OLED, AMOLED e IPS LCD: qual è il display migliore?

da | televisori, Televisori

Acquistare una nuova TV o monitor? Assicurati di sapere come scegliere tra questi tipi di display.

OLED, AMOLED e IPS LCD sono le tre tecnologie di visualizzazione più comuni utilizzate in smartphone, tablet e altri dispositivi elettronici.

Ogni tecnologia di visualizzazione ha proprietà diverse e presenta una serie di vantaggi e svantaggi. Confrontiamo i tre e vediamo quale display è giusto per te.

Cos’è l’OLED?

OLED sta per Organic Light-Educing Diode ed è il tipo di display che vedi su quasi tutti i moderni smartphone, tablet e smartwatch di fascia alta. L’OLED è stato inventato nel 1987, ma poiché all’epoca la produzione era molto costosa, ha iniziato ad apparire nell’elettronica di consumo solo intorno alla metà degli anni 2010.

L’OLED è diventato più conveniente nel corso degli anni, ma è ancora molto più costoso da produrre rispetto all’LCD: questo è uno dei motivi per cui i MacBook non hanno ancora pannelli OLED .

I laptop OLED sono disponibili sul mercato, ma solo una selezione limitata. La maggior parte dei laptop oggi, anche quelli di fascia alta, utilizzano ancora il display LCD. Allo stesso modo, la maggior parte dei televisori sono LCD, ma se desideri la migliore qualità dell’immagine e sei disposto a spendere di più, i migliori televisori OLED possono valerne la pena.

L’OLED utilizza molecole organiche per emettere luce ed è autoilluminante, il che significa che ogni pixel produce la propria luce. Per questo motivo, l’OLED fornisce un rapporto di contrasto infinito e neri perfetti, poiché i pixel non necessari possono essere disattivati. Il colore nero sugli LCD appare più grigiastro in confronto.

I monitor OLED sono più sottili, leggeri, efficienti dal punto di vista energetico, accurati nei colori, offrono ampi angoli di visione e hanno tempi di risposta più rapidi rispetto ai monitor LCD.

Naturalmente, l’OLED presenta i suoi problemi unici. Per cominciare, gli OLED sono soggetti al burn-in, ovvero uno scolorimento permanente delle parti dello schermo che hanno visualizzato la stessa immagine per un lungo periodo. Ad esempio, i pulsanti di navigazione o i simboli della barra di stato sul telefono o uno screen saver sul monitor del PC.

Gli OLED hanno anche una durata di vita più breve rispetto agli LCD perché i materiali organici utilizzati negli OLED tendono a degradarsi nel tempo. Uno svantaggio meno noto dell’OLED è che ha una luminosità di picco inferiore rispetto all’LCD, quindi è più adatto per l’uso in interni. E, ovviamente, gli OLED sono più costosi, ma questo lo sai già.

Cos’è l’AMOLED?

AMOLED sta per Active Matrix Organic Light-Espiring Diode ed è semplicemente una variante più nuova e avanzata di OLED. I pannelli AMOLED utilizzano un array di transistor a film sottile (TFT) per controllare il flusso di corrente su ogni singolo pixel.

Ciò consente un controllo più preciso della luminosità e del colore di ciascun pixel, con conseguente qualità dell’immagine ed efficienza energetica ancora migliori. Come OLED, anche AMOLED offre neri profondi e ampi angoli di visione.

Naturalmente tutti i contro dell’OLED valgono anche per l’AMOLED. Tuttavia, uno svantaggio unico di AMOLED è la sua disponibilità limitata. Gli AMOLED si trovano quasi esclusivamente sugli smartphone Android di fascia alta e sui tablet Samsung.

Cos’è il display LCD IPS?

Prima di vedere cos’è l’IPS LCD, ricapitoliamo innanzitutto gli LCD. LCD sta per Liquid Crystal Display, uno dei più vecchi tipi di display, inventato nel 1968 e diffuso negli anni 2000. È il successore dei display CRT (Cathode-Ray Tube), utilizzati in uno di quei grandi televisori squadrati che tua nonna avrebbe potuto possedere negli anni ’50.

A differenza dell’OLED, i pannelli LCD utilizzano una retroilluminazione per illuminare i pixel; questa retroilluminazione può essere costituita da lampade fluorescenti o diodi emettitori di luce (LED). I cristalli liquidi in un pannello LCD sono ciò che blocca o consente il passaggio della luce.

LCD e LED non sono la stessa cosa. L’LCD è un tipo di display, mentre un LED è un piccolo dispositivo a semiconduttore che emette luce quando la corrente lo attraversa. In poche parole, tutti i display LED sono LCD, ma non tutti gli LCD utilizzano LED. Questo perché gli LCD a volte utilizzano retroilluminazione fluorescente invece dei LED, sebbene i LED siano superiori e molto più comuni.

I cristalli liquidi sono molecole che possono cambiare il loro orientamento fisico quando viene applicata una corrente elettrica. Consentono il passaggio della luce quando sono allineati e bloccano la luce quando non sono allineati. In poche parole, l’LCD blocca selettivamente la luce, mentre l’OLED produce selettivamente la luce.

IPS LCD sta per In-Plane Switching Liquid Crystal Display ed è semplicemente una nuova iterazione di LCD, inventata nel 1996 e ancora ampiamente utilizzata oggi. Il display LCD IPS utilizza un metodo di allineamento dei cristalli liquidi diverso rispetto ai display LCD tradizionali, che si traduce in angoli di visione migliori, migliore riproduzione del colore e tempi di risposta più rapidi (soprattutto se confrontato con altre tecnologie LCD, come l’allineamento verticale o il nematico ritorto ) .

OLED vs AMOLED vs IPS LCD: quale acquistare?

Se desideri la migliore qualità dell’immagine, OLED e AMOLED sono ottime opzioni. Forniscono colori ricchi, contrasto elevato, neri perfetti, tempi di risposta rapidi, ampi angoli di visione e sono abbastanza efficienti dal punto di vista energetico, il che è utile se si dispone di un dispositivo portatile e si ha bisogno di risparmiare batteria.

Questo non vuol dire che gli LCD IPS abbiano una cattiva qualità dell’immagine. I moderni LCD IPS che utilizzano la retroilluminazione a LED sono migliori di quanto si creda, soprattutto per il prezzo. Non presentano gravi problemi di burn-in e hanno una durata di vita più lunga, quindi puoi usarli più a lungo prima di sostituirli.

Ecco, semplifichiamo un po’ le cose:

Se stai acquistando un nuovo telefono, OLED e AMOLED sono oggi le due opzioni più comuni; Il display LCD viene utilizzato solo sui telefoni entry-level. Tuttavia, se stai acquistando un monitor per PC, un LCD IPS è un’opzione ottima e conveniente. Tuttavia, se ti occupi di progettazione grafica o di grafica 3D, la precisione del colore dell’OLED ti avvantaggerà.

Per quanto riguarda i televisori dipende dalle vostre esigenze. I televisori OLED offrono una qualità dell’immagine fantastica e sono ottimi per guardare film o programmi, ma a volte possono essere incredibilmente costosi (e i televisori AMOLED non sono davvero una cosa a meno che tu non abbia tasche ridicolmente profonde). In confronto, i televisori LCD IPS con retroilluminazione LED (noti anche come televisori LED) offrono un buon rapporto qualità-prezzo.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.