricevuto un messaggio di errore durante l’applicazione degli aggiornamenti. Se ciò accade, riavvia semplicemente Fire Toolbox.

Collega il tuo tablet Fire al tuo PC

  • Al riavvio di Fire Toolbox, riporterà quanto segue: “Nessun dispositivo rilevato. Si prega di collegare un tablet Fire.”
  • Collega il tuo tablet Amazon Fire al PC utilizzando il cavo USB fornito con il dispositivo.
  • Quando il tablet Fire viene riconosciuto dal PC, dovresti vedere un pop-up sul tablet Fire che ti chiede se desideri consentire il debug USB. Tocca OK. Ciò consentirà al tuo PC di apportare modifiche al tuo tablet Fire.
  • Se stai usando il tuo personal computer, sentiti libero di mettere un segno di spunta nella casella “Consenti sempre da questo computer”.

Come usare Fire Toolbox

Ora che hai collegato il tuo tablet Fire al PC, vedrai l’interfaccia di Fire Toolbox. Ti verrà chiesto se hai già utilizzato Fire Toolbox. In caso contrario, ti consigliamo di fare clic su “No, sono un nuovo utente”. Ciò fornirà una breve procedura dettagliata su come utilizzare il software.

Fire Toolbox offre una serie di opzioni per modificare e personalizzare il tablet Fire. Copriamo i quattro più popolari di seguito, ma sentiti libero di sperimentare anche le altre opzioni.

Pubblicità

Installa Google Play e Google Services

Come accennato in precedenza, i tablet Fire non hanno il Google Play Store. Ciò costringe gli utenti a installare app dall’App Store di Amazon, che ha una selezione ristretta di app in confronto. Per installare Google Play Store, fai clic sul pulsante “Servizi Google”. In questo modo verrà fornita una descrizione di ciò che accadrà al tuo tablet Fire. Se sei soddisfatto delle modifiche proposte, fai clic su “Esegui strumento”. Lascia che Fire Toolbox faccia il suo dovere e assicurati di leggere tutte le richieste che appaiono.

Potrebbe interessarti:  Come funziona Amazon Prime

Gestisci le app Amazon preinstallate

Amazon vuole che tu usi i suoi servizi rispetto ai concorrenti, quindi la gamma di tablet Fire spinge queste app piuttosto duramente. Fortunatamente, puoi disabilitare queste app seguendo le istruzioni di seguito e utilizzando Fire Toolbox. Nota che invece di Fire Toolbox che elimina completamente le applicazioni, le disabilita e le nasconde alla vista.

  • Fai clic su “Gestisci app Amazon” nel menu principale.
  • Nella schermata successiva, scegli di disabilitare manualmente alcune app. In questo modo ti porterà a un elenco di app che puoi disabilitare. Sono codificati a colori per indicare quanto sono sicuri da disabilitare, con il verde va bene e il rosso non è raccomandato.

Tuttavia, se non vuoi scherzare con singole app, scegli un debloat automatico del tuo tablet Fire. Nella schermata “Gestisci app Amazon” è presente una casella a discesa denominata “Disabilita app Amazon”.

Questo ti presenta due opzioni: “Debloat completo” e “Debloat standard”. Noterai che l’opzione “Standard” è consigliata. Per questo motivo, ti suggeriamo di optare anche per quello. Fare clic su “Esegui” per eseguire lo strumento e disabilitare le app Amazon consigliate.

Installa un launcher personalizzato

Il programma di avvio FireOS predefinito è piuttosto semplice e Amazon disabilita la possibilità di cambiarlo immediatamente. Per fortuna, possiamo installare un nuovo launcher predefinito usando Fire Toolbox.

Pubblicità
  • Dal menu principale, fai clic su “Avvio personalizzato”.
  • Fare clic sulla casella a discesa per selezionare il programma di avvio che si preferisce.
  • Dopo aver selezionato il programma di avvio di tua scelta, ti verranno presentate alcune altre opzioni. Ti consigliamo di disabilitare il lanciatore di fuoco. Inoltre, puoi abilitare i widget se li usi.
  • Quando sei pronto, fai clic sul pulsante “Sì”. Fire Toolbox scaricherà e installerà automaticamente il programma di avvio scelto.

Disattiva gli annunci nella schermata di blocco

Infine, vorremo disabilitare quei fastidiosi annunci sulla schermata di blocco.

Pubblicità

Nota : se hai optato per un modello più costoso che non ha annunci sulla schermata di blocco, puoi saltare questo passaggio.

Nel menu principale di Fire Toolbox, fai clic su “Gestione schermata di blocco”. Nella pagina successiva, fai clic su “Rimuovi annunci schermata di blocco -> Esegui strumento”. Quando ti chiede se vuoi davvero procedere, fai clic su “OK” e lascia che lo strumento faccia il suo dovere. Una volta terminato lo strumento, non vedrai più annunci nella schermata di blocco sul tuo tablet Fire.

Condividi su: