Pubblicità
Come oscurare volti su foto e video con queste applicazioni

Come oscurare volti su foto e video con queste applicazioni

Pubblicare su web delle foto e dei video di persone può creare dei problemi. Se infatti la persona, di cui si è messa la foto in rete, è riconoscibile è da considerare dato personale, cioè un’informazione concernente una persona fisica identificata o identificabile. Va perciò incontro alle norme sulla privacy, che prevedono che ci sia il consenso della persona stessa per rendere visibile la sua immagine.

La tutela dei dati personali è diventata, oggi, un settore chiave per le aziende del web e dà diritto alla protezione dei dati (data protection).

Pubblicità

Quindi per quanto riguarda la pubblicazione di foto o video di maggiorenni, c’è bisogno del consenso della persona interessata e se la foto ritrae un minore l’ autorizzazione alla pubblicazione deve essere data dai genitori (se il consenso è di un solo genitore occorre quantomeno accertarsi che l’altro genitore non sia in disaccordo) o da eventuali tutori. Il minore può acconsentire dai 14 anni in su. E’ preferibile comunque non pubblicare foto di minori, a meno che il volto non sia reso irriconoscibile.

Ed eccoci quindi al tema di oggi, come oscurare i volti se vogliamo pubblicarl e renderli irriconoscibili.

Ci sono a proposito app e programmi per i vari dispositivi che adesso cercheremo di illustrarvi.

Pubblicità

App per oscurare volti nei video

Tra le prime app per oscurare volti che prenderemo in esame ci sono quelle che servono a modificare i video. Alcune di queste riescono a trovare e a nascondere automaticamente i volti presenti nei filmati, anche se il risultato finale non è sempre come ce lo aspettavamo.

Altre applicano delle sfocature manuali ed il risultato è più preciso, ma si possono usare solo per video con soggetti non in movimento.

Vediamo più nel dettaglio.

Blur Video & Image (Android)

Blur Video & Image è un’app gratuita per oscurare volti nei video. Si usa nei dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi per device senza servizi Google) e permette di aggiungere sfocature manuali (quindi fisse) sui volti presenti in video e foto.

Pubblicità

Come fare per usarla:

  • scaricare Blur Video & Image sul nostro dispositivo,
  • avviare l’app selezionando l’opzione Sfoca video,
  • premere sulla voce che ci interessa tra Scegli video, per selezionare un filmato dal dispositivo in uso, o Riprendere nuovo video, per realizzare un nuovo video sul momento,
  • dopo aver scelto o registrato il video, cliccare sul pulsante ✓, per importarlo nell’area di lavoro di Blur Video & Image,
  • agendo sul rettangolo visibile a schermo, impostare la dimensione e la posizione della sfocatura, mentre spostando il cursore collocato in basso si può trovare la giusta l’intensità,
  • premendo più volte sull’icona del rettangolo con i quadratini, si può scegliere la tipologia della sfocatura ed il colore,
  • se il risultato uscito ci aggrada premere sul pulsante Salva, in alto a destra, apponendo il segno di spunta accanto alla risoluzione che preferiamo (1080×2160, 720p, 640p, 400p),
  • premere sul pulsante ✓, per salvare il video.

Editor video di sfocatura parziale (Android)

Editor video di sfocatura parziale, conosciuta anche come litShot Blur Video Editor, è un’app per oscurare volti video su Android (disponibile anche su dispositivi senza Play Store) e dà la possibilità di scegliere e sfocare automaticamente i volti delle persone presenti nei filmati.

È gratuita ma inserisce un watermark (il logo dell’applicazione) ai video che si salvano. Questa limitazione si può rimuovere sia comprando la versione Pro dell’app (1,59 euro) che guardando un video pubblicitario di pochi secondi.

Vediamo come usare questa app:

Pubblicità
  • avviare Editor video di sfocatura parziale,
  • fare tap sul pulsante Start, selezionare l’opzione New project,
  • nella pagina visualizzata, premere sul video che si intendi modificare, per importarlo nell’area di lavoro dell’app in questione,
  • premere sul pulsante + e selezionare una delle opzioni di sfocatura disponibili in base alla tipologia di video che si sta cambiando:
  • Add shape: è la scelta più adatta per sfocare un video con inquadratura fissa. Consente, infatti, di aggiungere a mano una sfocatura che rimane nella parte di video in cui viene posizionata, per usarla premere sul pulsante ✓ e creare la sfocatura seguendo le indicazioni mostrate a schermo,
  • Add Face Tracker che permette di rilevare e oscurare automaticamente i volti presenti nel video, “seguendoli” anche in movimento. Funziona molto bene per filmati con volti in primo piano, mentre individua un po’ meno i volti in lontananza. Per utilizzare Add Face Tracker, premere sul pulsante ✓, attendendo la scansione del video e il rilevamento dei volti,
  • in entrambi i casi, dobbiamo impostare la nitidezza, la forma e l’opacità della sfocatura tramite i cursori collocati in prossimità delle voci Sharpness, Roundness, Iteration e Resolution, selezionando la tipologia di sfocatura che preferiamo tar Blur e Pixel ,
  • premere sul pulsante ✓ ,per due volte consecutive, per salvare le modifiche,
  • al termine cliccare sull’opzione Resolution, scegliendo la risoluzione video che si preferisce e premere sul pulsante Continue,
  • se vogliamo togliere il watermark gratuitamente, fare tap sull’opzione Watch an AD!, attendendo la conclusione del video pubblicitario,
  • selezionare l’opzione Export Video, per salvare il filmato nella Galleria del nostro dispositivo.

Video Mosaic App (iOS/iPadOS)

Video Mosaic App

Video Mosaic App è un’app per oscurare i volti su iPhone (e su iPad) che dà la possibilità di individuare e sfocare automaticamente i volti nei video. È gratuita ma si possono aggiungere altre funzionalità con singoli acquisti in-app.

Per sfocare i volti nei video con Video Mosaic App:

  • avviare l’app e premere sull’icona della videocamera, per registrare un nuovo video,
  • se si vuole modificare un filmato già registrato, premere sul pulsante  ▶ ▶︎ e selezionare il video che ci interessa, per importarlo nell’area di lavoro di Video Mosaic App,
  • selezionare la scheda Blur , scegliendo l’opzione Face per far sì che venga individuato in automatico e sfocato il volto presente nel video,
  • selezionare l’opzione di sfocatura che preferiamo tra Clearly (viene applicata una sfocatura più marcata) e Softly (per una sfocatura meno forte),
  • tramite il cursore collocato in basso a sinistra, impostare la trasparenza della sfocatura,
  • terminare cliccando sul pulsante ✓ e attendere che la barra d’avanzamento raggiunga il 100% affinché il video sia inserito nell’app Foto del tuo iPhone/iPad.

MovStash (iOS/iPadOS)

MovStash è un’altra applicazione gratuita per iPhone/iPad che consente di oscurare i volti nei video, esiste anche una funzione che permette di individuare, sfocare e “seguire” i volti in movimento per tutta la durata del filmato:

  • dopo aver scaricato e installato MovStash, avviarla e, nella schermata Editing Tools, selezionare l’opzione Face tracking Mode,
  • premere sull’icona della videocamera, scegliendo la dicitura Video e selezionando il filmato da modificare,
  • è anche possibile importare un video già salvato nell’app File dell’ iPhone/iPad, in questo caso premere sull’icona della videocamera, scegliendo l’opzione Import from Files app,
  • una volta importato il video nell’area di lavoro di MovStash, verranno automaticamente individuati e oscurati i volti presenti in esso,
  • facendo tap sull’icona delle frecce e spostando il cursore comparso a schermo, si può impostare le dimensioni della sfocatura,
  • premendo sulle icone della gocce si può impostare la nitidezza e la tipologia della sfocatura,
  • selezionare l’opzione Salvare, in alto a destra, e attendere che la barra d’avanzamento raggiunga il 100% (senza chiudere l’applicazione). Premere, poi, sul pulsante Done, per salvare il video modificato nell’app Foto dell’ iPhone/iPad.

App per oscurare volti nelle foto

Pixlr (Android/iOS/iPadOS)

Pixlr

Pubblicità

Pixlr è un’applicazione gratuita per dispositivi Android (compresi quelli senza Play Store) e iPhone/iPad che permette di trasformare i propri scatti applicando filtri, effetti, correzioni e di oscurare i volti. Esiste anche una versione a pagamento (a partire da 1,99 euro/mese) che permette di togliere la pubblicità e di “sbloccare” effetti aggiuntivi.

  • Dopo l’avvio, premere sul pulsante Accetto, selezionando l’opzione No thanks, per accettare i termini del servizio e accedere all’app,
  • scegliere tra Fotocamera, per scattare una foto in tempo reale, e Galleria, per aprire un’immagine da modificare dalla Galleria del dispositivo,
  • qualsiasi sia stata la scelta cliccare sull’icona del pennello collocata nel menu in basso e, nella sezione Pennelli, premere sulla voce Pixelate,
  • selezionare le opzioni Dimensioni e Sfumatura, spostando il relativo cursore verso sinistra o verso destra per diminuire o aumentare la dimensione del pennello e l’intensità della sfocatura,
  • far scorrere il dito sul volto da oscurare,
  • se ci fossero degli sbagli si possono correggere premendo sull’icona della gomma, in alto a sinistra, e scorrendo il dito sulla parte di sfocatura da cancellare,
  • se il risultato ottenuto è quello voluto premere sul pulsante ✓, per salvare il lavoro,
  • si possono scegliere altre opzioni tra cui: Strumenti, Filtri, Adesivi, Testo, per apportare altre modifiche alla foto,
  • per esportare l’immagine modificata, premere sulla voce Fatto, in alto a destra,
  • selezionare l’opzione di nostro interesse tra Salva immagine, per salvare l’immagine sul dispositivo in uso, e Instagram, Facebook e Twitter, per condividere la foto sui social network.

Point Blur (Android)

Point Blur è un’app gratuita per dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi, per i device senza servizi Google) che consente di sfocare i volti a mano:

  • dopo aver scaricato Point Blur, avviarla,
  • premere sul pulsante Edit e selezionare la foto che si intende modificare dalla Galleria del dispositivo,
  • scegliere tra le opzioni Full, per modificare la foto nelle sue dimensioni originali, e Crop, per ridimensionare l’immagine,
  • se si vuole diminuire la foto le scelte sono tra 1:1; 3:4, 4:3, 4:5,
  • premere sull’opzione Free, per ritagliare manualmente la foto. In entrambi i casi, fare clic sul pulsante Done, per accedere all’editor di modifica dell’immagine,
  • nella pagina che si visualizza assicurarsi che l’opzione Freehand sia attiva (deve essere colorata di viola),
  • spostare il relativo cursore verso sinistra o verso destra per diminuire o aumentare la grandezza del pennello e, tramite l’opzione Level, impostare l’intensità della sfocatura,
  • far scorrere il dito sul volto che si intende oscurare, per applicare la sfocatura, mentre premendo sull’opzione Clear, si può rimuovere la sfocatura aggiunta,
  • per salvare le modifiche cliccare sul pulsante Save e la foto modificata sarà salvata nella Galleria del dispositivo.

Animal Face (Android)

Animal Face

Animal Face è la scelta ideale per coloro che vogliono un’app per nascondere i volti dei bambini. Con questa applicazione per dispositivi Android (disponibile anche su store alternativi per dispositivi senza servizi Google) si possono cambiare i volti dei più piccoli e di tutte le persone presenti nelle foto da pubblicare con delle facce di animali.

Pubblicità

Per nascondere i volti nelle foto con Animal Face:

  • avviare l’app in questione e selezionare tra Camera, per scattare una foto in tempo reale, e Library, per scegliere l’immagine da modificare dalla libreria,
  • dopo aver scattato o scelto la foto che ci interessa, fare tap sul pulsante ✓, in alto a destra, selezionando la porzione di foto che si intende modificare e premere nuovamente sul pulsante ✓,
  • a questo punto, cliccare sulla voce Add, collocata nel menu in basso, selezionando la categoria di animali che preferiamo,
  • premere sul volto dell’animale di nostro interesse, per aggiungerlo alla foto,
    • fare clic di nuovo sulla faccia scelta e, tramite i comandi disponibili nel menu in basso (Adjust, Flip ed Eraser), impostare la dimensione e la posizione,
  • se il risultato ci piace, fare tap sul pulsante Done, scegliendo se aggiungere una cornice (Frames) o applicare filtri (Filters) alla foto in questione, seleziona l’opzione Share,
  • premere sul pulsante Save, per salvare l’immagine nella Galleria del dispositivo, oppure Instagram, Facebook, Twitter, Mail, Message per condividerla sui social network o inviarla tramite email o SMS.

Foto Blur Effetti di Sfocatura (iOS/iPadOS)

Anche Foto Blur Effetti di Sfocatura è un’applicazione gratuita per iPhone/iPad che consente di sfocare le foto. È disponibile anche una versione Premium (a partire da 2,99 euro/mese) senza banner pubblicitari e con filtri e funzionalità in più.

Per usarla:

  • scaricarla e avviarla,
  • premere sul pulsante X, per accedere alla schermata principale dell’app,
  • selezionare l’opzione Sfoca, scegliere la foto che si intende modificare, selezionare il formato che ci interessa tra Personalizza, Originale, Quadrata, 4×5 e 9×16 ,
  • premere sul pulsante Fine, in alto a destra,
  • nella nuova schermata sincerarsi che sia selezionata l’opzione Macchia e premere sulla voce Pennello, per impostare le dimensioni e la distanza del pennello da utilizzare per applicare la sfocatura,
  • scorrere il dito sul volto da oscurare,
  • per correggere fare tap sull’icona della freccia, per annullare le modifiche,
  • una sfocatura si puoi correggere anche selezionando l’opzione Smacchia nel menu in basso,
  • applicata la sfocatura, premere sulla voce Effetto, spostando i cursori relativi alle opzioni Luminosità e Intensità per aumentare/diminuire la luminosità e l’intensità della sfocatura,
  • si può applicare anche uno degli effetti gratuiti disponibili tra Blur, Motion H e Motion V (e con la versione Premium di Foto Blur, si aggiungono gli effetti Zoom, Pixel, Blocky, Glass, Halftone,
  • fatti tutti i cambiamenti selezionare Avanti, scegliendo se applicare un ulteriore filtro all’immagine (Cludesdale, Haas Vegas, James Dean, Lucky Dip)
  • fare tap sull’icona della freccia dentro un quadrato, per salvare l’immagine nell’app Foto dell’ iPhone.
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità