Pubblicità
You are currently viewing Come funziona Poparazzi app

Come funziona Poparazzi app

Il mondo dei social network è in continuo fermento e, nonostante i più noti abbiano una posizione dominante, tante nuove realtà cercano di emergere puntando su funzionalità e idee originali.

Con Poparazzi la condivisione e la comunicazione tra amici può diventare ancora più intima.
In questo nuovo social network, infatti, ognuno degli aderenti può mettere a disposizione della sua compagnia, affiliata a Poparazzi, delle foto. Sarà stessa compagnia a decidere, poi, quale mettere o meno nel nostro profilo.
Quindi con ancora più fiducia verso chi c’ è dall’altra parte.

Pubblicità

La nostra comunicazione viene creata dagli amici, i quali avranno la possibilità di mettere in mostra aspetti della nostra persona o della nostra socialità che, forse, neanche noi pensavamo di avere.

Poparazzi è un app basata sulla condivisione di foto e video ed ha la caratteristica che ciò che viene pubblicato sul “nostro” profilo, non è scelto da noi, ma dai nostri amici, che possono caricare le immagini che vogliono in una sorta di bacheca contenitore che porta il nostro nome.

Gli amici potranno trasformarsi, quindi, in veri e propri “paparazzi” , reporter e quant’altro, pubblicando foto per conto nostro.

Pubblicità

Quest’ idea cambia le regole rispetto ad altri network più famosi.
Il tutto è regolametato, comunque, al fine di evitare situazioni di bullismo o di pubblicazione di foto imbarazzanti o offensive.

Anche se saranno gli altri a curare il nostro palcoscenico social, Poparazzi chiederà sempre, a chi pubblica:

  • una registrazione,
  • una mail,
  • un numero di telefono per verificare l’identità.

Ogni volta qualcuno caricherà una nuova immagine, riceveremo una notifica e, se questo utente fa parte della cerchia autorizzata dei nostri amici, l’upload sarà automatico, altrimenti, si potrà fare una prima verifica sulla foto caricata, prima della pubblicazione sul social network.

Sarà possibile bloccare un utente, impedendogli di caricare altre immagini, così come decidere di chiedere la rimozione di una foto già pubblicata da tempo.

Poparazzi è scaricabile su iOS, in attesa dell’uscita su Android.

Pubblicità

Come scaricare Poparazzi

L’’app è disponibile solo per iPhone e iPad.

Attualmente non c’è una versione Android di Poparazzi, quelle in giro consistono in truffatori che cercano di attaccare malware.

Per procedere e scaricare Poparazzi:

  • aprire questa pagina dell’App Store direttamente da iPhone o iPad,
  • premere sul pulsante Ottieni,
  • verificare l’ identità con Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple, attendendo poi il termine del download e dell’installazione, che avverranno in automatico, o
  • cercare manualmente l’app tramite la scheda Cerca dello store.

Come iscriversi Poparazzi app

Una volta aperta l’applicazione:

  • premere sul pulsante Get Started, per iniziare.

Verrà richiesto di fornire tutte le autorizzazioni necessarie, per permettere a Poparazzi di funzionare.

Pubblicità

Dovremo quindi:

  • spuntare le caselle relative a Camera (fotocamera), Contacts (contatti) e Notifications (notifiche),
  • fare tap sulla voce Consenti.
  1. La prima autorizzazione serve per effettuare e caricare foto,
  2. la seconda è utile per trovare gli amici (e farli trovare),
  3. la terza serve per far notificare ogni qualvolta un nostro amico pubblica una foto legata a noi.
  • Premere sul tasto Next per andare avanti.

A questo punto verrà chiesta l’ età:

  • digitare il dato richiesto,
  • fare tap sul pulsante Next.

Per continuare l’iscrizione:

  • inserire il nostro numero di telefono, in modo da poter verificare la nostra identità e iscriversi al servizio,
  • fare tap sul tasto Next.

Ci arriverà un SMS contenente un codice di conferma:

  • digitarlo nell’app,
  • premere sul pulsante Next, per continuare.
  • digitare il nostro nome,
  • fai tap sul tasto Next.
  • Così di seguito anche con il cognome.

Come ultimo passaggio della registrazione ci verrà richiesto di creare un username:

Pubblicità
  • digitarlo nell’apposito campo e cliccare Next.

A questo punto, si può scegliere se aggiungere o meno una foto al profilo.

Per farlo:

  • premere sul pulsante Add a Photo,
  • selezionare un’immagine da quelle presenti sul nostro dispositivo o,
  • premere sulla voce Skip per saltare il passaggio.

Superato anche questo step, verrà chiesto se vogliamo scegliere 3 amici che possono scattare le foto per noi.
Avendo dato consenso all’app di accedere ai nostri contatti, in basso vedremo alcuni nominativi da poter selezionare: basterà fare tap sul tasto Invite presente accanto ai vari numeri di telefono per invitare gli amici a utilizzare Poparazzi.

Se non abbiamo intenzione di effettuare questa scelta sin da subito, occorre fare tap sulla voce Skip, che si trova in alto a destra, confermando.

Poparazzi si basa sul collegamento con gli amici, in quanto sono loro a pubblicare le foto sul nostro profilo. Per questo motivo l’app ci proporrà più volte di invitarli all’interno del social network.

Pubblicità

Cercando di favorire un utilizzo consapevole e salutare della tecnologia, facendo anche “rafforzare” l’amicizia con persone vicine.

Come funziona Poparazzi app

Possiamo adesso iniziare a usare l’applicazione ufficiale di Poparazzi.

Essa ha una schermata principale suddivisa in 5 sezioni che sono:

Feed

La prima sezione offerta dall’applicazione di Poparazzi è quella relativa al feed, accessibile premendo sull’icona “P”, che si trova in basso a sinistra. Qui ci sono tutti i contenuti caricati sul social network che riguardano le persone che seguiamo. Dal Feed si può vedere tutto ciò che riguarda i post pubblicati all’interno di Poparazzi.
Se abbiamo scelto di seguire una nota star, qui compariranno tutte le foto e le GIF che la riguardano, caricate dai suoi amici, oppure contenuti che quella persona ha realizzato per loro. Questa sezione è simile alla pagina principale di Instagram.
In alto a destra c’è poi il Pop score, una statistica che segnala quante foto abbiamo scattato per i nostri amici: una sorta di ricompensa per chi scatta le foto.

Esplora

Accessibile con l’icona della lente d’ingrandimento, in basso a sinistra, la sezione Esplora consente di guardare i contenuti caricati all’interno del social network. In alto compare una barra di ricerca, che si può utilizzare per trovare ciò che è di nostro interesse. Buona parte dello schermo è occupata da contenuti consigliati dall’algoritmo, un po’ come avviene su Instagram.

Pubblicità

Questa è la sezione da utilizzare per iniziare a seguire qualche profilo. Basta:

  1. digitare il nome della persona coinvolta,
  2. fare tap sull’apposito riquadro,
  3. premere sul pulsante Follow per iniziare a seguire quel profilo.

Occorre fare attenzione al fatto che, seguendo un profilo, gli si consente automaticamente di pubblicare contenuti relativi a noi, anche se si può sempre rimuovere l’autorizzazione, pur continuando a seguire un account, recandoti nella sezione Allow pops from delle impostazioni.

In alto sono presenti le statistiche legate al profilo: il numero di post alle visualizzazioni, il numero di reazioni e i Top Poparazzi, cioè quelle le persone scelte per caricare foto su quel profilo.

In basso sono visualizzate due sezioni che rappresentano le foto scattate dagli amici della persona selezionata e le foto scattate da quella persona per i suoi amici.

Se l’abbiamo possiamo caricare una foto riguardante quella persona:

Pubblicità
  • premendo sul riquadro Add Pop, presente in basso,
  • effettuando il caricamento.

Ciò è possibile solamente se si è veramente scattato una foto di quella persona, perchè, altrimenti, se non rientriamo tra gli “amici più stretti”, questa può rifiutare l’upload.

Per bloccare un determinato profilo:

  • premere sull’icona dei tre puntini presente in alto a destra,
  • selezionare la voce Block dal menu che si apre.

C’èanche l’opzione Report, per segnalare un utente in caso di problemi.

Premendo su un contenuto, si potrà:

  • mettere un cuore,
  • lasciare una reazione utilizzando qualche emoji,
  • condividere il contenuto tramite Snapchat, Instagram (Storie o Post), iMessage o link.
  • scegliere di salvare la foto,
  • effettuare una segnalazione, in caso di contenuti inappropriati.

Scatta

La sezione centrale dell’applicazione ufficiale di Poparazzi, accessibile con l’icona della fotocamera, permette di scattare le foto che compariranno poi sul profilo dei nostri amici.

Pubblicità

L’interfaccia è molto semplice:

  • in basso c’è il pulsante di scatto,
  • sulla destra c’è il tasto per il flash,
  • in basso a sinistra c’è l’icona Galleria, per selezionare le foto già scattate da inviare.

Verrà inoltre richiesto di inserire dei tag.

Fatto ciò la pubblicazione avverrà a seconda delle modalità scelte dall’amico a cui stiamo scattando la foto:

  • per gli “amici più stretti” la pubblicazione sarà automatica,
  • altrimenti dovremo attendere l’approvazione da parte sua.

Poparazzi consente anche di creare delle GIF, basta:

  • premere più volte sul pulsante di scatto per realizzare un contenuto di questo tipo,
  • seguire le indicazioni della stessa applicazione.

Attività

L’ icona del cuore, in basso a destra, rappresenta ciò che pensiamo: ed è la scheda delle attività.
Qui sono raccolte tutte le notifiche  riguardanti il nostro account e da cui si possono vedere tutte le novità.
Se abbiamo deciso di fornire l’autorizzazione in fase di configurazione, riceveramo delle notifiche “di sistema” da parte dell’app, che ci consentiranno di approvare i contenuti.

Pubblicità

Profilo

Premendo sull’icona dell’account presente in basso a destra, ci si sposta nell’ultima sezione disponibile, da cui è possibile dare un’occhiata al proprio profilo.

  • In alto ci sono tutte le statistiche del caso,
  • al centro è presente il link da fornire agli altri per raggiungere la nostra bacheca,
  • in basso sono visualizzati tutti i contenuti legati a noi.

Premendo sull’icona dell’ingranaggio, in alto a destra, si può accedere a ulteriori opzioni.

Da questa schermata si può:

  • dare un’occhiata agli utenti seguiti,
  • ai follower,
  • ai profili bloccati,
  • ottenere assistenza, premendo sull’opzione Get Help,
  • gestire chi può pubblicare sul nostro profilo dalla sezione Allow pops from.

Sempre da qui è possibile anche:

  • valutare l’applicazione,
  • accedere alle FAQ ,
  • effettuare il logout dall’account.

Cancellarsi da Poparazzi

Per cancellarsi da Poparazzi andare su https://poparazzi.com/delete-account .

Pubblicità
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità