Al momento stai visualizzando Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp

Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp

WhatsApp ti consente di bloccare una persona per prevenire spam o raffiche di messaggi. Che si tratti di qualcuno con cui hai appena iniziato a uscire o di un compagno di scuola che ti sta attirando in uno schema di marketing multilivello. Sebbene tu possa bloccare una tale persona, WhatsApp non notifica il mittente. Ma se non puoi inviare messaggi o passare attraverso qualcuno, ci sono alcune indicazioni da conoscere se sei stato bloccato su WhatsApp.

L’opzione Blocca di WhatsApp è una funzione di privacy ingegnosa che non avvisa gli utenti quando vengono bloccati. Ma una volta che sei bloccato sull’app di messaggistica istantanea, ci sono alcuni modi più intelligenti per sapere se un tuo conoscente, potenziale cliente o appuntamento ti ha bloccato. Ecco come iniziare.

Pubblicità

CONTROLLA ULTIMO ACCESSO E STATO ONLINE

Questa è la prima cosa che puoi controllare per vedere se qualcuno su WhatsApp ti ha bloccato. Apri la conversazione con la persona su WhatsApp e controlla l’ultimo accesso sotto il nome del contatto. Anche se la persona ha abilitato l’ultima volta che è stata vista su WhatsApp, probabilmente non la vedrai ora.

Quando la persona è attiva su WhatsApp, normalmente vedi lo stato “Online” indipendentemente dall’ultima impostazione vista. Ma quando qualcuno ti blocca, non vedrai lo stato online.

Ci sono possibilità che la persona abbia disabilitato l’opzione “Ultimo accesso” in WhatsApp e non sia online su WhatsApp in quel momento.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  WhatsApp da Android a iPhone utilizzando AnyTrans e iCareFone

CONTROLLA LA FOTO DEL PROFILO DEL CONTATTO

Hai notato che non riesci a vedere l’immagine del profilo di quel contatto in WhatsApp? Ciò accade solo se la persona ha bloccato o rimosso il tuo numero e abilitato l’opzione per nascondere la propria immagine di visualizzazione alle persone non presenti nei Contatti. Questa opzione è disponibile in Impostazioni sulla privacy delle Impostazioni dell’app di WhatsApp.

In tal caso, è improbabile che tu possa vedere la loro immagine visualizzata.

Pubblicità

I TUOI MESSAGGI NON ANDRANNO OLTRE I SERVER WHATSAPP

Se non riesci a vedere l’immagine del display di qualcuno, è naturale chiedergli cosa è successo. Ma se i tuoi messaggi non passano e non ricevi i segni di spunta blu che indicano che la persona ha visto il tuo messaggio, è molto probabile che la persona ti abbia bloccato.

Quando provi a inviare messaggi, vedrai solo un segno di spunta. Ciò indica che il messaggio ha raggiunto i server WhatsApp. Non vedrai i doppi segni di spunta poiché il messaggio non lascia mai i server WhatsApp e raggiunge l’account WhatsApp dei destinatari.

Prova a inviare più messaggi possibile, ma nessuno raggiungerà il telefono di un’altra persona e continuerai a vedere un singolo segno di spunta nelle conversazioni.

Pubblicità

LE TUE CHIAMATE WHATSAPP NON ANDRANNO A BUON FINE

Un altro modo per verificarlo è chiamare il contatto. Quando chiami qualcuno su WhatsApp, vedrai lo stato della chiamata . Quando il servizio si connette al WhatsApp dell’altra persona, vedrai lo stato Suoneria in WhatsApp.

Ma se la persona ti ha bloccato, noterai lo stato della chiamata solo mentre effettui una chiamata vocale o una videochiamata su WhatsApp. Tuttavia, questo non è accurato perché se il WhatsApp dell’altra persona non è connesso a Internet, continuerai a vedere lo stato della chiamata sul tuo telefono.

Potrebbe interessarti:  Come reagire ai messaggi di WhatsApp con diversi emoji

Quindi se i tuoi messaggi e le tue chiamate non vanno a buon fine, è una delle indicazioni ma non una prova conclusiva che la persona ti ha bloccato.

NON SARAI IN GRADO DI AGGIUNGERE UTENTI A UN GRUPPO WHATSAPP

Questo è il modo migliore per sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp. Devi creare un gruppo WhatsApp e aggiungervi la persona. Non sarai in grado di aggiungere qualcuno se la persona ti ha bloccato o disabilitato l’aggiunta automatica al gruppo.

  • Apri WhatsApp sul telefono e crea un gruppo casuale con un nome.
  • Vai al gruppo WhatsApp e tocca il nome del gruppo in alto.
  • Scorri verso il basso e seleziona Aggiungi partecipanti.
  • Seleziona il contatto dall’elenco e premi Aggiungi in alto.

WhatsApp proverà ad aggiungere un contatto al gruppo, ma non riuscirà a farlo e vedrai l’ errore Impossibile aggiungere il partecipante . Puoi riprovare, ma non ne vale la pena. L’errore indica il tuo stato di blocco in WhatsApp.

Pubblicità

Conclusioni

Se un contatto specifico soddisfa tutti i criteri sopra menzionati, la persona ti ha sicuramente bloccato su WhatsApp. Non sarai nemmeno in grado di vedere il loro stato di WhatsApp .

Condividi su: