Al momento stai visualizzando Come trovare ciò che occupa spazio sul tuo PC Windows ed eliminarlo

Come trovare ciò che occupa spazio sul tuo PC Windows ed eliminarlo

Quando esaurisci lo spazio su disco. Cosa eliminare? Il modo più veloce per individuare i file spazzatura è utilizzare uno strumento che ti aiuti a visualizzare la struttura dei file del tuo sistema.

È una sensazione terribile rimanere a corto di spazio su disco. Forse non così male come finire con un disco rigido morto, ma comunque terribile. Significa che devi rimboccarti le maniche e ripulire i file spazzatura accumulati sul tuo sistema. Ma non è sempre un processo facile. Da dove inizi?

Pubblicità

Se ti accorgi di esaurire costantemente lo spazio su disco, potrebbe essere un segno che è ora di acquistare un nuovo disco rigido o SSD e sostituire quello attuale. Altrimenti, il modo più veloce per individuare i file spazzatura è utilizzare uno strumento che ti aiuti a visualizzare la struttura dei file del tuo sistema.

Se qualcosa di tutto questo sembra complicato, non preoccuparti! È molto più facile di quanto pensi.

Programmi per trovare file che occupano il disco del tuo PC

WinDirStat

Uno degli strumenti più popolari per visualizzare lo spazio su disco è WinDirStat , che sta per Windows Directory Statistics. È stato ispirato da KDirStat su Linux, ma da allora si è affermato per quanto riguarda le funzionalità. Sebbene semplice da utilizzare, fornisce informazioni più che sufficienti.

Pubblicità

Quando avvii il programma, WinDirStat ti chiederà di selezionare quale unità desideri analizzare. Una volta selezionato, ci vorranno alcuni minuti per eseguire la scansione dell’intera unità di tutti i file (le unità più grandi con un numero di file più elevato impiegheranno più tempo per la scansione). Una volta completata la scansione, presenterà i risultati sotto un’immagine grafica colorata.

Tutto viene visualizzato in un formato ad albero che puoi espandere o comprimere per esplorare varie parti del tuo file system. A colpo d’occhio, puoi vedere quanto spazio occupa ogni cartella, sia lo spazio assoluto in byte che lo spazio relativo come percentuale dell’unità. Se apri una sottocartella, lo spazio relativo verrà mostrato come percentuale della cartella che la contiene.

Pubblicità

Nella metà inferiore, vedrai una rappresentazione visiva di ogni singolo file sul sistema che è codificato a colori in base alla profondità della sua sottocartella. La selezione di una cartella nell’albero del sistema evidenzierà il blocco di file nella rappresentazione visiva di seguito.

Potrebbe interessarti:  Come configurare e utilizzare più monitor su Windows 11

Poiché puoi ordinare in base allo spazio occupato da ciascun elemento, WinDirStat fornisce un modo rapido per individuare i file e le cartelle che occupano più spazio.

Scarica: WinDirStat

Pubblicità

RidNacs

RidNacs è un’utilità di analisi dello spazio su disco gratuita e veloce per Windows. Vanta un’interfaccia utente ordinata e consente di rimuovere i file dall’app.

Sebbene sia possibile scegliere e selezionare intere unità da scansionare, consente anche di analizzare anche singole cartelle. È una funzione utile che consente di risparmiare tempo non scansionando un’intera unità disco per recuperare informazioni per una singola cartella.

Le cartelle nell’unità sono elencate in ordine decrescente in base alle loro dimensioni. Offre un menu di scelta rapida simile a Esplora file che consente di spostare, eliminare, copiare, riprodurre ed eseguire altre azioni. Inoltre, è possibile salvare il rapporto di analisi in formato CSV per l’unità selezionata.

Scarica : RidNacs

Disktective

Disktective non è il più carino tra gli analizzatori di utilizzo dello spazio su disco in circolazione. Ma è piccolo, portatile e ti dà le informazioni per capire cosa sta occupando tutto lo spazio sul tuo disco.

Pubblicità

Simile a RidNacs, Disktective ti chiede di selezionare l’unità da scansionare durante il lancio. Puoi scegliere di scansionare un’intera unità o singole cartelle. Presenta il risultato della scansione in formato grafico a torta, facilitando la comprensione delle statistiche sull’utilizzo del disco.

D’altro canto, Disktective è più lento di RidNacs, non offre un menu contestuale per modificare i file e il processo di scansione è relativamente più lento. Sebbene sia possibile esportare i risultati della scansione in formato HTML, è ostacolato dalla scarsa leggibilità.

Scarica: Disktective

JDiskReport

JDiskReport è un’utilità di analisi del disco dipendente da Java. Per eseguire l’app, devi installare Java per Windows. All’avvio, ti verrà chiesto di selezionare la cartella o l’unità da scansionare. Ancora una volta, la scansione non è la più veloce del lotto, ma la finirai abbastanza presto.

JDiskReport visualizza il report in due colonne. Il riquadro di sinistra mostra le cartelle associate alla directory selezionata, mentre il riquadro di destra mostra un grafico a torta per visualizzare l’utilizzo del disco. Puoi anche personalizzarlo per visualizzare le statistiche di utilizzo in un grafico ad anello, un grafico a barre e tabelle dei dettagli.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Migliore VPN gratuita per macOS

Quello che potresti notare all’inizio è il piccolo menu a nastro composto da più schede nel riquadro di destra. Fare clic sulla scheda appropriata per visualizzare i primi 50 file che occupano lo spazio massimo sull’unità, la distribuzione delle dimensioni dei file, i tipi di file e la frequenza con cui si modificano i file.

Pubblicità

Scarica: JDiskReport

Wiz Tree

A prima vista, WizTree sembra molto simile a WinDirStat. Hai le varie colonne, la ripartizione percentuale dell’utilizzo relativo dello spazio file e una navigazione ad albero che semplifica l’esplorazione delle tue unità. E in termini di funzionalità disponibili, WizTree è un po’ più leggero di WinDirStat.

Allora perché usare WizTree su WinDirStat? Velocità. Mentre altri analizzatori di dischi possono richiedere diversi minuti per eseguire la scansione di un’unità, WizTree richiede solo pochi secondi. È lo strumento perfetto per chi vuole visualizzare il proprio spazio su disco senza perdere tempo. C’è anche una scheda “1000 file più grandi”, ma non è così utile come sembra (la maggior parte sono file di sistema).

WizTree è disponibile anche in formato portatile, ovvero un singolo file EXE che esegui da qualsiasi luogo senza dover installare nulla. Mettilo su una chiavetta USB e portalo con te ovunque tu vada e avrai sempre un analizzatore del disco a portata di mano.

Pubblicità

Un potenziale svantaggio è che WizTree funziona solo con unità NTFS, ma in realtà non è un grosso problema in questi giorni poiché NTFS è stato il file system di Windows predefinito da Windows XP. Se sei un po’ perso, leggi la nostra spiegazione sui diversi file system e perché sono importanti.

Scarica: WizTree

Disk Savvy

Se vuoi uno strumento davvero potente, Disk Savvy è lo strumento che fa per te. Come gli altri programmi menzionati finora, la sua funzione principale è la capacità di scansionare rapidamente l’utilizzo dello spazio su disco, ma questo è solo l’inizio. Questa è la cosa più vicina a un analizzatore di dischi all-in-one che troverai.

Con Disk Savvy, puoi scansionare directory specifiche, intere unità o persino dispositivi esterni che si trovano sulla rete. Qualunque cosa tu scelga di scansionare, ottieni un’analisi completa per directory e per tipo di file. In questo senso, è il meglio dei due mondi.

Potrebbe interessarti:  Come disinstallare BlueStacks su Windows

La rappresentazione visiva in Disk Savvy è di facile lettura. La finestra principale elenca tutte le directory scansionate in un layout di navigazione simile a WinDirStat, ma ogni directory può essere rappresentata come un grafico a torta. Inoltre, puoi visualizzare i “Top 100 file” e “Top 100 directory” che occupano più spazio.

Pubblicità

Disk Savvy è disponibile in una versione gratuita per uso personale. Per uso non personale, dovrai acquistare Disk Savvy Pro.

Scarica: Disk Savvy

CCleaner

CCleaner è stato costantemente uno dei migliori pulitori di sistema per Windows. Sebbene ci siano dubbi sull’efficacia dei pulitori di registro , CCleaner è ricco di diverse utilità di manutenzione che lo rendono utile anche se si saltano le funzioni di pulizia del registro.

CCleaner dispone anche di una funzione di gestione del disco che lo rende ancora più avvincente da usare: l’utilità Disk Analyzer che suddivide rapidamente la distribuzione dello spazio file sul sistema e la presenta in un formato grafico facile da digerire.

A differenza di WinDirStat, che esegue la scansione del sistema per ogni singolo file , Disk Analyzer di CCleaner ti consente di alternare le categorie che desideri scansionare o ignorare: immagini, musica, documenti, ecc. La scansione effettiva, che richiede alcuni minuti, è un po’ più lento di WinDirStat, ma non di molto.

Pubblicità

Nei risultati, ogni categoria di file (ad es. video) è suddivisa in formati di file (ad es. AVI, MP4, WMV) e selezionando un formato particolare vengono elencati tutti i file trovati nella metà inferiore della finestra. Pertanto, CCleaner è l’alternativa migliore se si desidera liberare spazio su disco eliminando i file in base al tipo anziché alla posizione.

Scarica : CCleaner.

Condividi su: