Al momento stai visualizzando Come migliorare le prestazioni dell’SSD su Windows 11

Come migliorare le prestazioni dell’SSD su Windows 11

Gli SSD sono pensati per essere veloci, ma a volte le cose li rallentano. Ecco come riparare un SSD lento su Windows 11.

Windows 11 è ricco di nuove entusiasmanti modifiche che rivoluzionano in modo significativo il sistema operativo Windows. Tuttavia, tra gli altri problemi, molti utenti si sono lamentati che i loro SSD si sono comportati più lentamente dall’aggiornamento a Windows 11. Da allora Microsoft ha rilasciato un aggiornamento per rimediare al problema delle prestazioni dell’SSD lento su Windows 11.

Pubblicità

Se anche tu hai recentemente aggiornato a Windows 11 e hai notato un calo delle prestazioni dell’SSD, dovrai provare alcune correzioni per aumentare le prestazioni dell’SSD. Continua a leggere mentre ti guidiamo attraverso la correzione di un SSD lento sui sistemi Windows 11.

Come riparare un SSD lento tramite Windows Update

Sin dal rilascio di Windows 11, ci sono state molte lamentele da parte degli utenti che hanno riscontrato problemi con le prestazioni lente degli SSD NVMe. Per risolvere questo problema, Microsoft ha rilasciato l’aggiornamento KB5007262 di Windows 11. La patch di aggiornamento di Windows ha aiutato a risolvere i problemi di prestazioni dell’SSD per molti utenti.

L’aggiornamento KB5007262 è stato rilasciato verso la fine del 2021, quindi potresti averlo già installato o meno sul tuo sistema. Ti consigliamo di controllare la cronologia di Windows Update prima di procedere ulteriormente.

Pubblicità

Se non hai installato l’aggiornamento KB5007262, ecco come puoi scaricare la patch per correggere un SSD di Windows 11 lento tramite Windows Update:

  • Avvia il menu Start , cerca Impostazioni e fai clic sulla migliore corrispondenza.
  • Dalla barra laterale, fai clic su Windows Update .
  • Fare clic su Verifica aggiornamenti e una volta recuperati gli aggiornamenti, verificare se l’aggiornamento KB5007262 è elencato. Windows 11 installerà automaticamente l’aggiornamento, se disponibile, e dovresti essere pronto.
  • Una volta completato il processo di installazione, fare clic su Riavvia ora per rendere effettive le modifiche.
Potrebbe interessarti:  Come cambiare il server DNS su Windows 11

Se non hai ricevuto automaticamente l’aggiornamento KB5007262, dovrai scaricarlo manualmente dal catalogo di Microsoft Update . Assicurati di scaricare la versione x64 dell’aggiornamento

Pubblicità

Una volta scaricato l’aggiornamento, installarlo e, quando richiesto, riavviare il sistema.

La patch di aggiornamento dovrebbe avere un impatto significativo sul miglioramento delle prestazioni SSD del tuo sistema.

Disabilita i programmi di avvio per velocizzare il tuo SSD

Se hai già installato la patch di aggiornamento KB5007262, dovrai modificare alcune cose per far funzionare nuovamente il tuo SSD. La riduzione del numero di app avviate all’avvio può influire in modo significativo sulle prestazioni dell’SSD e sulla velocità di avvio.

Pubblicità

Per disabilitare le app di avvio, fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e fai clic su Task Manager . Quindi fai clic sulla scheda Avvio e disabilita tutte le app non necessarie.

Abilita avvio rapido

Per abilitare l’avvio rapido su Windows 11 e aumentare le prestazioni dell’SSD:

  • Aprire il Pannello di controllo dal menu Start .
  • Fare clic su Hardware e suoni , selezionare Opzioni risparmio energia , quindi scegliere cosa fa il pulsante di alimentazione .
  • Fare clic su Modifica impostazioni attualmente non disponibili .
  • In Impostazioni di spegnimento , assicurati che la casella di controllo Attiva avvio rapido sia abilitata.
  • Infine, fai clic su Salva modifiche per rendere effettive le modifiche.
Condividi su:
Potrebbe interessarti:  Come installare Google Play Store su Windows 11