Al momento stai visualizzando Come registrare una chiamata video o audio WhatsApp

Come registrare una chiamata video o audio WhatsApp

Esistono molte ragioni valide per registrare una conversazione WhatsApp: raccogliere prove, scopi di ricerca, registrare una riunione, ecc. Tuttavia, a differenza di altre app di messaggistica istantanea e videoconferenza, WhatsApp non dispone del supporto nativo per la registrazione delle chiamate.

Ciò rende un po’ complicato registrare le chiamate WhatsApp, ma non è impossibile. In questo tutorial, ti mostreremo come registrare videochiamate e chiamate audio WhatsApp su dispositivi Android e iOS.

Pubblicità

Limitazioni della registrazione delle chiamate WhatsApp in Android e iOS

Sebbene Android e iOS abbiano funzionalità di registrazione dello schermo integrate, non sono l’opzione migliore per registrare le chiamate WhatsApp. Gli strumenti sono attrezzati solo per registrare immagini e audio rispettivamente dallo schermo e dagli altoparlanti del tuo dispositivo.

I registratori dello schermo integrati non possono registrare l’audio in ingresso dal microfono, quindi non è possibile utilizzarlo per registrare l’interazione bidirezionale. È possibile utilizzare dispositivi audio esterni (ad es. auricolari pass-through) per creare registrazioni audio di alta qualità delle tue conversazioni WhatsApp.

I registratori di chiamata di terze parti funzionano?

Se vai online per cercare modi per registrare le chiamate audio e video di WhatsApp, troverai diversi post di blog che consigliano app di terze parti. Queste app per la registrazione vocale o dello schermo non possono darti ciò di cui hai bisogno. Ne abbiamo provati alcuni su dispositivi Android e iOS e nessuno ha funzionato in modo efficiente. Questo perché i registratori vocali di terze parti non possono accedere contemporaneamente al microfono del tuo dispositivo durante le chiamate audio e video.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Sticker Maker di WhatsApp: come creare adesivi personalizzati

Per le videochiamate WhatsApp, le app registreranno solo il contenuto sullo schermo ma non acquisiranno l’audio. Quando registri le chiamate vocali WhatsApp, la riproduzione audio produce rumori attutiti e scoppiettanti. Alcune app di registrazione delle chiamate affermano apertamente di non poter registrare le chiamate VOIP effettuate con le app social (WhatsApp, Skype, Telegram, ecc.).

Quindi, è (attualmente) impossibile registrare le chiamate WhatsApp utilizzando app di registrazione di terze parti su dispositivi iOS e Android. La soluzione migliore è registrare manualmente le chiamate utilizzando un altro smartphone o computer.

Pubblicità

Registra le chiamate WhatsApp utilizzando un altro dispositivo

Se hai un dispositivo secondario (smartphone, tablet o PC), usa l’app di registrazione integrata nel dispositivo per registrare le chiamate WhatsApp. Per registrare le videochiamate WhatsApp, apri l’app della fotocamera sul dispositivo secondario, passa alla modalità “video” e avvia la registrazione. Installa un’app di registrazione delle chiamate di terze parti sul dispositivo secondario se non dispone di un registratore audio o video integrato.

Assicurati di mettere la chiamata in vivavoce in modo che il dispositivo secondario possa acquisire correttamente la voce degli altri partecipanti.

Se utilizzi un iPhone, esiste un’alternativa più semplice che prevede l’utilizzo di un notebook o desktop Mac per registrare in remoto le conversazioni di WhatsApp. Vai alla sezione successiva per scoprire come farlo.

Pubblicità

Registra le chiamate audio di WhatsApp utilizzando QuickTime Player su Mac

QuickTime Player è un’utilità di riproduzione multimediale integrata nel sistema operativo Mac. Lo strumento ti consente di eseguire il mirroring dello schermo del tuo iPhone/iPad su un Mac e di registrare le chiamate da VOIP o app di messaggistica istantanea come FaceTime, WhatsApp, ecc.

Potrebbe interessarti:  Come configurare due account WhatsApp sul tuo iPhone

Dal nostro esperimento, non siamo riusciti a registrare una conversazione bidirezionale (audio e video) utilizzando QuickTime. L’app ha iniziato a registrare solo quando abbiamo creato una chiamata/conversazione WhatsApp di gruppo.

Fondamentalmente, puoi utilizzare questo strumento/metodo solo per registrare una chiamata audio o video WhatsApp di gruppo. Tutto ciò di cui hai bisogno è un desktop o un notebook Mac con QuickTime Player preinstallato, il tuo iPhone e un cavo USB Lightning.

  • Collega il tuo iPhone al Mac usando il cavo USB. Seleziona Fiducia e inserisci il passcode del tuo iPhone se ti viene richiesto di concedere al Mac l’accesso alle tue impostazioni e ai tuoi dati.
  • Apri Finder , seleziona Applicazioni nella barra laterale e fai doppio clic su QuickTime Player .
  • Successivamente, seleziona File sulla barra dei menu e seleziona Nuova registrazione audio se desideri registrare una chiamata audio di gruppo. Altrimenti, seleziona Nuova registrazione filmato per registrare una videochiamata WhatsApp di gruppo.
  • Tocca l’ icona a forma di freccia giù accanto al pulsante di registrazione.
  • Nella sezione “Microfono”, seleziona il tuo iPhone come sorgente di ingresso audio.

Se stai registrando una videochiamata WhatsApp di gruppo, assicurati di selezionare iPhone come sorgente audio e video nelle sezioni “Fotocamera” e “Microfono”.  

Puoi anche selezionare la qualità di uscita audio preferita nella sezione “Qualità”. Ricorda, la qualità audio che selezioni ha un impatto sulla dimensione della registrazione. Maggiore è la qualità audio/video, maggiore è lo spazio su disco occupato dal file di registrazione sul tuo Mac.

Pubblicità
  • Premi l’ icona del record , avvia la chiamata WhatsApp e aggiungi partecipanti alla chiamata.

QuickTime inizierà immediatamente a registrare audio o video quando ci sono almeno tre partecipanti alla chiamata di gruppo. Vedrai la dimensione stimata del file audio o video mentre QuickTime registra la conversazione.

  • Al termine della chiamata, selezionare il pulsante Interrompi per interrompere la registrazione.
  • Seleziona il pulsante di riproduzione per ascoltare la registrazione prima di salvarla sul tuo Mac. Ricorda di riattivare il lettore QuickTime spostando il cursore del volume verso destra.
  • Usa la scorciatoia da tastiera comando + S per salvare la registrazione audio o video. Rinomina la registrazione se lo desideri, scegli la cartella di destinazione e seleziona Salva .
Potrebbe interessarti:  Come eseguire il backup dei dati di WhatsApp su iPhone e Android

Registrazione delle chiamate WhatsApp: legale o illegale?

In alcuni paesi è completamente illegale registrare segretamente qualsiasi tipo di conversazione telefonica privata. Quindi, prima di utilizzare queste app o metodi per registrare le chiamate audio e video di WhatsApp, verifica che la registrazione delle chiamate sia legale nel tuo paese o regione. Se legale, è anche l’ideale ottenere il consenso di tutti i partecipanti prima di registrare le conversazioni.

La registrazione delle telefonate può anche essere contraria alla politica di comunicazione di un’organizzazione. Quindi, prima di registrare la riunione di lavoro o la conferenza virtuale tramite WhatsApp, verifica con il tuo supervisore o le risorse umane che ti è consentito farlo.

Condividi su: