Pubblicità
You are currently viewing Migliori programmi gratuiti per unire o dividere file video su computer

Migliori programmi gratuiti per unire o dividere file video su computer

Non hai bisogno di un editor video di fascia alta per dividere e unire i file video. Ecco le migliori app che puoi usare per fare questo semplice lavoro.

La modifica dei video può essere sorprendentemente complessa. Con uno strumento serio come Adobe Premiere Pro, potrebbero volerci giorni per familiarizzare con l’applicazione.

Pubblicità

Se tutto ciò che devi fare è dividere file MP4 o unire file video in un’unica clip più grande, potresti essere interessato a un’opzione più semplice.

Ci sono molti strumenti gratuiti che puoi usare per dividere e unire file video: la parte difficile è trovare quelli che vale la pena usare. In questo articolo, esamineremo le migliori app per unire e dividere video, chiare e semplici.

Programmi gratuiti per unire o dividere file video

MP4Tools

MP4Tools è un progetto open source composto da due utilità: uno strumento utilizzato per unire file video e uno che consente di dividere file MP4. È uno splitter video e uno splitter video gratuiti, tutto in uno.

Pubblicità

MP4Splitter serve per dividere un file video MP4 in più parti.

MP4Joiner, d’altra parte, serve per unire file video MP4 insieme.

Non sono supportati altri tipi di video, ma visto che MP4 è il formato video più popolare, non è un grosso problema. In effetti, potrebbe effettivamente essere un vantaggio.

MP4Tools può dividere e unire video MP4 senza ricodificare. La ricodifica richiede tempo e spesso si traduce in una perdita di qualità, motivo per cui MP4Tools può eseguire il taglio istantaneo e unire i video alla qualità della sorgente. Questo è il motivo per cui è la nostra app di fusione video gratuita preferita. Tuttavia, puoi forzare la ricodifica se lo desideri.

Potrebbe interessarti:  Come trasferire una licenza di Windows 10 su un altro PC

La divisione è facile come caricare un file video, aggiungere “punti di divisione” e fare clic su Avvia divisione . L’unione è ancora più semplice: aggiungi i singoli file video, quindi fai clic su Unisci.

Pubblicità

Scarica: MP4Tools per Windows e Mac

Machete Video Editor

Per quanto riguarda le app di editing e fusione video leggere, Machete Video Editor è uno dei migliori. Finché esporti i tuoi video con le stesse impostazioni dei tuoi video di origine, non li ricodificherà, proprio come MP4Tools.

Lo svantaggio della versione Lite di Machete è che funziona solo con i formati AVI e WMV. Per sbloccare FLV, MP4, MKV, MOV e diversi formati audio aggiuntivi, dovrai acquistare la versione completa.

Per dividere un video, fai clic su Riproduci > Passa al tempo e vai a un timestamp iniziale, quindi fai clic sul pulsante Imposta l’inizio di una selezione . Passare a un timestamp di fine e fare clic su Imposta la fine di una selezione . Quindi, fai clic su Salva la selezione con nome per esportare la clip.

Per unire i video, carica la prima clip (non devono necessariamente essere nell’ordine corretto), quindi usa Riproduci > Salta al tempo per passare al punto in cui desideri inserire la clip successiva e fai clic su Modifica > Inserisci un file su la posizione attuale . Ripeti per tutte le clip, quindi vai su File > Salva con nome per finire.

Pubblicità

Scarica: Machete Video Editor Lite per Windows (gratuito)

Download: Machete Video Editor per Windows.

Format Factory

Esitiamo a consigliare Format Factory perché richiede oltre 150 MB per l’installazione, una notevole quantità di spazio se tutto ciò che vuoi fare è dividere e unire i video clip. Ma, se hai anche bisogno di convertire tra formati o copiare da CD e DVD , questa opzione potrebbe valere la pena.

Potrebbe interessarti:  Migliori app e programmi per webcam su Windows

Per dividere un video, fai clic sul formato di output desiderato nella barra laterale. Quindi, fai clic su Aggiungi file e carica il video. Fare clic su Opzione , impostare Ora di inizio e Ora di fine nel punto in cui si desidera la suddivisione, quindi fare clic su OK . Infine, fai clic su Avvia per iniziare l’attività di divisione.

Per unire i video, vai su Utilità > Video Joiner nella barra laterale. Imposta l’ impostazione di output corretta , quindi fai clic su Aggiungi file per caricare tutte le singole clip. Infine, una volta che tutto è in ordine, fai clic su OK e poi su Avvia per iniziare.

Pubblicità

Scarica: Format Factory per Windows.

Avidemux

Sebbene Avidemux sia tecnicamente un editor video , è abbastanza semplice rispetto a qualcosa come Adobe Premiere. Devi solo fare clic su alcuni pulsanti per fare ciò che desideri, soprattutto se tutto ciò di cui hai bisogno è uno strumento per dividere e unire file MP4.

Avidemux supporta i formati AVI, FLV, MP4, MPG e MKV, che generalmente ti copriranno nella maggior parte dei casi. Avidemux è un altro modo per unire i video senza una fastidiosa ricodifica, purché le impostazioni di output siano esattamente le stesse dell’input. Risparmierai tempo e manterrai la qualità del video.

Per dividere un video, caricalo e fai clic su Tempo in basso. Imposta il timestamp iniziale della divisione e fai clic sul pulsante Imposta marcatore di inizio . Quindi, vai al timestamp finale della divisione. Fare clic su Imposta marcatore di fine . Infine, fai clic su File > Salva per salvare tutto tra i marcatori come clip.

Per utilizzare lo strumento di unione video, carica la prima clip con File > Apri , quindi carica le clip successive con File > Aggiungi . Devi farlo nell’ordine in cui vuoi che siano uniti. Salva il video combinato con File > Salva .

Pubblicità

Download: Avidemux per Windows, Mac e Linux.

Convertitore video Freemake

Freemake Video Converter supporta oltre 500 formati video e audio. È facile da usare, ma la versione gratuita aggiunge una filigrana .

Potrebbe interessarti:  Come visualizzare il conteggio del ciclo della batteria su Windows

Per dividere un video, caricalo con il pulsante +Video , quindi fai clic per modificare. Utilizzare la timeline di riproduzione e i pulsanti Avvia selezione e Fine selezione (nella sezione Taglio) per selezionare un intervallo di tempo. Al termine, fare clic su OK e quindi su uno dei pulsanti di output in basso per esportare.

Per unire i video, aggiungi tutti i clip che desideri con +Video , quindi attiva l’ interruttore Unisci file in alto a destra. Trascina e rilascia per mettere in sequenza le clip, quindi fai clic su uno dei pulsanti di output in basso per esportare.

Download: Freemake Video Converter per Windows.

Pubblicità
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità