Pubblicità
You are currently viewing Come salvare le storie di Instagram degli altri

Come salvare le storie di Instagram degli altri

Instagram è un servizio di comunicazione, diventato essenziale per molti di noi. Con le storie possiamo creare, sorprendere, sperimentare e stupire.

Per ottenere più visualizzazioni e un’interazione maggiore ci sono varie regole tra cui:

Pubblicità
  • Pubblicare da 1 a 7 storie al giorno,
  • Pubblicare le storie quando la maggior parte dei nostri follower sono online,
  • Incentivare l’interazione dei propri follower con Quiz, Questionari, Sondaggi etc.

Ma veniamo all’argomento di questo articolo: come salvare le storie di Instagram degli altri.

Ci potrebbe far piacere, infatti, mantenere in archivio alcune storie pubblicate da amici e conoscenti, tenendo conto, però, che i contenuti pubblicati dagli utenti nelle proprie storie, potrebbero contenere informazioni personali, quindi sempre meglio chiedere il permesso all’autore prima di salvarli nel nostro archivio.

E’ possibile praticare legalmente, sempre dietro consenso con gli autori, anche un Instagram Repost: cioè una condivisione dei contenuti di qualcun altro all’interno del proprio feed

Pubblicità

Per acquisire queste storie di nostro interesse, e praticare un salvataggio o un Repost, si può:

  • eseguire uno screenshot,
  • svolgere la registrazione dello schermo delle foto o dei video che compongono la storia,
  • scaricare delle applicazioni o delle estensioni per il browser che permettono di salvare le storie Instagram in locale,
  • usare degli appositi servizi online.

Esaminiamo, dunque caso per caso.

Salvare le storie di Instagram tramite screenshot

Effettuare uno screenshot dello schermo è la prima soluzione da prendere in considerazione, per salvare le storie di Instagram degli altri.

E’ un metodo efficace, purché la storia non contenga dei video.

Si può effettuare quest’operazione su Android e iOS, si può usare la funzionalità integrata.

Pubblicità

Per eseguire uno screenshot dello schermo su Android:

  • premere simultaneamente il tasto Volume giù (–) e il tasto di accensione/spegnimento,
  • oppure, nel caso in questa combinazione di tasti non ti permetta di eseguire una cattura dello schermo, pigiare contemporaneamente il tasto Volume giù (–) e il tasto Home.

Per eseguire uno screenshot dello schermo su iPhone con Face ID:

  • premere nello stesso istante il tasto laterale destro e il tasto volume su (+),
  • con un iPhone con tasto Home fisico, premere contemporaneamente il tasto Home e il tasto standby/riattiva.

Salvare le storie di Instagram tramite registrazione schermo

Se la storia comprende un video, si può salvare effettuando una registrazione dello schermo, agendo da Android e iOS, mediante la funzionalità integrata del dispositivo

Su Android, per esempio, con uno smartphone HUAWEI:

  • usare l’apposito strumento Registra schermo,
  • avviarlo tramite la combinazione di tasti Volume Su + Tasto spegnimento,
  • oppure attivarlo dal Centro notifiche, premendo sul pulsante Registra schermo.

Fatto ciò, dopo poco:

Pubblicità
  • verrà registrato tutto ciò che è visibile sullo schermo del nostro smartphone,
  • avviare l’app di Instagram, per registrare la storia che ci interessa salvare,
  • in qualsiasi momento, si può interrompere la registrazione dello schermo, premendo sul tasto Interrompi situato in alto.
Potrebbe interessarti:  Come visualizzare i tuoi post preferiti e salvati su Instagram

Anche su iPhone, si può usare la funzionalità predefinita, chiamata Registrazione schermo e disponibile su iOS 11 e versioni successive.

Dopo essersi assicurati di aver abilitato la funzionalità in questione nel menu:

  • Impostazioni > Centro di controllo > Registrazione schermo,
  • richiamare il Centro di Controllo di iOS, facendo uno swipe dall’alto verso il basso dall’angolo in alto a destra su iPhone con Face ID,
  • oppure eseguendo uno swipe dal basso verso l’alto partendo dal centro, su iPhone con tasto Home fisico,
  • premere sul tasto Rec.

Anche in questo caso, la registrazione partirà dopo un breve conto alla rovescia:

  • avviare l’app di Instagram,
  • visualizzare la storia di nostro interesse, allo scopo di salvarla, registrando un video contenente ciò che viene visualizzato sullo schermo del proprio device,
  • per interrompere la registrazione dello schermo, premere sull’indicatore rosso in alto e fare tap sulla voce Interrompi.

App per salvare le storie di Instagram degli altri

Se vogliamo salvare tutti i contenuti, presenti nelle storie postate su Instagram, dai nostri amici, possiamo provare delle apposite applicazioni per smartphone.

Queste soluzioni funzionano piuttosto bene e con esse si possono salvare sia immagini che video. Agiscono solo con le storie realizzate da account pubblici e non con quelle dei profili privati, dato che in questo caso specifico occorre essere follower della persona, per la quale, si vuole visualizzare la storia.

Pubblicità

Trattandosi di app non ufficiali, bisogna farne un uso soltanto in caso di stretta necessità, per evitare potenziali rischi della privacy, specialmente nel caso in cui ci sia il bisogno di effettuare il login al proprio account Instagram.

Salva storie (Android)

Salva storie è una delle app più apprezzate dagli utenti, che desiderano salvare le storie di Instagram sul proprio dispositivo Android.

Quest’app è di base gratuita e presenta dei banner pubblicitari ,che è possibile rimuovere acquistando la versione a pagamento, al costo di 2,39 euro, una tantum.

Si può scaricare da:

  • Play Store,
  • o da uno store alternativo, per i dispositivi senza i servizi di Google, .

Dopo aver installato e avviato Salva storie:

Pubblicità
  • accettare la policy sulla privacy mettendo il segno di spunta sulla casella apposita,
  • premere il bottone Essere d’accordo,
  • fare tap sul pulsante Accedi con Instagram,
  • cliccare su Accetta e accedere al proprio account Instagram, in modo da poter visualizzare e scaricare le storie delle persone che ci interessano.

A login effettuato:

  • pigiare sul simbolo della lente d’ingrandimento (in alto a destra),
  • cercare l’utente di nostro interesse mediante il suo username (senza @),
  • selezionare l’account corretto, tra i risultati della ricerca che ci vengono mostrati.

Fatto ciò:

  • selezionare la scheda Story, in alto,
  • fare clic sull’anteprima del contenuto,
  • premere sul bottone Scaricare, per effettuare il download della storia sul proprio dispositivo.

iStory (iOS/iPadOS)

Vediamo adesso come salvare le storie di Instagram degli altri su iPhone o iPad.

Potrebbe interessarti:  Come cambiare il tuo indirizzo email su Instagram

Infatti anche i dispositivi Apple dispongono di applicazioni, che permettono di salvare le storie di Instagram

Una di queste è iStory, che permette di vedere e scaricare i contenuti delle storie Instagram di account pubblici su iOS e iPadOS. È gratis, ma per eliminare la pubblicità bisogna sottoscrivere un abbonamento che costa 4,49€ una tantum.

Pubblicità
  • Installare iStory tramite l’App Store,
  • avviarla,
  • effettuare il login al proprio account Instagram, premendo sul pulsante Login with Instagram,
  • cercare l’account che ci interessa, digitando il suo username tramite il tasto Search e l motore di ricerca,
  • fare tap sul risultato corrispondente, nel menu che viene mostrato,
  • cliccare sulla scheda Story,
  • premere sull’anteprima di uno dei contenuti disponibili,
  • provvedere a effettuarne il download.

Per riuscirci:

  • pigiare sul pulsante (…) collocato nell’angolo in alto a destra,
  • fare tap sulla dicitura Download presente nel menu visualizzato,
  • concedere a iStory l’accesso ai file del dispositivo in uso.

Salvare le storie di Instagram degli altri su PC

Così come avviene per i dispositivi mobili, anche sul PC è possibile scaricare le storie di Instagram con delle soluzioni non ufficiali, come per esempio delle estensioni per i browser più utilizzati.

Poiché le estensioni hanno accesso ai dati del social network (e spesso non solo di quello), è consigliabile usarle solo in casi necessari e di cancellarle subito dopo averle adoperate.

Story Saver (Chrome/Edge/Opera)

Story Saver è un’estensione gratuita per Chrome (compatibile anche con Edge Chromium e Opera), che offre la possibilità di scaricare le storie di Instagram in modo semplice e veloce.

Per iniziare:

Pubblicità
  • avvia Google Chrome (o uno degli altri browser compatibili) sul proprio PC,
  • andare alla pagina del Chrome Web Store che permette di scaricare l’add-on,
  • premere sui bottoni Aggiungi e Aggiungi estensione,
  • accedere al proprio account Instagram dal browser in uso,
  • recarsi sul profilo dell’utente che ci interessa, cercandolo con la barra di ricerca, che si trova nella parte superiore della pagina,
  • cliccare sul risultato della ricerca.

Successivamente:

  • aprire la storia che abbiamo intenzione di scaricare,
  • fare clic sulla foto del profilo del suo account,
  • premere sull’icona di Story Saver situata in alto a destra,
  • se non la vediamo, cliccare sul simbolo del pezzo del puzzle posto in alto a destra,
  • selezionare l’icona della puntina, per mostrare l’estensione Story Saver in primo piano, per scaricare il contenuto visualizzato,
  • attendere il completamento del download automatico riguardane la foto o il video presente nella storia,
  • se non abbiamo modificato le impostazioni del PC, il file di output verrà salvato nella cartella Download.

Terminato l’utilizzo dell’estensione:

  • fare clic sulla stessa con il tasto destro del mouse,
  • premere sul pulsante Rimuovi.

Video DownloadHelper (Firefox/Chrome/Edge/Opera)

Video DownloadHelper è un’altra estensione da prendere in considerazione, soprattutto per scaricare i video presenti nelle storie di Instagram.

Disponibile per Firefox e Chrome (e funzionante anche con Edge e Opera), permette di salvare i video riprodotti all’interno delle pagine Web, compresi i filmati presenti nelle storie di Instagram.

Con Mozilla Firefox:

Pubblicità
  • cliccare su questo indirizzo per andare nella pagina di download di Video DownloadHelper,
  • aggiungere l’add-on al browser, cliccando sui pulsanti Aggiungi a Firefox e Installa,
  • accedere al proprio account Instagram da Firefox,
  • cliccare sulla storia che vogliamo salvare,
  • premere sull’icona di Video DownloadHelper situata in alto a destra,
  • nel riquadro che compare, cliccare sul simbolo della freccia che punta verso il basso,
  • premere sul bottone Usa il browser nel riquadro che compare,
  • aspettare che il download venga portato a termine.
Potrebbe interessarti:  Che cos'è Limita su Instagram e come funziona

Se utilizziamo Google Chrome (oppure Microsoft Edge o Opera):

  • scaricare Video DownloadHelper collegandosi a questo link,
  • cliccare sui pulsanti Aggiungi e Aggiungi estensione,
  • accedere al proprio account Instagram dal browser in uso,
  • selezionare la storia che vogliamo salvare,
  • cliccare sull’icona di Video DownloadHelper collocata in alto a destra.

Nel riquadro che compare:

  • fare clic sul simbolo della freccia verso il basso,
  • pigiare sul bottone Usa il browser nel successivo menu di conferma visualizzato,
  • attendere che il download finisca.

Al termine dell’utilizzo, disinstallare l’estensione, premendo sulla stessa con il tasto destro del mouse e cliccando sul pulsante Rimuovi.

Salvare le storie di Instagram degli altri online

Un’altra soluzione per salvare le storie di Instagram degli altri, è quella di utilizzare dei servizi online, che permettono di visualizzare i contenuti in anonimo e di scaricarli sul proprio dispositivo.

Elenchiamo qui alcuni tool adatti allo scopo:

Pubblicità

InstaStories

La prima soluzione che si può usare per salvare le storie di Instagram degli altri online è InstaStories. Essa consente di vedere i contenuti pubblicati nelle storie di profili pubblici, e di poterli scaricare sul proprio dispositivo.

Per utilizzarla:

  • collegarsi alla sua pagina principale,
  • digitare, nel campo di testo che viene mostrato, l’username dell’utente di nostro interesse (senza il simbolo @),
  • premere sul tasto Invio della tastiera,
  • nella successiva schermata, fare clic sulla scheda Stories,
  • premere sull’immagine di anteprima della storia da vedere,
  • scaricarla sul nostro dispositivo facendo clic sul pulsante Download, situato nell’angolo in alto a destra.

Instadp

Un altro servizio online utile alla visualizzazione e al download delle storie altrui su Instagram, è quello offerto dal sito Web Instadp.

Esso dispone anche di un tool utile per ingrandire la foto del profilo di Instagram.

Per utilizzarlo:

Pubblicità
  • collegarsi al suo sito ufficiale,
  • fare clic sulla funzionalità Instagram Stories Downloader,
  • nel campo di testo Username, digitare il nome utente della persona di nostro interesse,
  • premere il tasto con l’icona della lente di ingrandimento, per confermare la ricerca.

Fatto ciò:

  • Cliccare sul tasto Continue, per visualizzare il profilo dell’utente,
  • individuare la storia che vogliamo scaricare tra quelle pubblicate nell’arco delle ultime 24 ore.

Per scaricare la foto o il video:

  • premere il tasto Download, in modo poter effettuare il salvataggio del contenuto tramite il browser,
  • cliccare con il tasto destro del mouse sul file in questione,
  • fare tap sulla voce Salva immagine con nome o Salva video con nome.
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità