Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come riparare i settori danneggiati in Windows 10

Come riparare i settori danneggiati in Windows 10

Un problema comune con i dischi rigidi sono i settori danneggiati. Un settore danneggiato è fondamentalmente spazio sull’unità difettosa. Non è possibile leggere o scrivere dati su di esso. Potrebbero essere già presenti dati in un settore danneggiato, ma la lettura o il ripristino potrebbe non essere possibile.

Settori danneggiati nei dischi rigidi

I settori danneggiati, sebbene comuni sui dischi rigidi, possono verificarsi anche negli SSD. A volte possono essere risolti, mentre altre volte non c’è nulla da fare.

Pubblicità

Scansione per settori danneggiati

Prima di poter riparare i settori danneggiati, devi sapere dove si trovano e quanto è grave il problema. Per trovare i settori danneggiati, puoi eseguire una semplice scansione.

Ci sono due semplici modi per cercare i settori danneggiati.

Esplora file

  • Apri Esplora file.
  • Vai a Questo PC.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su una partizione/unità e selezionare Proprietà dal menu di scelta rapida.
  • Vai alla scheda Strumenti e fai clic su Verifica.
  • Consenti il ​​completamento della scansione.
  • Ripetere per tutte le unità.

Prompt dei comandi

  • Apri il prompt dei comandi con i diritti di amministratore.
  • Esegui questo comando: chkdsk /F /R
  • Consenti il ​​completamento del comando. Restituirà un elenco di settori danneggiati sull’unità.

Correggi i settori danneggiati in Windows 10

Windows 10 non può riparare i settori danneggiati. Dopo aver trovato i settori danneggiati sul disco rigido, controlla quanta parte dell’unità è stata persa a causa dei settori danneggiati. A seconda del danno, prova una delle soluzioni elencate di seguito.

Pubblicità

Sostituire il disco rigido o SSD

Se l’unità ha molti settori danneggiati, c’è poco da fare per risolverli. È necessario eseguire il backup dei dati a cui è possibile accedere e quindi cercare di sostituire l’unità.

Puoi clonare la tua vecchia unità danneggiata sulla nuova unità, ma non lo consigliamo per un’unità con settori danneggiati. Copia manualmente i dati e installa Windows 10 fresco se necessario.

Correggi gli errori del disco

Se su un’unità sono presenti solo pochi settori danneggiati, piccoli e sparsi, potrebbe essere possibile recuperare i dati da essi o persino risolverli.

  • Apri il prompt dei comandi con i diritti di amministratore.
  • Esegui questo comando: chkdsk C: /f
  • Ripeti questo comando per tutte le unità del tuo sistema. la parte “C:” indica la lettera dell’unità.
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità