Ci sono diversi modelli tra cui scegliere se sei nel mercato per un MacBook Pro. Apple ha continuato ad aggiornare e migliorare la sua gamma di MacBook Pro, offrendo una gamma di opzioni con specifiche e funzionalità avanzate.

Che tu sia un professionista creativo alla ricerca di una macchina potente per gestire compiti impegnativi, uno studente che ha bisogno di un laptop affidabile e portatile per i compiti scolastici o una via di mezzo, c’è un MacBook Pro adatto alle tue esigenze. Esploreremo le diverse opzioni e ti aiuteremo a decidere quale MacBook Pro è adatto al tuo caso d’uso.

MacBook Pro da 14 pollici

Il MacBook Pro da 14 pollici fa parte delle versioni 2023 di Apple con il chip M2 Pro o M2 Max aggiornato . Sebbene questa macchina dall’aspetto moderno sia incredibilmente capace per la maggior parte delle persone, i professionisti creativi che gestiscono attività che richiedono molta memoria e graficamente le apprezzeranno di più.

Non ci sono modifiche drastiche al design del MacBook Pro da 14 pollici, ma le opzioni di colore Silver e Space Grey sono ottime a prescindere. Anche se potresti rimanere deluso se ti aspettavi funzionalità come Face ID, il resto delle specifiche del MacBook Pro da 14 pollici ne vale la pena.

I chip M2 Pro e M2 Max sono due volte più veloci dei vecchi chip Intel e offrono rispettivamente 16 GB e 32 GB di memoria unificata ; possono essere configurati fino a 96 GB di RAM. La batteria può durare fino a 18 ore, consentendo ai professionisti mobili di continuare il proprio lavoro in movimento senza preoccuparsi di un pacco di ricarica.

MacBook Pro da 16 pollici

Apple ha lanciato il MacBook da 16 pollici insieme al MacBook Pro da 14 pollici nel 2023. Sebbene sia possibile configurare il MacBook Pro da 14 pollici con il chip M2 Max, il modello più grande da 16 pollici ha i suoi vantaggi.

Per cominciare, racchiude una batteria più grande grazie al suo ingombro maggiore e, di conseguenza, può fornire fino a 22 ore di utilizzo. Inoltre, non dovrai preoccuparti dei vincoli termici che influiscono sulle sue prestazioni poiché le dimensioni maggiori gli consentono di dissipare il calore meglio del modello da 14 pollici. Quindi, se cerchi sempre di lavorare in modo efficiente in movimento e il tuo budget lo consente, questo è il MacBook Pro giusto.

Oltre a queste differenze, i MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici hanno specifiche quasi identiche. Con il chip M2 Pro, ottieni una CPU a 12 core, una GPU a 19 core e una larghezza di banda di memoria di 200 GB. L’M2 Max ti offre anche una CPU a 12 core, ma ottieni un’enorme GPU a 38 core e una larghezza di banda di memoria di 400 GB.

Detto questo, se vuoi davvero le massime prestazioni dell’M2 Max, dovresti propendere per il MacBook Pro da 16 pollici, in quanto è una solida centrale elettrica se lavori con grafica pesante come la modellazione 3D, editing di foto e video complesso e grafica sofisticata. progetto. Il suo corpo più grande può sostenere carichi di lavoro pesanti più a lungo.

MacBook Pro da 13 pollici

Il MacBook Pro da 13 pollici è per coloro che non vogliono spendere quasi duemila dollari per una macchina “pro” o per coloro a cui manca la Touch Bar. Si trova appena sopra il MacBook Air da 13 pollici riprogettato in termini di prezzo e offre un ottimo rapporto qualità-prezzo se non ti dispiace il design che invecchia.

Mentre il MacBook Air da 13 pollici riprogettato presenta lo stesso chip M2 del MacBook Pro da 13 pollici, quest’ultimo può sostenere le sue prestazioni più a lungo grazie al raffreddamento più robusto e al design leggermente più spesso. Inoltre, grazie al design più robusto, racchiude una batteria più grande che gli consente di durare fino a 20 ore, due ore in più rispetto al MacBook Air M2.

E non dimenticare che il modello base M2 MacBook Air è dotato di una GPU a 8 core , ma con il MacBook Pro da 13 pollici ottieni il chip M2 a tutti gli effetti con 10 core GPU per il prezzo di partenza. Quindi, è sicuramente il MacBook da acquistare se preferisci le prestazioni rispetto all’aspetto.

Le prestazioni del MacBook Pro da 13 pollici sono più che sufficienti per studenti e utenti mainstream che intendono navigare sul Web, programmare e fare un po’ di video o fotoritocco come hobby. Ma se sei un professionista che fa soldi con il tuo MacBook, dovresti propendere per il MacBook Pro da 14 pollici con il chip M2 Pro più robusto.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.