Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Photofunia: cosa é e come funziona questo simpatico servizio

Photofunia: cosa é e come funziona questo simpatico servizio

Photofunia è uno strumento basato su cloud editing fotografico che ti dà una divertente esperienza. Prendete una foto e aspettare di vedere la magia.

La sua tecnologia proprietaria identifica automaticamente il volto nella foto e ti permette di aggiungere effetti fotografici e creare divertenti fotomontaggi faccia foto.

Pubblicità

PhotoFunia è gratuito e molto facile da usare.

Quindi se ti va di mettere una tua foto su un giornale, diventare un super eroe o addirittura un opera d’arte in un quadro PhotoFunia fa tutto questo.

Ti permette di creare dei fotomontaggi con le tue foto veramente simpatici da poter condividere con i tuoi amici sui social o come meglio preferirai.

Pubblicità

Photofunia sul web

Per provare tutte le potenzialità di ti basterà adare al sito ufficiale cliccando qui.

Ti piacerebbe vedere la tua foto sulla copertina di una rivista o sui cartelloni pubblicitari di Times Square? Che meraviglia sarà vedere il tuo ritratto sulle pareti del Louvre o Hermitage musei? Volete provare un astronauta o un costume da Babbo Natale? Oppure preferite qualcosa di più esotico, proprio come una ballerina al carnevale di Rio?

Scegliere un esempio di fotomontaggio proposto e caricare la tua foto con il quale eseguirlo.

Il sito eseguirà l’elaborazione ed entro pochi instanti avrai la tua foto nel fotomontaggio da te scelto.

Puoi accedere a https://photofunia.com/it/ dal tuo browser su computer o dispositivi mobile anche se per quest’ultimi esiste l’app dedicata ufficiale di cui ti metteremo il link sotto per scaricarla sul tuo dispositivo Android o iPhone e iPad.

Pubblicità

Photofunia app per Android e iOS

Scarica ora per Android e iOS

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità