Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come scaricare e convertire le note di Google Keep

Come scaricare e convertire le note di Google Keep

Google Keep è il servizio e l’applicazione ufficiale di Google per prendere appunti. È disponibile come versione web, su Android e come estensione del browser per Google Chrome. Poiché è integrato in molti dispositivi Android, viene utilizzato da molti possessori di Android come applicazione principale per prendere appunti. Il contenuto è sincronizzato con il cloud e puoi aprire note sul Web e nell’applicazione Android.

Se desideri eseguire la migrazione a un’altra soluzione per prendere appunti, ad esempio perché desideri ridurre il numero di app e servizi Google che utilizzi, per migrare a un’alternativa open source o temi che Google possa eventualmente interrompere il servizio, allora hai bisogno per capire come esportare i dati di Google Keep e importarli in un’altra applicazione per prendere appunti. In questa guida, ti guiderò attraverso questi passaggi (senza l’importazione in un’altra applicazione per prendere appunti, ma riceverai alcuni suggerimenti).

Pubblicità

Scarica le tue note di Google Keep

Devi utilizzare il servizio Takeout di Google per questo. Ecco come è fatto:

  • Visita https://takeout.google.com/settings/takeout per aprire il sito web di Takeout.
  • Devi accedere al tuo account Google se non hai già effettuato l’accesso.
  • Assicurati che Keep sia selezionato nella pagina e nient’altro, ad esempio facendo clic su “deseleziona tutto” e selezionando Keep manualmente. Puoi esportare anche altri dati, ma poiché i dati vengono consegnati in un unico file zip, potresti voler mantenere le note separate dagli altri dati.
  • Seleziona Passaggio successivo nella parte inferiore della pagina.
  • Mantieni tutto così com’è nella pagina che si apre e seleziona crea export .
  • Il completamento dell’esportazione potrebbe richiedere del tempo, a seconda delle dimensioni dei dati e delle note.
  • Seleziona i link di download accanto all’esportazione per esportare i tuoi dati nel sistema locale. Devi inserire la password dell’account Google prima che il download diventi disponibile.

Note di Google Keep sul tuo dispositivo

I dati di Google Keep vengono forniti come archivio; usa un programma come 7-Zip o PeaZip per estrarre i dati sul tuo dispositivo. Google utilizza diversi tipi di file, ad esempio file HTML, file di immagine ma anche file json.

Puoi aprirli tutti sul tuo dispositivo per visualizzarli. Alcune applicazioni per prendere appunti possono supportare alcuni o anche tutti questi tipi di file, ma non tutti lo fanno.

Pubblicità

Google Keep Converter è uno strumento da riga di comando open source per Windows, Mac e Linux, che converte i dati di Google Keep nel formato YAML, supportato da molte applicazioni per prendere appunti.

  • Scarica l’ultima versione di Google Keep Exporter per il tuo sistema operativo.
  • Apri un prompt della riga di comando.
  • Esegui il comando google-keep-exporter-win.exe inputDir outputDir, ad esempio google-keep-exporter-win.exe c:UsersmartiDownloadstakeoutKeep c:UsersmartiDownloads
    • Nota che le versioni Linux e Mac hanno un nome file diverso, che devi modificare.
  • La conversione avviene automaticamente.

Nota: non sono riuscito a convincere il convertitore a convertire i dati nell’archivio zip, ho dovuto puntarlo al contenuto estratto per convertire i dati.

Alternative a Google Keep

Esistono molte applicazioni e servizi per prendere appunti. Quale scegli, dipende in gran parte dalle tue esigenze. Hai bisogno di un servizio con supporto alla sincronizzazione, una versione mobile e web, solo un client desktop?

Ecco una selezione di alternative a Google Keep:

  • Joplin – è un’applicazione open source per prendere appunti per Windows, Linux, Android e iOS. Ha estensioni del browser e i dati possono essere sincronizzati utilizzando vari servizi cloud o WebDAV.
  • Note standard : applicazione per prendere appunti multipiattaforma open source che crittografa automaticamente le note. Disponibile per desktop, mobile e come versione Web.
  • Tiny List : applicazione web open source che può essere installata come app progressiva sui tuoi dispositivi. Non richiede registrazione, è gratuito, non include tracciamento o pubblicità e può essere utilizzato offline.
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Pubblicità
Condividi su:
Pubblicità