Al momento stai visualizzando Quando è nato YouTube e qual è stato il primo video

Quando è nato YouTube e qual è stato il primo video

YouTube è uno dei siti web più popolari al mondo, ma aveva origini umili. Ecco la storia di YouTube.

Se vuoi guardare un video, è probabile che tu vada su YouTube. Ospita film, trailer, live streaming, vlog, video musicali, notizie e molto altro. YouTube è sinonimo di visione e condivisione di video e ora genera miliardi di entrate ogni anno per i proprietari di Google.

Pubblicità

Naturalmente, nessuno dei suoi tre creatori avrebbe potuto prevedere il successo che ha visto YouTube. Quindi, esploriamo le radici di YouTube e diamo un’occhiata al primo video di YouTube.

Quando è nato YouTube?

YouTube è stata fondata da Steve Chen, Chad Hurley e Jawed Karim il 14 febbraio 2005. Il trio si è incontrato mentre lavorava presso PayPal, una società che ha avuto successo dopo essere stata acquistata da eBay.

Presumibilmente, l’idea di YouTube come servizio di condivisione video è nata dalla controversia del Super Bowl quando il seno di Janet Jackson è stato esposto e Karim non è riuscito a trovare la clip online.

Pubblicità

Secondo Hurley e Chen, il concetto originale di YouTube era quello di un servizio di incontri online . Si sono rivolti a Craigslist per chiedere alle donne di caricare video di se stesse su YouTube in cambio di $ 100. Hanno lottato per ottenere abbastanza video, quindi hanno ruotato YouTube per accettare qualsiasi video.

Nel maggio 2005, il sito è stato lanciato in una versione beta pubblica. A novembre, una pubblicità Nike con protagonista Ronaldinho è diventata la prima a rivendicare un milione di visualizzazioni. Nel dicembre 2005, il sito è stato lanciato ufficialmente, a quel punto aveva otto milioni di visualizzazioni giornaliere. Entro luglio 2006, ogni giorno sono stati caricati più di 65.000 video.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Disdetta TIMvision

YouTube non è stato il primo sito di condivisione video (Vimeo è stato lanciato nel novembre 2004), ma è stato sicuramente il primo a rendere popolare il caricamento e la condivisione facili. La sua popolarità è stata aumentata attraverso video comici virali, come quello del talento nostrano Smosh e caricamenti non autorizzati di The Lonely Island di Saturday Night Live.

Nel novembre 2006, Google ha acquisito YouTube per 1,65 miliardi di dollari in azioni YouTube. Da lì, YouTube è cambiato rapidamente: nuove interfacce multiple, supporto per video a risoluzione più elevata, modifiche alla gestione, monetizzazione spinta e altro ancora.

Detto questo, per certi versi lo YouTube di oggi è molto simile a quello del 2005. La struttura centrale rimane invariata. Chiunque può caricare video sul proprio canale, commentare altri video e condividerli con gli amici.

Pubblicità

Qual è stato il primo video di YouTube?

Il primo video di YouTube è “Io allo zoo” ed è stato caricato il 23 aprile 2005 dal co-fondatore Jared Karim quando aveva 25 anni. Il video dura meno di 20 secondi e mostra Karim di fronte ad alcuni elefanti allo zoo di San Diego, commentando quanto siano belli i loro lunghi tronchi.

Il video ha oltre 218 milioni di visualizzazioni e rimane l’unico video sul canale YouTube di Karim.

“Io allo zoo” non è niente di speciale – è a bassa risoluzione e afferma l’ovvio sugli elefanti – ma ha dato il tono ai caricamenti fatti in casa e insignificanti che hanno definito i primi anni di YouTube. Era un momento in cui i dilettanti usavano la piattaforma per esprimersi, semplicemente alimentati dal desiderio di creare e condividere, piuttosto che da marchi o influencer in cerca di ricompense finanziarie.

Potrebbe interessarti:  Che cos'è YouTube for Artists e come funziona

Karim ha aggiornato la descrizione del video un paio di volte nel corso degli anni per richiamare Google. Nel novembre 2013, la descrizione diceva “Non posso più commentare qui, dal momento che non voglio un account Google+”, in risposta all’integrazione di YouTube con Google+. Allo stesso modo, nel novembre 2021, ha spiegato perché YouTube nascondere il conteggio dei non mi piace è negativo .

Pubblicità
Condividi su: