Pubblicità
Errore SIM non inserita o riconosciuta su Android: come risolvere

Errore SIM non inserita o riconosciuta su Android: come risolvere

Errore SIM non inserita su Android. Normalmente, questo errore si verifica se ci sono problemi di funzionalità con la scheda SIM. Fortunatamente, diverse correzioni praticabili possono aiutare a risolvere l’errore.

Diamo uno sguardo alle possibili cause dell’errore.

Pubblicità
  • Stai utilizzando una nuova carta SIM che non è stata attivata o registrata.
  • La rete del tuo operatore è lenta o non disponibile al momento.
  • Ti trovi in ​​una posizione che non è supportata dalla rete dal tuo operatore.
  • Gli slot o le schede SIM contengono materiali estranei come sporco, polvere o umidità.
  • Posizionamento errato della scheda SIM nello slot.
  • Stai utilizzando una scheda SIM o un dispositivo non funzionante.

Come risolvere SIM non inserita o riconosciuta su Android

Riavvia il dispositivo

Il primo passaggio per eliminare l’errore della SIM non fornita è riavviare il telefono. Riavviando il tuo dispositivo, consenti l’ esecuzione di app aggiornate. Il riavvio aiuta anche a far ripartire le applicazioni bloccate e questo aumenta la velocità delle installazioni lente.

Abilitare e disabilitare la modalità aereo

Abilitare e disabilitare la modalità aereo può aiutare a ripristinare la connessione di rete . Aiuta anche nella scoperta di torri di rete che hanno un collegamento migliore alla tua scheda SIM. Ecco come attivare e disattivare la modalità aereo.

  • Scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo per visualizzare la schermata delle impostazioni rapide.
  • Individuare il pulsante Aereo e fare clic su di esso per accenderlo.
  • Attendere alcuni secondi e fare nuovamente clic per disabilitare l’opzione aereo.

CAMBIA PORTA SIM O TELEFONO

Anche un telefono o una porta SIM danneggiati potrebbe essere la causa dell’errore. Se stai lavorando con un dispositivo dual SIM, ti consigliamo di cambiare le schede SIM su porte diverse per scoprire se una di esse è difettosa. In alternativa, posizionare la scheda SIM in un dispositivo diverso e osservare se l’errore scompare. In caso contrario, è il momento di provare altre soluzioni.

Pubblicità

Software obsoleto

Se il tuo telefono utilizza software obsoleto, potrebbe anche causare un errore del genere. Sebbene la maggior parte dei sistemi esegua aggiornamenti automatici, è necessario eseguire un controllo manuale una volta ogni tanto. Per confermare se il tuo sistema ha aggiornamenti in sospeso, ecco un processo che puoi seguire.

  • Vai su Impostazioni e scorri verso il basso fino all’opzione Informazioni sul telefono e fai clic su di essa.
  • Selezionare l’opzione Aggiornamento del sistema per verificare gli ultimi aggiornamenti.

Se non trovi gli aggiornamenti disponibili sul tuo dispositivo, significa che stai utilizzando le versioni più recenti. Se sono disponibili aggiornamenti, eseguirli e confermare se l’errore scompare. Oltre a cancellare l’errore della SIM non fornita, gli aggiornamenti miglioreranno anche le prestazioni del tuo sistema .

POSIZIONARE CORRETTAMENTE LA SCHEDA SIM

Se la tua scheda SIM funzionava bene fino a poco tempo fa, è probabile che si sia spostata dalla sua posizione originale. Per assicurarti che un posizionamento errato non stia causando problemi, spegni il dispositivo ed espelli la scheda SIM. È quindi possibile reinserire la scheda SIM, attendere alcuni secondi e accendere il dispositivo. Osserva se viene visualizzato l’errore e, in caso contrario, significa che la causa dell’errore è stato un posizionamento errato.

VERIFICARE CHE LA SCHEDA SIM E LO SLOT DELLA SIM SIANO PULITI

Uno slot SIM sporco può impedire al dispositivo di rilevare una scheda SIM. La presenza di sporcizia, umidità, sporco e polvere può bloccare i collegamenti tra la scheda SIM e altre periferiche del dispositivo.

Se il tuo dispositivo ha uno slot per SIM aperto, puoi utilizzare un panno morbido e asciutto per rimuovere lo sporco. Se si lavora con una fessura vuota, considerare l’ utilizzo di una bomboletta di aria compressa per rimuovere i materiali estranei.

Pubblicità

Inoltre, utilizzare solo mani pulite e asciutte per toccare la carta SIM e il dispositivo. Ricorda di non soffiare mai aria dalla bocca nel tuo dispositivo poiché questo introduce umidità che può danneggiare le tue porte.

CONTATTARE IL PROPRIO OPERATORE DI TELEFONIA MOBILE

Anche dopo aver registrato la scheda SIM, potrebbe essere necessario del tempo prima che il fornitore di servizi la attivi. Ma anche così, potrebbero esserci altri problemi che potrebbero causare l’errore.

Per escludere problemi di registrazione e attivazione, è importante contattare il proprio fornitore di servizi. Il tuo fornitore di servizi esaminerà la questione e consiglierà le migliori soluzioni al problema.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità