Pubblicità
You are currently viewing Come risolvere l’errore “Questo PC non può eseguire Windows 11”

Come risolvere l’errore “Questo PC non può eseguire Windows 11”

Come puoi aggiornare Windows 10 a Windows 11 se riscontri l’errore “Questo PC non può eseguire Windows 11”. Qui troverai la soluzione al tuo problema.

Potresti anche vedere il seguente errore:

Pubblicità
  • Questo PC deve supportare TMP 1.2/2.0.
  • Questo PC deve supportare l’avvio protetto.

Se riscontri errori simili e ti chiedi se è necessario eseguire l’aggiornamento a un nuovo hardware per installare Windows 11, questo è l’articolo che ti serve.

Quali sono i requisiti di sistema per installare Windows 11

È interessante notare che i requisiti di sistema ufficiali di Windows 11 non sono i più intensivi e i sistemi più moderni dovrebbero supportarlo immediatamente. Tuttavia, ci sono alcuni aggiornamenti da Windows 10.

Di seguito sono riportati i requisiti di sistema per installare ed eseguire Windows 11:

Pubblicità
  • Processore da 1GHz a 64 bit
  • 4 GB di RAM
  • 64 GB di spazio di archiviazione
  • Firmware di sistema che supporta UEFI, compatibile con Secure Boot
  • Trusted Platform Module (TPM) 1.2/2.0.

Ora, se soddisfi le specifiche hardware e continui a riscontrare che questo PC non può eseguire Windows 11 , puoi risolverlo modificando alcune impostazioni nella configurazione del BIOS/UEFI.

Che cos’è la modalità di avvio UEFI

UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) è un metodo di avvio progettato per sostituire il BIOS (Basic Input Output System). Nell’avvio legacy, il sistema utilizza il firmware del BIOS per l’avvio.

In generale, si consiglia di installare Windows utilizzando la modalità UEFI più recente poiché include più funzionalità di sicurezza come Secure Boot rispetto alla modalità BIOS legacy.

Quali sono le cause dell’errore “Il PC non può eseguire Windows 11”

Questo errore si verifica quando si esegue l’app PC Health Check per verificare se il PC supporta Windows 11 o si tenta di installare Windows 11 dall’unità flash avviabile o utilizzando il file di installazione dall’ISO montato.

Affinché Windows 11 sia compatibile con il tuo computer, deve supportare UEFI con Secure Boot e TPM 1.2 o 2.0 deve essere abilitato.

Pubblicità

Poiché Windows 11 richiede un sistema compatibile con UEFI Secure Boot, l’installazione non rileverà le funzionalità richieste se hai installato Windows 10 tramite la modalità di avvio legacy.

Questo attiverà l’  errore Questo PC non può installare Windows 11 poiché i requisiti di sistema non sono soddisfatti. Anche se il tuo PC supporta sia Secure Boot che TMP 2.0, potrebbe essere necessario abilitarli per risolvere l’errore manualmente.

Se si utilizza la modalità di avvio legacy, è necessario impostare la modalità di avvio su UEFI nella configurazione del BIOS per abilitare la funzione di avvio protetto (e potenzialmente attivare anche TMP 1.2/2.0).

Come risolvere l’errore “Questo PC non può eseguire l’errore di Windows 11”

Per correggere questo errore, è necessario impostare la modalità di avvio su UEFI e abilitare l’avvio protetto, quindi assicurarsi che TPM 1.2/2.0 sia abilitato sul computer. Tieni presente che i nomi delle schede possono variare tra i produttori, ma le istruzioni dovrebbero essere tradotte approssimativamente da un hardware all’altro.

Abilita l’avvio protetto in Windows 10

Eegui questi passaggi per abilitare la compatibilità con l’avvio protetto in Windows 10.

Pubblicità
  • Chiudi tutte le finestre aperte e salva il tuo lavoro. Quindi spegni il PC.
  • Riavvia il sistema e inizia a premere F2 per accedere alla configurazione del BIOS. Diversi produttori di laptop e PC possono utilizzare altri tasti funzione come il tasto F12, F10, F8 o Esc per accedere al BIOS. Se hai bisogno di aiuto, consulta la nostra guida su come accedere al BIOS per ulteriori suggerimenti.
  • Nell’utility di configurazione del BIOS, utilizzare i tasti freccia per aprire la scheda Boot . Evidenzia Boot Mode e controlla se è impostato su Legacy .
  • Per modificare la modalità di avvio, premere Invio mentre è evidenziata la modalità di avvio .
  • Scegli UEFI dalle opzioni. Utilizzare i tasti freccia su e giù per selezionare UEFI e premere Invio per selezionare l’opzione.
  • Quindi, apri la scheda Sicurezza .
  • Evidenzia l’ opzione Avvio protetto usando i tasti freccia e premi Invio.
  • Scegli Abilitato per abilitare l’avvio protetto sul tuo PC.

Dopo aver abilitato Secure Boot e UEFI in Boot Mode, assicurati che TPM 1.2/2.0 sia abilitato anche per il tuo PC. Quindi, non chiudere ancora il menu di configurazione del BIOS.

Abilita TMP 1.2/2.0 per correggere l’errore “Questo PC non può installare Windows 11”

La funzione TMP 1.2/2.0 è accessibile anche dalla configurazione del BIOS. Ecco come farlo.

  • In BIOS/UEFI, apri la scheda Sicurezza .
  • Scorri verso il basso ed evidenzia l’ opzione Tecnologia della piattaforma affidabile e premi Invio. Sui laptop Intel, potresti invece vedere l’ opzione Intel Platform Trust Technology .
  • Scegli Abilitato e premi Invio per applicare la selezione.
  • Salva le modifiche ed esci.

Questo è tutto. Hai abilitato correttamente la compatibilità con Secure Boot e TMP 2.0 su Windows 10. Riavvia il PC, e installa Windows 11 per vedere se l’errore è stato risolto.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità