Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come rintracciare e trovare la posizione di un telefono

Come rintracciare e trovare la posizione di un telefono

Ti mostriamo come rintracciare un telefono e trovarne la posizione dal tuo Android. Tieni presente che non puoi trovare la posizione di un telefono in base al suo numero.

Hai molti modi per tracciare la posizione di un telefono cellulare. Questo è particolarmente vero in questi giorni, perché così tante persone condividono volontariamente la loro posizione con amici e familiari.

Pubblicità

Sia i dispositivi Android che iPhone sono dotati di utilità di localizzazione della posizione integrate . Questo è attivo finché i servizi di localizzazione (GPS) sul telefono rimangono abilitati e il proprietario ha fornito un’app con l’autorizzazione per accedere alla loro posizione.

Di seguito sono riportati alcuni modi in cui puoi usufruire di questi servizi di localizzazione.

Posso trovare la posizione del mio telefono in base al numero?

Forse sei più interessato a rintracciare la posizione del telefono della tua famiglia o dei tuoi amici.

Pubblicità

Dovresti sapere che non esiste un’app che ti mostrerà la posizione di un telefono in base a un numero di telefono. Qualsiasi app sul Google Play Store che afferma di farlo è una truffa.

L’unico modo per rintracciare la posizione di un telefono cellulare è installare un software su quel telefono. Il proprietario del telefono deve anche concedere l’autorizzazione per abilitare i servizi di localizzazione sul telefono.

Trova un telefono Android tramite Gestione dispositivi

Tracciare la posizione del tuo telefono Android non potrebbe essere più semplice. Se hai abilitato i servizi di localizzazione sul tuo dispositivo Android, puoi visitare la pagina Trova il mio dispositivo di Android Device Manager per ottenere la posizione del tuo telefono.

Una volta fatto, vedrai la posizione GPS precisa del tuo telefono identificata da una piccola icona verde su Google Maps.

A sinistra della mappa, vedrai tre servizi che puoi utilizzare se il tuo telefono non è attualmente in tuo possesso:

Pubblicità
  • Riproduci un suono : il telefono squillerà per cinque minuti anche se l’audio è disattivato. Se il telefono si trova nelle vicinanze, dovresti sentirlo.
  • Blocca : se sai che il tuo telefono è stato perso, puoi assicurarti che sia bloccato in modo che nessuno possa aprirlo e vedere le tue informazioni.
  • Cancella : se hai perso ogni speranza di trovare il tuo telefono e vuoi assicurarti che qualcuno non scopra le sue informazioni sensibili, puoi cancellare tutto da remoto (permanentemente).

È una buona idea assicurarsi di aver abilitato i servizi di localizzazione sul telefono e di aver fornito a Google l’autorizzazione a tracciare la posizione del telefono. Per farlo, vai su Impostazioni > Sicurezza e posizione > Posizione . Quindi visita Trova il mio dispositivo nello stesso menu per abilitare il tracciamento.

Quindi, se perdi il tuo dispositivo, puoi utilizzare rapidamente una di queste funzionalità per proteggere le tue informazioni.

Potrebbe interessarti:  Migliori app per contapassi per iPhone

Trova un telefono Android tramite Trova il tuo telefono di Google

Oltre alla funzione Trova il mio dispositivo, c’è anche una pagina Trova il tuo telefono con ancora più funzioni disponibili.

Questa pagina ti mostrerà un elenco di tutti i dispositivi con cui hai effettuato l’accesso al tuo account Google. Seleziona il telefono o il tablet che desideri individuare.

Una volta fatto, vedrai un lungo elenco di utilità che puoi utilizzare, simile a Gestione dispositivi Android:

Pubblicità
  • Controlla gli eventi di sicurezza recenti : questo ti mostrerà un registro di qualsiasi modifica recente della password o richiesta di reimpostazione inviata a Google.
  • Blocca il telefono : puoi bloccare immediatamente il telefono in modo che nessuno possa accedervi.
  • Prova a chiamare il tuo telefono : ti dà accesso al tuo elenco di contatti (per trovare il tuo numero se l’hai dimenticato) o a una sessione di Google Hangouts in modo da poter chiamare il tuo telefono.
  • Esci da Google sul telefono : questo ti disconnetterà dal tuo account Google sul dispositivo, in modo che nessuno possa accedere alle informazioni del tuo account Google da esso.
  • Contatta il tuo operatore : contatta il tuo operatore per disattivare la vecchia scheda SIM e ordinarne una nuova.
  • Cancella il tuo telefono : questo cancellerà immediatamente tutto dal tuo telefono.

Premendo il collegamento Localizza sul lato destro di questa pagina è il modo più semplice e veloce per rintracciare la posizione di un telefono cellulare. Si aprirà la pagina Trova il mio dispositivo così saprai esattamente dove andare a prendere il telefono.

L’opzione per bloccare il telefono fornirà alla persona che ha trovato il tuo telefono un pulsante di chiamata che può premere (e un messaggio personalizzato che puoi scrivere loro).

In questo modo, possono usare il tuo telefono per chiamarti a qualsiasi numero tu specifichi. Ciò rende il più semplice possibile per chiunque abbia il tuo telefono aiutarti a recuperarlo. Non devono nemmeno comporre un numero: tutto ciò che devono fare è premere il pulsante verde!

Tieni presente che l’opzione per cancellare il tuo dispositivo cancellerà tutto sul telefono. È possibile che questa operazione non cancelli le schede di memoria aggiunte al telefono.

Potrebbe interessarti:  Come disattivare il suono della tastiera su Android e iPhone

Inoltre, tieni presente che quando cancelli il telefono, le informazioni del tuo account Google vengono eliminate dal telefono. Ciò significa che non puoi utilizzare nessuno dei servizi di cui sopra per localizzare o far squillare il telefono in seguito.

Pubblicità

Usa la funzione di cancellazione solo come ultima risorsa se sei convinto di aver perso il telefono e che non lo riavrai mai più. Potresti volerlo fare quando lo stato della batteria sul telefono ha raggiunto le singole cifre, poiché è probabile che tu perda comunque il contatto con il telefono.

Trova un iPhone tramite Trova il mio iPhone di Apple

Per tenere traccia della posizione di un iPhone , puoi utilizzare il servizio Trova il mio iPhone di Apple . Ma provare a farlo da un telefono Android provoca un problema.

Se provi a visitare la pagina iCloud per trovare la posizione del tuo iPhone, noterai che la pagina web dice che il tuo browser non è supportato.

Questo è il modo di Apple di attaccarlo agli utenti Android. Ma va bene, perché hai un modo per aggirarlo.

In Chrome, tutto ciò che devi fare è toccare l’ icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra della finestra del browser e selezionare Richiedi sito desktop nell’elenco a discesa.

Pubblicità

Una volta abilitato, la pagina di accesso per iCloud verrà visualizzata correttamente. Accedi al tuo account iCloud e apparirà una mappa con la posizione precisa del tuo iPhone.

Proprio come il monitoraggio di un telefono Android, devi avere i servizi di localizzazione abilitati sul tuo iPhone affinché funzioni. E non dimenticare che puoi accedere a iCloud da un computer o da un altro dispositivo per monitorare il tuo iPhone allo stesso modo.

Ora sai come tracciare la posizione del tuo iPhone, anche se tutti gli altri in casa hanno un dispositivo Android.

Potrebbe interessarti:  Telefono Android non si carica: come risolvere

Trova un telefono via Facebook

Se apri l’app Facebook sul telefono, apri il menu e scorri verso il basso. Vedrai un link Amici nelle vicinanze .

Seleziona questo e vedrai quanti dei tuoi amici di Facebook hanno abilitato la condivisione della loro posizione con gli amici su Facebook (o l’hanno condivisa inconsapevolmente).

Pubblicità

Quest’area dell’app di Facebook ti mostrerà l’ultima posizione dei tuoi amici quando hanno effettuato l’accesso a Facebook. Questo è il modo più semplice per identificare la posizione dei tuoi amici tramite il loro telefono. Ma funziona solo se hanno abilitato la funzione di localizzazione in Facebook.

Un altro modo in cui Facebook offre il monitoraggio della posizione è tramite l’app Messenger. Facebook offre la possibilità di condividere la tua posizione in tempo reale con chiunque tramite l’app Facebook Messenger.

Puoi farlo all’interno dell’app Messenger. Premi l’ icona Più a sinistra del tuo messaggio e scegli l’icona della posizione.

Questo mostrerà al destinatario del messaggio una piccola mappa con la posizione del tuo telefono su di essa.

Condividi la tua posizione su Google Maps

Un altro modo interessante per consentire alla tua famiglia o ai tuoi amici di tracciare la posizione del tuo telefono è condividendo la tua posizione tramite Google Maps, una delle migliori funzioni nascoste di Maps .

Pubblicità

Se apri Google Maps e accedi al menu a sinistra, vedrai un’opzione di condivisione della posizione nell’elenco.

Quando lo tocchi, avrai la possibilità di condividere la posizione del tuo telefono. Puoi specificare un periodo di tempo o condividere in modo permanente la tua posizione fino a quando non disattivi la funzione.

Mappe ti consente di scegliere le persone con cui desideri condividere la tua posizione. Una volta che tu e i tuoi amici condividete la vostra posizione, vedrete la posizione dell’altro sulla mappa, identificata con l’immagine del profilo del vostro account Google.

Questo è un modo fantastico per un genitore di offrire tranquillità alla famiglia quando sono via per qualsiasi motivo. È anche un ottimo modo per i genitori di monitorare la posizione dei loro figli e non preoccuparsi costantemente di dove si trovano i loro figli.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Pubblicità
Condividi su:
Pubblicità