Nessuna batteria rilevata su Windows: come risolvere

da | Computer, Windows

Pubblicità

Un giorno stai felicemente utilizzando il tuo dispositivo Windows quando improvvisamente vedi un errore spaventoso “Nessuna batteria rilevata” sulla barra delle applicazioni. Di solito, questo messaggio di errore viene visualizzato quando la batteria è difettosa o quando ci sono vari problemi di sistema. Tuttavia, ricevere questo messaggio di errore non significa necessariamente che dovrai sostituire la batteria o acquistare un nuovo PC.

In questo articolo, ti mostreremo le migliori soluzioni per affrontare il problema “Nessuna batteria rilevata” su Windows.

Pubblicità

Soluzioni rapide per una batteria non rilevata

Prima di entrare nel merito del tuo computer, prova le seguenti soluzioni rapide e semplici:

Riavvia il tuo laptop

Ogni volta che riscontri problemi di sistema come questo, il riavvio del dispositivo potrebbe essere d’aiuto. Pertanto, prova a riavviare il dispositivo e controlla se il problema persiste.

Lascia raffreddare il PC

Se il tuo dispositivo è stato esposto al sole o a qualsiasi forma di calore, la batteria potrebbe essersi surriscaldata . Quindi, potresti voler dare al tuo dispositivo un po’ di spazio per raffreddarsi e verificare se questo aiuta ad affrontare il problema.

Pubblicità

Pulisci il vano batteria

La batteria potrebbe non essere rilevata semplicemente perché c’è dello sporco nel vano batteria. Quindi, prova a pulire il vano batteria e quindi controlla se questo rimuove il messaggio di errore.

Ricollegare la batteria

Potresti riscontrare questo errore subito dopo aver lasciato cadere accidentalmente il tuo dispositivo. Quindi, un modo rapido per affrontare questo problema sarebbe ricollegare la batteria e verificare se questo risolve il problema.

Potrebbe interessarti:  Come configurare il PC Windows per gli anziani

Controlla lo stato della batteria

Se sospetti che la batteria possa essere danneggiata, puoi confermarlo controllandone lo stato tramite Gestione dispositivi. Inoltre, sapere questo ti aiuterà a capire se è necessario applicare altre correzioni per la risoluzione dei problemi o semplicemente ottenere una nuova batteria.

Quindi, diamo un’occhiata a come puoi controllare lo stato della tua batteria:

  • Premi Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui comando.
  • Digitare devmgmt.msc e quindi premere Invio per aprire Gestione dispositivi .
  • Fare doppio clic sull’opzione Batterie per espanderla.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su ciascuno degli adattatori batteria , uno alla volta, e selezionare Proprietà dalle opzioni del menu.

Nella finestra successiva, controlla la lettura in Stato dispositivo . Se viene visualizzato ” Il dispositivo funziona correttamente “, puoi provare le altre soluzioni di risoluzione dei problemi per risolvere il problema.

Pubblicità

Se lo stato del dispositivo indica ” Il dispositivo ha un problema “, prova a riparare i driver della batteria utilizzando il metodo successivo in questo articolo. Ma nel caso in cui lo stato della batteria non cambi in seguito, potresti prendere in considerazione l’idea di acquistare una nuova batteria.

Riavvia o reinstalla i driver della batteria

Il problema “Nessuna batteria rilevata” è molto probabilmente causato da driver della batteria danneggiati. In questo caso, potresti risolvere il problema riavviando o reinstallando i driver della batteria.

Diamo un’occhiata a come riavviare i driver della batteria:

  • Premi Win + X e seleziona Gestione dispositivi dalle opzioni.
  • Fare doppio clic sull’opzione Batterie per espanderla.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su ciascuno degli adattatori batteria , uno alla volta e selezionare Disabilita dispositivo .
  • Infine, fai nuovamente clic con il pulsante destro del mouse su ciascun adattatore della batteria e seleziona Abilita dispositivo.
Potrebbe interessarti:  Come convertire il BIOS legacy in UEFI in Windows 10 e 11

Riavvia il PC e verifica se questo risolve il problema.

Se il problema persiste, prova a reinstallare i driver della batteria seguendo questi passaggi:

Pubblicità
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su ciascun adattatore della batteria e selezionare Disinstalla dispositivo .
  • Fare clic sulla scheda Rileva modifiche hardware e riavviare il PC una volta completato il processo.

Esegui un ciclo di alimentazione sul tuo PC

Quando un semplice riavvio non aiuta a risolvere questo problema, potresti prendere in considerazione l’esecuzione di un ciclo di alimentazione. Durante l’esecuzione del ciclo di alimentazione, il dispositivo si ripristinerà e questo può aiutare a risolvere il problema in questione e altri problemi di sistema.

Diamo un’occhiata a come puoi eseguire un ciclo di accensione sul tuo dispositivo:

  • Scollega tutti i dispositivi esterni collegati al PC.
  • Rimuovere la batteria e quindi premere il pulsante di accensione per circa 10-15 secondi .
  • Al termine, inserisci la batteria e riavvia il dispositivo.
  • Infine, collega il caricabatterie e controlla se il tuo dispositivo è in grado di rilevare la batteria.

Usa gli strumenti di risoluzione dei problemi di Windows integrati

Un modo semplice per risolvere vari problemi sul tuo PC Windows consiste nell’utilizzare strumenti di risoluzione dei problemi pertinenti . In questo caso, scopriamo come è possibile utilizzare Hardware e dispositivi e gli strumenti di risoluzione dei problemi di alimentazione per risolvere l’errore “Nessuna batteria rilevata”:

Per iniziare a utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi , ecco cosa puoi fare:

  • Premi i tasti Win + I > Aggiornamento e sicurezza e seleziona Risoluzione dei problemi nel riquadro di sinistra.
  • Scorri verso il basso nel riquadro di destra e seleziona lo strumento di risoluzione dei problemi hardware e dispositivi . Infine, fai clic sul pulsante Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.

Quindi, scorri verso il basso e individua l’ opzione Alimentazione . Fare clic su questo strumento di risoluzione dei problemi, quindi fare clic sul pulsante Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come acquisire schermate con i tasti di scelta rapida in Windows 11 e 10

In alternativa, puoi eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di alimentazione tramite il Pannello di controllo seguendo questi passaggi:

  • Digita Pannello di controllo nella barra di ricerca di Windows e seleziona Corrispondenza migliore .
  • Fai clic sul menu a discesa Visualizza per e seleziona Icone grandi .
  • Scorri verso il basso, fai clic sull’opzione Risoluzione dei problemi , quindi fai clic su Sistema e sicurezza .
  • Fare clic su Alimentazione dalle opzioni visualizzate.

Nella finestra successiva, fai clic su Avanti e segui le istruzioni sullo schermo per finalizzare il processo.

Aggiorna il BIOS

L’errore “Nessuna batteria rilevata” potrebbe a volte essere causato da problemi sulla scheda madre del PC. In questo caso, l’aggiornamento del BIOS del PC potrebbe aiutare a risolvere questo problema. Assicurati solo che sia la batteria che il caricabatterie siano collegati durante questo processo.

L’aggiornamento del BIOS è diverso per i vari dispositivi.

Aggiorna Windows

Se la batteria non mostra alcun segno di danno fisico, una qualsiasi delle soluzioni che abbiamo menzionato finora dovrebbe aiutare. Tuttavia, se non riesci ancora a risolvere il problema, forse il tuo sistema operativo Windows deve essere aggiornato.

Pubblicità

Di solito, Windows scarica automaticamente gli aggiornamenti per te, ma questo potrebbe variare a seconda di come hai configurato le impostazioni di sistema.

Altrimenti, ecco come puoi aggiornare facilmente il tuo dispositivo Windows:

  • Vai a Win +I > Impostazioni PC > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update .
  • Fare clic sul pulsante Verifica aggiornamenti

Segui le istruzioni sullo schermo per finalizzare il processo.

Condividi su:
Pubblicità

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina Facebook per rimanere informato sui nostri ultimi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia. Ci seguono già 25.000 persone che aspetti.

Seguici su Telegram

Segui il nostro gruppo Telegram gratis per ricevere i nuovi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia.

Che cos’è la modalità S di Windows 11 e dovresti usarla?

Che cos’è la modalità S di Windows 11 e dovresti usarla?

La modalità S di Windows mette il tuo computer in blocco completo. Una volta attivata, la modalità S ti consente di godere del massimo livello di sicurezza che Microsoft può offrire. Tuttavia, ci sono delle limitazioni. Queste limitazioni, di per sé, non ti darebbero...

Come migrare Windows su un SSD usando Disk Genius

Come migrare Windows su un SSD usando Disk Genius

Le unità a stato solido sono ottime, ma possono essere difficili da configurare con un'installazione Windows esistente. Per fortuna, Disk Genius è qui per aiutarti. Portare Windows su un'unità a stato solido (SSD) può davvero velocizzare le cose. Installare una nuova...

Come eseguire l’aggiornamento a Windows 11 da Windows 8.1

Come eseguire l’aggiornamento a Windows 11 da Windows 8.1

Nessun sistema operativo o software è progettato per durare per sempre e Windows 8.1 non fa eccezione. Microsoft ha deciso di terminare il supporto per Windows 8.1 il 10 gennaio 2023, dopodiché il sistema operativo non riceverà più aggiornamenti di sicurezza o...

Pubblicità
Pubblicità