Al momento stai visualizzando Come proteggere con password cartelle o applicazione su Windows 10/11

Come proteggere con password cartelle o applicazione su Windows 10/11

My Lockbox rende facile impedire alle persone di accedere ai tuoi file o programmi senza la tua autorizzazione.

Non si possono negare i rischi associati al lavoro su un computer condiviso. C’è la possibilità che qualcuno possa reimpostare tutti i tuoi obiettivi di gioco per divertimento o accedere alla cartella contenente le immagini private che non desideri. Pertanto, è indispensabile proteggere con password tali cartelle, insieme alle app e ai file in esse contenuti.

Pubblicità

Sebbene ci siano molti modi per proteggere con password la cartella, questo articolo si concentra principalmente sull’utilizzo di un’app di terze parti chiamata My Lockbox per farlo. Vediamo come farlo.

Come proteggere con password una cartella o un’applicazione utilizzando l’app My Lockbox

Segui i passaggi seguenti per proteggere con password una cartella con l’app My Lockbox:

  • Vai sul sito ufficiale di Fspro e clicca sul pulsante Download per scaricare l’app My Lockbox.
  • Installa l’applicazione sul tuo computer.
  • Dopo l’installazione, l’app si avvierà automaticamente e ti chiederà una password complessa.
  • Reinserire la password come conferma e impostare il suggerimento come promemoria per la password.
  • Inserisci l’ indirizzo e-mail in quanto è obbligatorio.
  • Premi il pulsante OK.
  • Nella finestra Cartella Lockbox non impostata, fai clic su Sfoglia e seleziona la cartella che desideri proteggere con password dal tuo computer.
  • Fare clic su OK

In questo modo, puoi proteggere con password la tua cartella in modo che sia accessibile solo tramite My Lockbox. Tuttavia, ogni volta che accedi a My Lockbox, dovrai abilitare nuovamente la protezione. Se dimentichi di abilitare la sua protezione dopo averlo utilizzato una volta, sarà accessibile a chiunque.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come installare Firefox per Chromebook

Per proteggere con password qualsiasi applicazione (diciamo Chrome), devi solo bloccare la cartella contenente l’applicazione. In questo modo, sarà impossibile accedervi, anche se il collegamento sul desktop. Lo stesso vale per giochi, multimedia e altre applicazioni.

Condividi su: