Pubblicità
Sicurezza Internet Banking : quello che dovresti sapere o fare

Sicurezza Internet Banking : quello che dovresti sapere o fare

Sicurezza Internet Banking quello che dovresti sapere o fare. In questo articolo ti consigliamo alcune cose da sapere per la tua sicurezza.

Oggi internet è pieno di insidie da parte di hacker e truffatori online per questo ti suggeriamo alcune operazioni di sicurezza e controllo per mettere al sicuro i tuoi dati bancari elettronici quando ti colleghi al tuo internet Banking.

Pubblicità

Molte persone oggi si affidano alle banche online per gestire i propri soldi e risparmi quindi andiamo ad elencare alcuni consigli da seguire.

Sicurezza Internet Banking : quello che dovresti sapere o fare

Molte persone utilizza la stessa password per accedere ad ogni servizio web che la richiede soprattutto per non dimenticarsela. Non è una buona cosa perché questa potrebbe essere prelevata da qualsiasi altro servizio a cui ti sei connesso, e poichè la maggior parte degli hacker sa che spesso le persone utilizzano la stessa password potrebbe essere utilizzata per accedere al tuo conto.

Quindi utilizza una password univoca che non utilizzi mai per accedere ad altri servizi e usa una password che abbia almeno 12 caratteri compresi caratteri e numeri lettere maiuscole e soprattutto che non abbiano riferimenti al tuo nome data di nascita o altro riconducibile a te.

Pubblicità

Molte servizi di internet Internet Banking oggi utilizzano l’autorizzazione a due fattori che consiste in unarichiesta di una seconda password o di un codice inviato di solito sul tuo numero di cellulare per poter accedere al tuo conto.

Quindi recati nelle impostazioni del tuo conto online e guarda se nella sezione sicurezza (di solito) ci sia la voce autenticazione a due fattori e abilitala.

Altra buona cosa da fare e avere un buon antivirus installato sul tuo dispositivo che sia da computer o smartphone dal quale ti colleghi al tuo internet Banking. Ce ne sono alcuni che puoi scoprire qui ed installarli gratuitamente. Ricordati di tenerli sempre aggiornati e di effettuare una scansione periodica del tuo computer o smartphone per essere sicuro.

Molto spesso ci possiamo trovare in un caffè o un ristorante o in un luogo avente una rete pubblica wifi. Bene quando siete connessi a una rete di questo genere e bene non effettuare operazioni bancarie o altre operazioni sensibili perché queste non sono sicure.

Essendo pubbliche non sai chi può essere connesso 😉

Pubblicità

Quando vi collegate al vostro sito bancario notate sempre se ha nella barra dell url il simbolo del lucchetto verde questo conferma il fatto di avere un certificato di protezione SSL e quindi il sito avrà come inizio url la seguente dicitura “https”. Questa è una forma di sicurezza che tutte le banche dovrebbero avere.

Posta elettronica email false

Spesso arrivano email di ogni tipo anche quella che può somigliare a quella dellatua banca con lo stesso logo la stessa intestazione che richiedono di inserire i dati bancari o di premere un link per verificarli o altro.

Quando vedi queste email non premere alcun link non inserire alcun dato o password ma contatta la tua banca e chiedi conferma se l’email si veramente stata mandata da loro o meno mi raccomando queste sono le frodi più usate per estrapolare dati bancari su internet.

Controllare ultimo accesso

Oggi tanti servizi di internet Banking offrono dal proprio account di controllare la cronologia dei login se guardando questa cronologia noti accessi strani che credi di non aver effettuato affrettati subito a cambiare password di accesso e a contattare la tua banca per chiedere delucidazioni in merito.

Conclusioni

Pubblicità

Spero che questo articolo ti aiuti a rendere più sicure le tue operazioni bancarie tramite i siti di home Banking.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità