Al momento stai visualizzando Quanto dovresti spendere per uno smartphone?

Quanto dovresti spendere per uno smartphone?

Quando acquisti un nuovo telefono, la scelta è più ampia che mai. Ma qual è il punto debole tra prezzo e caratteristiche?

Gli smartphone hanno vari prezzi. Da meno di € 100 a oltre € 1000, c’è qualcosa disponibile per tutti. Ma quanto dovresti davvero spendere per un nuovo telefono? Quali caratteristiche puoi aspettarti da ogni fascia di prezzo? E, soprattutto, quale prezzo è giusto per te?

Pubblicità

Scopriamolo.

Sotto € 100: adatto a bambini o anziani

L’acquisto di un nuovo smartphone con meno di € 100 non è consigliato a meno che non lo si acquisti per bambini o anziani. A questo prezzo, i produttori non hanno incentivi per innovare, quindi il meglio che puoi ottenere è un telefono che riesce a malapena a farti passare la giornata con un uso medio.

Aspettati prestazioni scadenti, fotocamera scadente, batteria scadente, qualità costruttiva scadente, display scadente e spazio di archiviazione mediocre. Ecco perché, invece di acquistare un nuovo telefono a questo prezzo, è meglio acquistare un telefono economico di seconda mano che funzioni almeno in modo abbastanza affidabile e non sia un inconveniente troppo grande.

Pubblicità

Caratteristiche previste:

  • Fotocamera principale e frontale da 5 MP
  • 2 GB di RAM; ROM da 16 GB con slot per schede microSD
  • Schermo LCD HD con cornici spesse
  • Batteria da 2000 mAh
  • Tutto il corpo in plastica; presa per le cuffie
  • Porta di ricarica micro USB

€ 100– € 200: funzionalità di base

Le cose migliorano notevolmente quando si passa da meno di € 100 a un massimo di € 200. Le persone che acquistano a questo prezzo cercano funzionalità di base, in particolare una buona durata della batteria e uno spazio di archiviazione decente. Ma le fotocamere, la qualità costruttiva e le prestazioni rimangono scarse. Questo prezzo è adatto a te se il tuo caso d’uso è limitato alla navigazione sul Web, ai social media, ai giochi semplici e alla fotografia non così curata.

Pubblicità

Caratteristiche previste:

  • Configurazione con tripla fotocamera posteriore; Fotocamera principale da 12 MP; Fotocamera frontale da 8 MP; Video 1080p @ 30fps
  • 4 GB di RAM; 64 GB di ROM con slot per schede microSD
  • Schermo LCD HD; tacca a goccia
  • batteria da 5000 mAh; Ricarica cablata da 15 W
  • Tutto il corpo in plastica; presa per le cuffie
  • Sensore di impronte digitali capacitivo posteriore
  • Porta di ricarica micro USB
Potrebbe interessarti:  Come scansionare un codice QR su un dispositivo Samsung Galaxy

€ 200– € 300

La fascia da € 200 a € 300 è quella in cui hai le migliori possibilità di trovare il miglior valore. In questo segmento, la maggior parte dei telefoni più venduti proviene da produttori di telefoni cinesi .

Puoi anche trovare delle ottime offerte da Samsung. I telefoni a questo prezzo non sono solo ricchi di tutte le funzionalità essenziali, ma spesso hanno anche design stravaganti per differenziarli dalle altre opzioni.

Pubblicità

Caratteristiche previste:

  • Configurazione quad-camera posteriore; Fotocamera principale da 48 MP; Fotocamera frontale da 16 MP; Video 4K a 30 fps
  • 6 GB di RAM; ROM da 128 GB con slot per schede microSD
  • Schermo AMOLED FHD; frequenza di aggiornamento di 90 Hz; fotocamera frontale perforata
  • batteria da 5000 mAh; Ricarica cablata da 15 W
  • Tutto il corpo in plastica; presa per le cuffie
  • Sensore di impronte digitali capacitivo posteriore o laterale
  • Porta di ricarica USB-C 2.0

€ 300– € 500

La fascia da € 300  €  500 è molto eccitante; è qui che nascono i flagship killer. L’obiettivo qui è semplice: offrire specifiche di punta a un prezzo accessibile. OnePlus ha reso popolare questa tendenza, ma poiché più marchi sono entrati nel mercato con i loro flagship killer, questa fascia di prezzo è diventata più competitiva che mai.

I telefoni a questa fascia di prezzo sono destinati a un pubblico più esperto di tecnologia che comprende le specifiche e un po’ di gergo; possono eseguire bene la maggior parte dei giochi per dispositivi mobili di fascia alta, ma non in modo impeccabile.

Caratteristiche previste:

  • Configurazione quad-camera posteriore; Fotocamera principale da 48 MP; Fotocamera frontale da 16 MP; Video 4K a 30 fps
  • 6 GB di RAM; ROM da 128 GB con slot per schede microSD
  • Schermo AMOLED FHD; frequenza di aggiornamento di 120 Hz; fotocamera frontale perforata
  • batteria da 4500 mAh; Ricarica rapida cablata da 25 W
  • Corpo in alluminio e plastica; nessun jack per le cuffie; Grado di protezione IP67
  • Sensore ottico di impronte digitali sotto il display
  • Porta di ricarica USB-C 2.0

€ 500– € 700

Nella fascia di prezzo da € 500 a € 700, stai pagando un prezzo premium per un prodotto premium. Per quanto i flagship killer siano validi per il valore che offrono, tendono a concentrarsi maggiormente sulle specifiche di base e meno sulle funzionalità che non sono mostrate nelle schede tecniche.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come utilizzare il telefono come webcam wireless (iPhone e Android)

Quindi, oltre a prestazioni straordinarie, puoi aspettarti anche un’ottima qualità costruttiva, un grado di protezione IP68 (per la protezione da polvere e acqua), altoparlanti più potenti e più puliti, una migliore ottimizzazione del software, telecamere straordinarie e un migliore feedback tattile.

Caratteristiche previste:

  • Configurazione quad-camera posteriore; Fotocamera principale da 64 MP; Fotocamera frontale da 32 MP; Video 4K a 60 fps
  • 8 GB di RAM; 128 GB di ROM; nessuno slot per schede microSD
  • Schermo AMOLED FHD; frequenza di aggiornamento di 120 Hz; fotocamera frontale perforata
  • batteria da 4500 mAh; Ricarica rapida cablata da 25 W; ricarica senza fili
  • Corpo in alluminio e plastica; nessun jack per le cuffie; Grado di protezione IP68
  • Sensore ottico di impronte digitali sotto il display
  • Porta di ricarica USB-C 2.0

€ 700– € 1000

Anche se probabilmente puoi trovarli a meno di € 700, la maggior parte delle ammiraglie moderne vive nella fascia di prezzo tra € 700 e € 1000. Questo è anche il punto in cui la concorrenza tra Android e iPhone si scalda davvero.

Qui, stai pagando non solo per le straordinarie specifiche e hardware, ma anche per funzionalità speciali come supporto video 8K, risoluzione QHD, display LTPO e tecnologia molto più all’avanguardia. I telefoni in questo segmento sono molto affidabili, sono dotati di funzionalità premium e adottano misure aggiuntive per la privacy e la sicurezza.

Caratteristiche previste:

Pubblicità
  • Configurazione quad-camera posteriore; Fotocamera principale da 64 MP; Fotocamera frontale da 32 MP; Video 8K a 24 fps
  • 12 GB di RAM; 256 GB di ROM; nessuno slot per schede microSD
  • schermo LTPO QHD AMOLED; frequenza di aggiornamento di 120 Hz; fotocamera frontale perforata
  • batteria da 4500 mAh; Ricarica rapida via cavo da 65 W; ricarica senza fili; ricarica wireless inversa
  • Corpo in vetro e alluminio; nessun jack per le cuffie; Grado di protezione IP68
  • Sensore di impronte digitali ad ultrasuoni sotto il display o sblocco facciale
  • Porta di ricarica USB-C 3.2

Sopra € 1000

Al di sopra di € 1000, ottieni il meglio del meglio. Per un prezzo così alto, puoi ottenere le funzionalità che nessun altro prezzo può replicare. Ciò significa fotocamere straordinarie, design unico, prestazioni al massimo, integrazione più stretta con l’ecosistema e funzionalità specializzate.

Pubblicità

L’obiettivo qui è massimizzare la praticità ed eliminare la necessità di altri gadget tecnologici. Ad esempio, la fotografia computazionale sostituisce le reflex digitali, lo spazio di archiviazione da 1 TB sostituisce i dischi rigidi esterni, i telefoni pieghevoli sostituiscono i tablet e la qualità costruttiva robusta sostituisce la necessità di cover posteriori e protezioni per lo schermo.

Potrebbe interessarti:  Come esportare chat ed eseguire il backup di WhatsApp

Caratteristiche previste:

  • Configurazione quad-camera posteriore; Fotocamera principale da 108 MP; Fotocamera frontale da 32 MP; Video 8K a 24 fps
  • 12 GB di RAM; 1 TB di ROM; nessuno slot per schede microSD
  • Schermo AMOLED LTPO 2.0 QHD; frequenza di aggiornamento di 120 Hz; fotocamera frontale perforata
  • batteria da 4500 mAh; Ricarica rapida via cavo da 65 W; ricarica senza fili; ricarica wireless inversa
  • Corpo in vetro e alluminio; nessun jack per le cuffie; Grado di protezione IP68
  • Sensore di impronte digitali ad ultrasuoni sotto il display o sblocco facciale
  • Porta di ricarica USB-C 3.2

Qual è il prezzo giusto per te?

A seconda del tuo caso d’uso, il prezzo giusto per te varierà. Si noti che l’aumento delle specifiche non è perfettamente lineare negli smartphone; alcune funzionalità di fascia alta sono più facili da replicare nei telefoni economici mentre altre no. Inoltre, ricorda che il semplice fatto di avere buone specifiche non racconta sempre l’intera storia.

Se sei un utente occasionale, non ha senso acquistare un telefono di fascia alta poiché comunque non utilizzerai quelle funzionalità premium così spesso. In tal caso, dovresti cercare un telefono nella fascia da € 200 a € 300 per ottenere il massimo valore.

Pubblicità

Se sei un utente esperto, hai bisogno di un telefono in grado di gestire gli abusi quotidiani; sia dall’interno che dall’esterno. Ciò significa grandi prestazioni, grande durata della batteria e grande qualità costruttiva. Per questo, cerca la fascia di prezzo da € 500 a € 700, ma tieni d’occhio anche i promettenti killer di punta.

Se sei un giocatore, ti preoccupi maggiormente delle prestazioni, del sistema di raffreddamento e delle funzioni speciali incentrate sul gioco rispetto alla fotocamera e alla resistenza all’acqua. In tal caso, puoi guardare un telefono da gioco dedicato nella stessa fascia di prezzo, ovvero € 500– € 700.

Condividi su: