Al momento stai visualizzando Come eseguire il root del tuo telefono Android con SuperSU

Come eseguire il root del tuo telefono Android con SuperSU

I dispositivi Android sono stati storicamente facili da rootare. Con il rooting, gli utenti ottengono l’accesso come root al file system del dispositivo. Ciò consente agli utenti di avere capacità di personalizzazione al di fuori di quanto solitamente è possibile con una versione non modificata di Android. Qui ti mostriamo come eseguire il root del tuo telefono Android con lo strumento SuperSU.

Prerequisiti

Prima di iniziare, ci sono alcune cose che dovrai avere in atto:

Pubblicità

Effettua il root del tuo telefono Android

Per iniziare, devi posizionare il file SuperSU che hai scaricato nella directory principale della memoria del tuo telefono. Puoi farlo scaricando il file direttamente dal tuo browser dello smartphone o tablet Android o collegando il tuo telefono Android a un computer e trasferendolo successivamente .

Successivamente, avvia il telefono in modalità di ripristino utilizzando la combinazione di tasti per farlo con il telefono. Ora, dal menu di installazione della tua recovery personalizzata, dovrai selezionare il file SuperSU di prima.

Dopo aver selezionato il file ZIP flashable SuperSU, devi confermare che desideri eseguire il flashing di questo file sul tuo dispositivo.

Pubblicità

Dopo qualche tempo, ti verrà notificato che il file è stato flashato correttamente sul tuo dispositivo. Puoi quindi riavviare il tuo dispositivo andando nel menu principale della recovery TWRP e selezionando Reboot.

Il tuo dispositivo ora dovrebbe essere rootato. Si spera che tutto sia andato liscio. Per assicurarti che sia così, dovrai eseguire un rapido controllo per vedere se il tuo dispositivo è stato effettivamente rootato. Ora dovresti essere in grado di vedere l’app SuperSU nel menu del tuo telefono.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come sbloccare il telefono se non ci ricordiamo la password

Per verificare che il processo di rooting sia andato a buon fine, scarica l’app Root Checker.

Quando esegui l’app, dovresti vedere un messaggio SuperSU che ti chiede se desideri concedere all’app le autorizzazioni di Superutente.

Concedi all’app le autorizzazioni di Superutente. Dovresti vedere che il tuo dispositivo è rootato nella schermata principale dell’app.

Pubblicità

Se nessuna di queste cose si verifica e non vi è alcuna indicazione che al tuo dispositivo siano state concesse le autorizzazioni di Superutente, potrebbe essere necessario tornare indietro e riprovare il processo di rooting.

Se indica che hai l’accesso come root, allora sei d’oro! Ora puoi scaricare le app di root secondo i tuoi desideri. Quando si esegue un’app root per la prima volta, di solito viene visualizzato un messaggio che chiede se si desidera concedere all’app in questione l’accesso come superutente.

Concedi semplicemente all’app l’accesso Superuser e sarai in grado di utilizzare tutte le sue funzionalità.

Condividi su: