Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Guida completa all’acquisto di un Mac: quale scegliere

Guida completa all’acquisto di un Mac: quale scegliere

Nonostante ci siano solo pochi modelli nella gamma di computer Apple, è importante riconoscere che ognuno si adatta alla propria nicchia. Sia che tu stia cercando la portabilità per i viaggi o l’alimentazione per i giochi, capire quale computer è giusto per te può essere incredibilmente utile quando effettui un acquisto costoso. Sfoglia questa guida completa all’acquisto di Mac per trovare quella giusta per te.

Quale Mac scegliere

Il meglio per i giochi

Quando si tratta di giochi, la gamma di iMac è senza dubbio il miglior punto di partenza in questa guida all’acquisto di Mac. Sì, il MacBook da 16 pollici aggiunge anche una scheda grafica dedicata, ma lo spazio sullo schermo vince ancora.

Pubblicità

Con questo in mente, hai sia l’iMac M1 che l’iMac 27 ” . Quest’ultimo offre senza dubbio il miglior mix di dimensioni e qualità dello schermo con un display Retina 5K. La possibilità di aggiungere fino a 128 GB di RAM, 8 TB di spazio su disco rigido e una scheda grafica Radeon Pro 5700 XT con memoria dedicata da 16 GB, lo rende la migliore opzione per i giochi nel mondo Apple.

Detto questo, l’iMac M1 non dovrebbe essere ignorato. L’ iMac da 24 pollici con chip M1 ha già dimostrato di essere incredibilmente solido per l’elaborazione quotidiana e, per i giochi ottimizzati, le prestazioni sono di prim’ordine. Non gestirà lo stesso livello di titoli AAA del 27″, ma per i giochi tramite l’App Store (Apple Arcade) e i titoli non AAA da negozi come Steam e GOG, è più che capace.

Ideale per monitor ultra-wide

Quando si tratta di utilizzare qualsiasi monitor ultra-wide, dal meno costoso al più costoso, è meglio abbinarlo al Mac mini . Nessun altro computer di Apple offre un equilibrio simile tra dimensioni e potenza con il chip M1. Può supportare un monitor con risoluzione 6K tramite Thunderbolt e un altro monitor 4K collegato tramite HDMI. Ciò dovrebbe offrire molta sicurezza sul fatto che qualsiasi monitor ultra-wide dovrebbe funzionare a 60Hz senza balbettii o anomalie.

Pubblicità

Infine, aggiungi una serie di porte aggiuntive con USB-C, USB-A, HDMI 2.0 e Wi-Fi 6 , tutte con uno dei cartellini dei prezzi dei computer meno costosi di Apple. Il fatto che funzioni in una casa o in un piccolo ufficio è una ragione in più per questo è un’ottima opzione per un monitor ultra-wide.

Il meglio per gli studenti

Se stai sfogliando questa guida all’acquisto di Mac alla ricerca di quella migliore per gli studenti, la risposta potrebbe davvero dipendere sia dall’età che dal tipo di istruzione. Per la maggior parte degli studenti, il MacBook Air sarà la soluzione migliore. È il miglior pacchetto di portabilità, durata della batteria, prestazioni e prezzo.

Con il chip M1, gli studenti dovrebbero essere in grado di superare facilmente una giornata di lezioni e compiti e, se gestiti con attenzione, anche un secondo giorno intero. Non è qualcosa che la maggior parte, se non tutti, i computer di dimensioni simili possono affermare. Che tu possa anche eseguire app iOS compatibili su M1 Air è solo un altro fiore all’occhiello. Il lato negativo? Non puoi aggiornare MacBook Air.

Per gli studenti non necessariamente laureati, anche l’iPad Air o l’iPad Pro potrebbe essere un’ottima soluzione. Ciò è particolarmente vero quando si tiene conto della compatibilità con Apple Pencil per prendere rapidamente appunti e sincronizzarli con il cloud. La combinazione di portabilità, numerose opzioni di tastiera (Magic Keyboard) e durata della batteria lo rende anche una scelta davvero valida per gli studenti. Il suo prezzo, in particolare il Pro, può aumentare ben oltre il costo dell’Air, ma quando si considerano le funzionalità aggiuntive del tablet come giochi, intrattenimento, lettura, ecc., Il valore è assolutamente lì.

Il meglio per i professionisti

I professionisti che cercano il meglio che Apple ha da offrire dovrebbero guardare all’iMac da 27″. Ancora una volta, è il miglior rapporto tra dimensioni, potenza e schermo. Per i professionisti, in particolare quelli che hanno bisogno di multitasking con più software sullo schermo contemporaneamente, lo spazio aggiuntivo a 27 “è inestimabile. Avere la possibilità di aggiungere RAM prima o dopo l’acquisto è un altro modo per gestire al meglio le prestazioni.

Pubblicità

Hai sottovalutato quanto ti serve per eseguire più applicazioni in background? Aggiungi più RAM in seguito. Con 8 TB di spazio SSD disponibile, c’è molto spazio per migliaia di documenti PowerPoint ed Excel. Poiché l’iMac da 27 pollici è l’unico computer di cui leggerai in questa guida all’acquisto di Mac che può essere personalizzato a posteriori, è importante tenerlo presente per qualsiasi professionista.

Il meglio per gli artisti

Quando si tratta di artisti, scegliere quale Mac è giusto per te è una cosa da fare. Da un lato, lo spazio sullo schermo con l’iMac da 27 pollici è davvero eccezionale. D’altra parte, il valore dell’iPad Pro e dell’Apple Pencil si è dimostrato un elemento hardware inestimabile per grafici e artisti. A tutti, dagli artisti dei fumetti agli editor di video alle persone che progettano loghi per le aziende, è stato mostrato il valore della stretta connessione dell’iPad Pro con Apple Pencil.

Niente di tutto ciò toglie quanto potenti saranno le versioni desktop di Photoshop su iMac da 27″, ma dipenderà davvero dal fatto che le dimensioni dello schermo siano più utili della sensazione diretta di una “matita”. ” nella tua mano.

Il meglio per la portabilità

Quando si tratta di portabilità, chiunque cerchi quale Mac sia giusto per loro dovrebbe assolutamente guardare prima al MacBook Air da 2,8 libbre. È senza dubbio il migliore della gamma Apple quando si tratta di dimensioni (si pensi portatile), durata della batteria e potenza. Il chip M1 ha già dimostrato di essere abbastanza potente da gestire tutte le tue attività quotidiane, mentre la durata della batteria ti assicura di poter ottenere non solo un giorno intero, ma probabilmente due prima di ricaricarlo.

D’altra parte, la combinazione iPad Air/iPad Pro e la Magic Keyboard rappresentano una scelta fantastica per i viaggi e la portabilità. La combinazione di Air e Magic Keyboard funzionerà probabilmente come il MacBook Air, mentre il Pro potrebbe andare oltre, a seconda della quantità di spazio di cui hai bisogno.

Pubblicità

Naturalmente, con l’iPad, ottieni il vantaggio aggiuntivo di un’esperienza migliore per lo streaming di video, giochi e simili. Quello che non ottieni è un’esperienza desktop completa. Se puoi rinunciarvi e concentrarti sull’e-mail e sul browser per lavori leggeri e attività personali, l’iPad + Magic Keyboard è la migliore combinazione a tutto tondo.

Il meglio per esigenze generali

Chiunque cerchi un computer per esigenze generali dovrebbe iniziare con il Mac mini. Essendo l’ingresso meno costoso di Apple nella sua gamma Mac, è un ottimo punto di partenza per chiunque desideri solo le basi del computing. Sì, richiede un monitor, una tastiera e un mouse aggiuntivi, ma tutto ciò può ancora essere acquistato a un prezzo inferiore rispetto al MacBook Air più economico.

Il fatto che tu ottenga il chip M1 ti assicura di avere un sacco di longevità disponibile e gli aggiornamenti software promessi per tenerti al sicuro. È abbastanza piccolo da essere riposto dietro un monitor o nell’angolo di una piccola scrivania e non ti intralcia. C’è la personalizzazione che puoi fare quando acquisti in termini di più memoria o RAM, ma la configurazione di base è più che sufficiente per le esigenze generali.

Il meglio per la programmazione

La programmazione è una domanda interessante per scegliere il Mac giusto. Da un lato, ogni Mac funzionerà per diverse esigenze di programmazione. D’altra parte, maggiore è la potenza per la programmazione, meglio è e, con questo in mente, entrambi i modelli di iMac dovrebbero essere in cima alla tua lista dei desideri. Il chip M1 del nuovo iMac da 24 pollici è un ottimo punto di partenza per il futuro della programmazione Apple. Lo schermo è abbastanza grande da tenere aperte più finestre e impegnarsi liberamente nella programmazione.

Lo stesso vale per l’iMac da 27″, ma con ancora più spazio sullo schermo con cui lavorare. Il MacBook Pro da 16 pollici potrebbe funzionare? Sicuro. Tuttavia, è importante essere realistici riguardo alle esigenze di programmazione, poiché maggiore è lo spazio sullo schermo, meglio è. Puoi programmare su un netbook da 10” (ricordate quelli?), ma non vorreste farlo per molto tempo.

Pubblicità

Miglior budget-friendly

Le parole “budget-friendly” e Apple non sono sempre state pensate per andare di pari passo. Tuttavia, la realtà è che computer come il MacBook Air offrono più potenza e durata della batteria rispetto agli ultrabook di prezzo simile. È il Mac meno costoso in questa guida all’acquisto di Mac. Anche se includi il Mac mini, è la migliore opzione monoblocco che puoi acquistare nell’ecosistema Apple.

Abbiamo detto che la durata della batteria è eccezionale? Detto questo, se le tue esigenze sono davvero minime, come lo shopping online, il controllo della posta elettronica e Facebook, ecc., L’iPad entry-level è un’ottima alternativa. La maggior parte delle persone sarebbe sorpresa di non aver bisogno di un computer per più del 90% delle proprie esigenze informatiche quotidiane.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità