Recensione Google Pixel 8

da | Recensioni, Smartphone

Google, Apple e altre aziende che utilizzano Pro nei nomi dei loro prodotti sono principalmente colpevoli, ma non sorprende che la versione Pro di un telefono di punta riceva tutta l’attenzione. Detto questo, i modelli non Pro possono essere un acquisto migliore rispetto ai loro compagni con marchio Pro, come evidenziato da Google Pixel 8 .

Anche se lascia dietro di sé alcune delle funzionalità più appariscenti del fratello Pro, come un teleobiettivo e i controlli manuali della fotocamera, Pixel 8 è ancora un ottimo telefono e probabilmente migliore per la maggior parte delle persone.

Design

Se hai visto gli ultimi telefoni di Google, Pixel 8 non ti sorprenderà. Questo è comune nel design dei telefoni moderni: dopo tutto, perché fare una svolta radicale se alle persone piace già quello che hai? Detto questo, qui è particolarmente interessante perché mentre il Pixel 8 assomiglia al modello precedente, sembra abbastanza diverso.

Il Pixel 8 è leggermente più piccolo del Pixel 7 e una delle differenze più facili da individuare è che questo telefono è dotato di un display da 6,2 pollici, a differenza del display da 6,3 pollici del modello precedente. Allo stesso modo è stato ridimensionato nella maggior parte delle altre dimensioni, creando un telefono con uno dei migliori rapporti tra dimensioni dello schermo e comfort che abbia mai visto negli ultimi anni.

Anche rispetto all’iPhone 15 , che è abbastanza simile per dimensioni, il Pixel 8 risulta più utilizzabile con una sola mano. Il telefono misura solo 8,9 mm di spessore e pesa circa 6,59 once (187 g), con resistenza all’acqua e alla polvere IP68. Tuttavia, le specifiche da sole non possono dire quanto sia bello usare il telefono.

Anche i pulsanti, che raramente sembrano posizionati in modo naturale su uno smartphone moderno, sembrano relativamente ben posizionati e utilizzabili. Ancora più importante, non sono posizionati in modo da renderli facili da premere accidentalmente, cosa ancora fastidiosamente comune su molti telefoni. Lo svantaggio principale del design del telefono è il retro in vetro, che sembra solo in attesa di subire un brutto graffio visibile.

Un display luminoso e un suono migliorato

Come accennato in precedenza, lo schermo del Pixel 8 è leggermente più piccolo, misurando 6,2 pollici anziché i 6,3 pollici del display del Pixel 7. Il Pixel 8 è inoltre dotato del Gorilla Glass Victus di Corning, che aiuta a proteggere lo schermo in caso di caduta.

Sebbene lo schermo del Pixel 8 possa essere leggermente più piccolo di quello del modello precedente, utilizza la stessa risoluzione 2400 × 1080, il che significa che dovrebbe apparire più nitido. Ottieni una frequenza di aggiornamento variabile tra 60 Hz e 120 Hz e una luminosità di picco di 2.000 nit nella gamma dinamica standard o fino a 1.400 nit in HDR.

Ciò significa che Pixel 8 non è luminoso come Pixel 8 Pro, ma è comunque molto luminoso. Non ho mai avuto problemi a vedere cosa c’era sullo schermo, anche mentre lo utilizzavo all’aperto in pieno sole.

Un aspetto dello schermo che non rappresenta un problema significativo, ma che potrebbe comunque darti fastidio, sono le cornici. Sebbene siano più piccoli rispetto al predecessore di questo telefono, non sono simmetrici. Nello specifico, la cornice nella parte inferiore dello schermo è più grande del resto.

Gli altoparlanti sono stati aggiornati sul Pixel 8, offrendo prestazioni audio migliori rispetto al modello precedente. Detto questo, gli altoparlanti offrono un suono non uniforme, con l’altoparlante inferiore più potente. È anche facile bloccare accidentalmente questo altoparlante con la mano mentre si utilizza il telefono.

Prestazioni veloci, ma un po’ calde

Come con gli ultimi telefoni Pixel, Pixel 8 utilizza un chip personalizzato, in questo caso Google Tensor G3. È possibile ottenere il telefono con opzioni di archiviazione da 128 GB o 256 GB, ma indipendentemente dalla capacità scelta, viene fornito con 8 GB di RAM LPDDR5X.

Il processore G3 sembra veloce nell’uso quotidiano, ma come con molti telefoni moderni, una volta che è abbastanza veloce, la velocità complessiva non ha molta importanza. È solo quando si iniziano a eseguire giochi o a utilizzare software più intensivo, che le prestazioni contano, e il G3 rimane veloce in questo caso d’uso. Tuttavia, l’aspetto più impressionante qui sono le funzionalità AI, che esamineremo più avanti.

I precedenti chipset Tensor erano noti per la loro tendenza a riscaldarsi nel tempo. Anche se questo non è un problema con il Tensor G3 come con i modelli precedenti, può comunque riscaldarsi. Fortunatamente, qui il problema è molto meno grave. È più probabile che tu avverta questo calore quando giochi o usi app più intensive come i benchmark, ma non diventa mai irragionevolmente caldo come potrebbero fare altri modelli. Una cattiva connessione mobile può anche causare il surriscaldamento del chipset poiché il telefono fatica a connettersi.

La buona notizia è che anche quando il telefono è diventato caldo, non ha mai subito alcuna strozzatura, almeno questo ho notato durante i test. È bello sapere che il telefono non rallenta improvvisamente in un momento chiave.

Ottime fotocamere, ma nessun controllo manuale

Da qualche tempo la serie Pixel di Google è rinomata per la qualità della sua fotocamera. Certo, la maggior parte degli elogi è stata riservata ai telefoni della serie Pro, ma è facile dimenticare quanto sia lo stesso da telefono a telefono. Quest’anno la somiglianza è evidente e la differenza più significativa tra i due telefoni è una delusione un po’ confusa.

Guardando l’hardware, la fotocamera principale è la stessa che troverai sul Pixel 8 Pro: un obiettivo da 50 megapixel, con un’apertura f/1,68, che dispone sia della stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) che della stabilizzazione elettronica dell’immagine (EIS). ). L’obiettivo grandangolare è un sensore da 12 megapixel con un campo visivo di 125,8 gradi, mentre l’obiettivo selfie è un’unità a fuoco fisso con una risoluzione di 10,5 megapixel.

La differenza principale che troverai tra Pixel 8 e Pixel 8 Pro è che questo modello non è dotato di un teleobiettivo, a differenza del Pro. Quanto questo sia importante dipenderà dal tipo di foto che scatti, ma mentre le fotocamere dei telefoni stanno diventando migliori che mai, le foto con teleobiettivo sono ancora da qualche parte in cui soffrono anche con un obiettivo dedicato. Con questo in mente, non lo considererei uno svantaggio significativo se considerassi questo telefono in base alle fotocamere.

In generale, le foto sono buone quanto ti aspetteresti da una fotocamera per smartphone di buona qualità, con in più un po’ di quella magia extra di post-elaborazione che puoi aspettarti da un telefono Google. Con un po’ di aiuto da parte di varie funzionalità basate sull’intelligenza artificiale, la fotocamera può facilmente produrre foto straordinarie.

L’aspetto che mi piace meno delle fotocamere del Pixel è la mancanza di controlli manuali della fotocamera che potresti trovare sul modello Pro equivalente. Sebbene l’iPhone 15 Pro abbia anche funzionalità aggiuntive della fotocamera che non troverai sul modello base, su ciascuno ottieni gli stessi controlli manuali. Questa è probabilmente una funzionalità software nell’app della fotocamera di Pixel 8, non dipendente dall’hardware, quindi è un peccato non vederla qui.

Software: intelligenza artificiale brillante e aggiornamenti per anni

Fuori dagli schemi, Pixel 8 esegue Android 14, ma la buona notizia è che puoi aspettarti molti aggiornamenti. Mentre altri produttori offrono fino a cinque anni di supporto e aggiornamenti, Google offre fino a sette anni di aggiornamenti del sistema operativo e della sicurezza. Questo è impressionante, anche se utilizzerai ancora il telefono tra tanti anni è un’altra questione.

Se hai utilizzato Android 13, scoprirai che Android 14 ha un aspetto abbastanza familiare, anche se con alcune nuove utili funzionalità . La buona notizia è che Android 13 sembrava fantastico, soprattutto Android stock, quindi la somiglianza non è qualcosa di cui dovresti preoccuparti. Supponendo che tu non sia un fan dell’aspetto stock, la personalizzazione per cui sono noti i telefoni Android è ancora presente qui.

Sebbene le solite funzionalità Android vadano bene, alcune notevoli aggiunte solo Pixel di Google rendono Pixel 8 davvero speciale. Abbiamo già esaminato la fotocamera, ma qui l’hardware non è la caratteristica principale. Invece, è il Magic Editor, che ti dà molto più controllo sulle tue foto dopo averle scattate.

Come Magic Eraser prima, Magic Editor utilizza l’intelligenza artificiale basata su cloud di Google per apportare modifiche impressionanti alle tue foto. La gomma magica è ancora presente, ora può cancellare completamente lo sfondo invece di sfocarlo. Ciò significa che Magic Editor può apportare modifiche più impressionanti, come cambiare un cielo grigio in un blu vivido. Non sempre funziona perfettamente, ma di solito bastano pochi tentativi per farlo bene.

Magic Editor non apporta sempre le modifiche che speri: non regolerà la gradazione del colore del resto di un’immagine quando cambi il cielo, ad esempio. Con gli aggiornamenti promessi da Google, potrebbe migliorare ulteriormente o acquisire funzionalità nel tempo.

Un’altra caratteristica intelligente della tuta fotografica del Pixel 8 è Best Take. Ciò ti consente di utilizzare parti di un’altra immagine per correggere un aspetto di una foto quasi eccezionale. Ad esempio, se qualcuno starnutisce durante uno scatto, puoi sostituire quella parte dell’immagine con quella di un altro scatto, ottenendo uno scatto perfetto.

Anche altre funzionalità hanno visto preziosi aggiornamenti. I controlli vocali ora aspettano che tu finisca di parlare, permettendoti di usarli in modo più naturale. Anche lo sblocco facciale biometrico è più utile, essendo stato aggiornato per supportare la Classe 3, il che significa che puoi utilizzarlo per app finanziarie oltre a sbloccare semplicemente il telefono.

Batteria: lascia il caricabatterie a casa

Guardando le specifiche, la batteria da 4.575 mAh del Pixel 8 non ispira molta fiducia, soprattutto perché la durata della batteria della serie Pixel 7 era tutt’altro che spettacolare. Fortunatamente, la combinazione di uno schermo più piccolo e probabilmente alcune ottimizzazioni del software significano che la durata della batteria non solo è migliore rispetto ai telefoni Pixel della serie 7, ma probabilmente anche migliore rispetto all’attuale modello Pro.

Lo schermo più piccolo, anche se non privo di svantaggi, significa che il telefono utilizza la batteria a un ritmo più lento. Ciò può migliorare la durata della batteria nelle circostanze adeguate. D’altra parte, se vivi in ​​una zona con un segnale perennemente debole, la batteria si scaricherà molto più velocemente.

La ricarica è molto rapida, anche se, secondo una tendenza sempre più comune, Pixel 8 non viene fornito con un caricabatterie. Ciò significa che spetta a te procurartene uno. Ma con il caricabatterie giusto, puoi ottenere fino al 50% di carica in circa 30 minuti. Ciò richiederà un caricabatterie USB-PD 3.0 PPS con almeno 30 watt di potenza, ma è bello sapere che è disponibile.

Dovresti acquistare Google Pixel 8?

Il Google Pixel 8 è un telefono fantastico, anche se il prezzo è leggermente aumentato. Le fotocamere sono di prim’ordine, ma è la sensazione generale del telefono l’aggiornamento più significativo, rendendolo uno dei migliori telefoni compatti degli ultimi anni.

Se fai affidamento o prevedi di utilizzare pesantemente alcune delle funzionalità di Pixel 8 Pro, come i controlli manuali della fotocamera o lo schermo più luminoso, quel telefono potrebbe essere un acquisto migliore. Detto questo, Pixel 8 è il migliore per la maggior parte delle persone.

googl

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.