Pubblicità
You are currently viewing Recensione Mi 11 Lite

Recensione Mi 11 Lite

Gli smartphone Xiaomi sono noti per offrire un eccellente rapporto qualità-prezzo e per il confezionamento di specifiche impressionanti su tutto il resto. Con il Mi 11 Lite, tuttavia, l’azienda sta adottando un approccio diverso in quanto vuole vendere un telefono che si rivolge a un pubblico che apprezza il design e la sensazione in mano rispetto a specifiche e prestazioni.

Xiaomi ha anche ripulito la sua offerta di software per offrire una buona esperienza utente. Quindi, il Mi 11 Lite è un tentativo riuscito di un telefono lifestyle di Xiaomi o fa troppi compromessi per raggiungere quel punto? Scopriamolo nella nostra recensione.

Pubblicità

Recensione Mi 11 Lite

Rivestito con Gorilla Glass sia sul davanti che sul retro, il Mi 11 Lite è dotato di un telaio in plastica. Il telefono ha un design piatto, con il telaio leggermente curvo per favorire l’ergonomia della mano. A 0,26 pollici (6,81 mm), il Mi 11 Lite è sottile come una matita. La cosa impressionante è che la gobba della fotocamera sporge a malapena dal corpo del telefono nonostante il corpo sottile.

Prendi il Mi 11 Lite e rimarrai colpito dalla sua leggerezza (157 g). Il Mi 11 Lite arriva come una boccata d’aria fresca in un mondo in cui iPhone e Galaxy pesano circa 200 grammi. Ciò è ulteriormente completato dalle sue dimensioni compatte, grazie in gran parte al display da 6,55 pollici nella parte anteriore.

Nonostante l’attenzione alla magrezza, il Mi 11 Lite è dotato di doppi altoparlanti e un grado di protezione IP53 che lo rende resistente alla polvere e agli schizzi. Il sensore di impronte digitali è integrato nel pulsante di accensione. Non ho avuto scrupoli con la sua precisione o velocità di sblocco.

Pubblicità

Il display AMOLED da 6,55 pollici del Mi 11 Lite non riceverà alcun premio per i suoi livelli di luminosità o la precisione del colore. Tuttavia, il pannello a 10 bit offre livelli di luminosità più che adeguati, supporta HDR10 e anche i suoi colori e il contrasto sono perfetti. Tenendo presente un utente medio, il display del Mi 11 Lite è eccellente da ogni angolazione.

Il display supporta anche la frequenza di aggiornamento di 90Hz e il campionamento tattile di 240Hz, che aiuta ulteriormente con la fluidità generale.

Scava nelle impostazioni del Mi 11 Lite e vedrai che c’è il supporto Always-On Display. Tuttavia, questo non è vero Always-On Display poiché il display rimane acceso solo per 10 secondi dopo averlo toccato. Semmai, questo è più simile a un display Ambient piuttosto che a un display Always-On.

Alcuni anni fa, il display del Mi 11 Lite sarebbe stato considerato la qualità di punta. Ora ottieni lo stesso pannello in uno smartphone economico di fascia alta. Semmai, questo mostra il rapido ritmo di crescita del mercato degli smartphone.

Il Mi 11 Lite è eccellente in mano, grazie al suo design leggero. Questo è un attributo di un telefono a cui molto probabilmente non darai molto valore a meno che non prendi il telefono e inizi a usarlo. Le dimensioni compatte significano anche che usare il telefono con una mano è stato relativamente facile.

Pubblicità

MI 11 Lite Fotocamere

Il Mi 11 Lite è dotato di una configurazione a tripla fotocamera sul retro, tra cui uno sparatutto principale da 64 MP f/1,79, un ultra grandangolare da 8 MP f/2,2 e una fotocamera telemacro da 5 MP f/2,4. Uno sparatutto da 20 MP f/2.45 fa il selfie nella parte anteriore.

L’hardware è ulteriormente completato da una raffica di funzioni della fotocamera, inclusi effetti cinematografici come Time Freeze, Slow Shutter, sei modalità di esposizione lunga e altro ancora.

Una menzione speciale alla modalità Pro, che è il più dettagliata possibile. Puoi controllare quasi ogni aspetto della fotocamera, inclusi la velocità dell’otturatore, il bilanciamento del bianco, il picco di messa a fuoco e altro ancora. La cosa impressionante è che la modalità Pro è disponibile per tutti e tre gli obiettivi della fotocamera e funziona anche durante la registrazione di video.

Le prestazioni della fotocamera del Mi 11 Lite sono sicuramente il suo tallone d’Achille. Il telefono può scattare ottime foto purché ci sia abbastanza luce intorno. Ma una volta che la quantità di luce diminuisce, la qualità dell’immagine subisce un duro colpo. Le foto escono con una discreta quantità di dettagli in piena luce, con i colori e il contrasto leggermente aumentati per far risaltare un po’ le cose.

In condizioni di scarsa illuminazione, il Mi 11 Lite tende a catturare foto con una temperatura più calda e dettagli fangosi. La modalità notturna aiuta a migliorare la luminosità complessiva degli scatti effettuati in condizioni di scarsa illuminazione, ma non aiuta molto con la conservazione dei dettagli.

Pubblicità

Per quanto riguarda la fotocamera ultra-wide, meno se ne parla, meglio è. A 8 MP, sento che la sua risoluzione è un po’ bassa, portando a problemi di nitidezza. Può catturare foto piuttosto buone alla luce del giorno, ma diventa completamente piatto in condizioni di scarsa illuminazione.

La fotocamera telemacro da 5 MP potrebbe sembrare un espediente, ma in realtà è utile. Puoi usarlo per scattare foto macro ravvicinate che possono sembrare davvero sbalorditive. Semmai, la fotocamera ti consente di catturare foto con una prospettiva completamente diversa. Se ti piace la fotografia, puoi utilizzare la fotocamera telemacro per catturare alcune foto davvero sorprendenti.

La fotocamera frontale è assolutamente a posto nella migliore delle ipotesi. Può catturare buoni selfie alla luce del giorno, ma scatta foto molto morbide in condizioni di scarsa illuminazione o in interni.

Prestazioni e durata della batteria del Mi 11 Lite

Con un chipset Snapdragon 732G, fino a 8 GB di RAM e un veloce storage UFS 2.2, il Mi 11 Lite non vincerà alcun premio per le sue prestazioni. Anche lo Snapdragon 732G basato su 8 nm non è un nuovo chipset. È fondamentalmente una versione overcloccata dello Snapdragon 730G, che Qualcomm ha annunciato per la prima volta nel 2019.

Tuttavia, il Mi 11 Lite offre prestazioni più che adeguate per la maggior parte degli utenti. Puoi tranquillamente utilizzare WhatsApp, Messenger, navigare sul Web su Chrome e giocare a uno o due giochi dispari di Temple Run 2 o Call of Duty Mobile senza problemi.

Pubblicità

Tuttavia, non aspettarti che il Mi 11 Lite esegua i giochi con le impostazioni grafiche più elevate possibili o il multitasking senza problemi tra molte app pesanti. Finché mantieni le tue aspettative sotto controllo e non pretendi troppo dal telefono, ti servirà perfettamente.

Ci sono alcuni jitter e jank che incontrerai durante l’utilizzo del Mi 11 Lite. Questo ha più a che fare con MIUI 12, però. Xiaomi mira a risolvere questi problemi di prestazioni con l’aggiornamento MIUI 12.5, che promette di migliorare le prestazioni di CPU e GPU di oltre il 20% e migliorare la navigazione generale del sistema.

Altri telefoni Xiaomi hanno visto un notevole miglioramento della loro fluidità generale dopo l’aggiornamento MIUI 12.5, quindi aspettati che Mi 11 Lite offra lo stesso in questo senso.

Una cosa da notare sulle prestazioni del Mi 11 Lite è che tende a surriscaldarsi un po’ quando viene spinto al massimo. Stavo usando l’app della fotocamera continuamente all’esterno alla luce diretta del sole e il retro del telefono si è surriscaldato. Questo, a sua volta, ha portato alla limitazione della CPU che ha trasformato l’app della fotocamera in un pasticcio lento.

In casi d’uso generali, il Mi 11 Lite non si surriscalda facilmente, ma se vivi in ​​un’area con una temperatura ambiente particolarmente elevata, questo potrebbe essere motivo di preoccupazione per te.

Pubblicità

Se desideri un dispositivo con più prestazioni, puoi guardare la versione 5G del Mi 11 Lite. Viene fornito con un chipset Snapdragon 780G più potente, con tutte le altre specifiche tra le varianti 4G e 5G che rimangono le stesse.

Tuttavia, poiché lo Snapdragon 780G è un chipset più potente dello Snapdragon 732G, mi aspetto che la variante 5G del dispositivo si riscaldi ancora di più poiché mantiene lo stesso spessore e lo stesso sistema di raffreddamento del fratello 4G.

Uno degli aspetti negativi del corpo sottile del Mi 11 Lite è che viene fornito “solo” con una batteria da 4250 mAh. La maggior parte degli smartphone Android di fascia media oggigiorno è dotata di batterie da 5.000 mAh+ che consentono loro di durare quasi due giorni con una singola carica.

Il Mi 11 Lite non è sicuramente un telefono che può durare due giorni con una singola carica. Tuttavia, è durato regolarmente per oltre un giorno durante i miei test con un utilizzo moderato. Non sono un giocatore accanito, ma anche con un po’ di PUBG o Call of Duty Mobile, il telefono è durato un giorno.

Per il mio caso d’uso che ha comportato principalmente molta navigazione, e-mail e Telegram, ho trovato la durata della batteria del Mi 11 Lite più che adeguata. Il telefono è durato regolarmente più di un giorno di uso intenso, con il display impostato su una frequenza di aggiornamento di 90Hz.

Pubblicità

Il Mi 11 Lite supporta la ricarica rapida da 33 W e, per fortuna, l’azienda include un caricabatterie rapido nella confezione. Il caricabatterie da 33 W è abbastanza buono per caricare il Mi 11 Lite dallo 0-100% in poco più di 60 minuti. Non è il più veloce, ma anche una ricarica di 20 minuti a fine giornata è stata sufficiente per far durare il telefono per qualche ora in più.

Il Mi 11 Lite perde la ricarica wireless, il che è comprensibile data la sua attenzione alla magrezza e al prezzo.

Software

Il Mi 11 Lite funziona su MIUI 12 basato su Android 11. MIUI 12 offre un’esperienza che non è affatto vicina all’Android di serie. Ogni parte dell’interfaccia utente è stata modificata, con Xiaomi che ha lasciato il segno ovunque. MIUI è una skin pesante che racchiude molte opzioni e funzionalità di personalizzazione. Puoi personalizzare quasi ogni aspetto dell’interfaccia utente, inclusa l’area notifiche, il tema del sistema, il carattere e altro ancora.

Nei suoi primi giorni, MIUI era noto per essere un clone di iOS. Non è più così, poiché Xiaomi ha fatto un buon lavoro nello sviluppo della pelle con il proprio carattere. Tuttavia, l’influenza di iOS non può essere negata in alcuni casi, specialmente quando si guarda al nuovo Centro di controllo in MIUI 12 che sembra una fregatura del Centro di controllo dell’iPhone.

Per offrire una migliore esperienza utente, Xiaomi è passata all’app Telefono e Messaggi di Google come client predefinito sul Mi 11 Lite. MIUI era anche noto per essere precaricato con un sacco di bloatware, annunci di sistema e notifiche di spam. Tuttavia, Xiaomi ha fortemente ridotto il bloatware e ha completamente eliminato gli annunci di sistema. Il risultato è che il Mi 11 Lite offre un’esperienza MIUI pulita rispetto ai precedenti telefoni Xiaomi.

Pubblicità

Nonostante la pelle pesante, Xiaomi ha ottimizzato la MIUI 12 per garantire che le prestazioni del sistema non vengano compromesse. Sì, ci sono alcuni balbettii e cali di frame, come ho detto sopra, ma dovrebbero anche scomparire una volta disponibile l’aggiornamento MIUI 12.5.

Se sei un fan di Android di serie, non ti piacerà l’esperienza MIUI. Tuttavia, se desideri solo una skin Android ricca di funzionalità con molte opzioni di personalizzazione, MIUI 12 non ti deluderà.

Dovresti acquistare Mi 11 Lite?

Non dovresti giudicare il Mi 11 Lite esclusivamente in base alle sue specifiche. Questo è un telefono che devi tenere in mano prima di farti un’opinione al riguardo.

Se vuoi solo un telefono Android che non sia troppo costoso ma che si distingua comunque da un mare di altre lastre di vetro monolitico là fuori, il Mi 11 Lite sarà la scelta ideale per te. Il Mi 11 Lite è l’ideale per chi apprezza la sensazione in mano e sperimenta più delle specifiche generali.

La variante 4G del Mi 11 Lite sicuramente non soddisferà gli utenti esperti. Per loro, Xiaomi offre il Mi 11 Lite 5G, con un chipset Snapdragon 780G più potente. Tuttavia, la potenza aggiuntiva ha anche un prezzo più alto.

Pubblicità
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità