Pubblicità
Come proteggere con password le cartelle su Mac

Come proteggere con password le cartelle su Mac

Non puoi crittografare le cartelle in modo diretto su macOS, ma puoi inserirle in contenitori protetti da password. Questo ha l’effetto di proteggere le tue cartelle e i file che contengono con una password. Per proteggere con password le cartelle su Mac, usa Utility Disco o uno strumento di terze parti come Encrypto.

Proteggere con password le cartelle su Mac

In questo post, ti mostriamo come proteggere con password le cartelle su Mac utilizzando entrambi questi metodi.

Pubblicità

Usa Utility Disco per proteggere con password le cartelle su Mac

È possibile proteggere con password una cartella tramite un’immagine disco crittografata. Questo creerà un nuovo file DMG e ti chiederà di usare una password per sbloccarlo. Inoltre, puoi eliminare la cartella originale dopo la crittografia, poiché è all’interno del pacchetto.

  • Apri Utility Disco tramite Spotlight.
  • Una volta aperto, scegli “File -> Nuova immagine -> Nuova immagine da cartella …” dalla barra dei menu.
  • Seleziona la cartella che desideri proteggere con password e scegli una delle due opzioni di crittografia dal menu a discesa.

L’opzione a 256 bit è più sicura ma richiede più tempo per crittografare e decrittografare, sebbene entrambi i formati proteggano bene i tuoi dati, quindi AES a 128 bit qui va bene.

  • Immettere una password quando richiesto. Questa è la password che inserirai per sbloccare l’immagine del disco. è dovrebbe essere forte e non essere uguale alla password del tuo Mac.
  • Nel menu “Formato immagine”, scegli “leggi/scrivi” per consentirti di aggiungere file all’immagine, altrimenti non sarai in grado di aggiungerli o rimuoverli.”
  • Fare clic su “Salva” per creare l’immagine del disco crittografata. Dopo un po’, Utility Disco mostrerà un messaggio di successo al termine della creazione dell’immagine disco dalla cartella.
  • A meno che non si selezioni una posizione di salvataggio diversa nei passaggi precedenti, l’immagine del disco apparirà accanto alla cartella selezionata.

Questo file DMG non è lo stesso della tua cartella: è una copia del contenuto della cartella all’interno di un’immagine del disco. La password monterà e decrittograferà il DMG. La cartella originale è un’entità separata.

Pubblicità

Una volta che sei sicuro che tutto funzioni, puoi eliminare la cartella non crittografata.

Utilizzo di Encrypto

Encrypto è uno strumento di crittografia di terze parti disponibile da Mac App Store. Fornisce una migliore esperienza utente (UX) per la crittografia e la decrittografia dei file con un’interfaccia drag-and-drop.

  • Per iniziare, installa Encrypto dal Mac App Store.
  • Quando sei pronto, apri Encrypto utilizzando Spotlight o dalla cartella Applicazioni.
  • Per utilizzare Encrypto, trascina la cartella che desideri crittografare nella finestra dell’app.
  • Immettere la password che si desidera utilizzare per proteggere la cartella. Puoi anche fornire un suggerimento facoltativo se hai paura di dimenticare le credenziali della password.
  • Quando sei pronto, fai clic su “Crittografa” per creare il tuo archivio.
  • Una volta completata la crittografia, trascina l’archivio in un luogo sicuro. Puoi anche scegliere le opzioni “Condividi file” e “Salva con nome…” per inviare l’archivio Encrypto altrove.
  • Per aprire l’archivio, fai doppio clic su di esso, inserisci la password e fai clic su “Decrittografa” per sbloccare la cartella.
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità