Pubblicità
Come nascondere il tuo indirizzo IP e navigare su internet in anonimato

Come nascondere il tuo indirizzo IP e navigare su internet in anonimato

A volte è necessario nascondere il proprio indirizzo IP. Ecco alcuni modi per mascherare il tuo indirizzo IP e renderti anonimo online.

Per essere chiari, “falso indirizzo IP” è un termine un po’ improprio che implica la creazione di uno nuovo dal nulla. Non e possibile. Il meglio che puoi fare è nascondere il tuo indirizzo IP dietro l’indirizzo IP già esistente di qualcun altro. Questo è chiamato mascheramento IP.

Pubblicità

Nascondere il tuo indirizzo IP

Usa una VPN

VPN sta per Virtual Private Network, ma è molto più semplice di quanto sembri. Fondamentalmente, puoi connettere il tuo computer o dispositivo alla rete di qualcun altro, quindi navigare sul Web attraverso di esso. Qualunque attività tu stia facendo sembra provenire da loro, non da te.

Quando ti connetti a una VPN, stai mascherando il tuo indirizzo IP con uno degli indirizzi IP su quella rete.

Per ottenere i migliori risultati, utilizza un servizio VPN a pagamento perché le VPN gratuite comportano troppi rischi e svantaggi. La più importante è che non ci si può mai fidare del tutto di un servizio gratuito. Stanno vendendo i tuoi dati? Se richiesto, darebbero il tuo vero indirizzo IP? Succede.

Pubblicità

Pertanto, consigliamo solo di utilizzare una VPN logless. Tali VPN non conservano i registri delle attività, quindi non possono fornire il tuo indirizzo IP anche se richiesto. Inoltre, la maggior parte delle VPN logless crittografa tutto il traffico da e verso la rete, impedendo qualsiasi ficcanaso da parte di ISP o governi.

ExpressVPN e CyberGhost sono entrambe ottime opzioni.

Usa un proxy web

Un proxy web funziona più o meno allo stesso modo di una VPN. Ti connetti al server proxy, quindi tutto il tuo traffico web scorre attraverso il server proxy. Pertanto, il tuo indirizzo IP viene nascosto dall’indirizzo IP del server proxy.

Ma ci sono due grandi differenze tra proxy e VPN .

In primo luogo, i proxy Web in genere non sono crittografati. Anche se il tuo indirizzo IP è mascherato da un proxy, il traffico stesso può ancora essere sniffato da ISP e governi. Non solo, ma alcuni siti Web potrebbero ancora essere in grado di vedere il tuo vero indirizzo IP utilizzando JavaScript e l’ormai in gran parte defunto Flash, che sono un’altra serie di minacce alla tua sicurezza online.

Pubblicità

In secondo luogo, alcuni browser consentono di instradare solo il traffico del browser. Per utilizzare un proxy web, vai nelle impostazioni del tuo browser web e inserisci manualmente l’indirizzo IP del server proxy. Ciò consente alle applicazioni e ai dispositivi al di fuori del browser Web, come Skype, di utilizzare ancora il tuo indirizzo IP effettivo.

Trova un proxy web gratuito utilizzando un sito come PremProxy o Proxy List .

Come configurare un proxy Web in Firefox

  • Nel browser, seleziona Preferenze dal menu a discesa nell’angolo in alto a sinistra.
  • Nella sezione Generale , scorri verso il basso fino a Impostazioni di rete .
  • Fare clic su Impostazioni .
  • Seleziona Configurazione manuale del proxy , quindi digita l’indirizzo e la porta del proxy nel campo Proxy HTTP.

Come configurare un proxy Web in Microsoft Edge

  • Nella home page, fai clic sui tre punti nell’angolo in alto a sinistra.
  • Seleziona Impostazioni .
  • Cerca il proxy nelle impostazioni di ricerca e seleziona Apri le impostazioni del proxy del tuo computer .
  • Nella finestra Impostazioni, attiva l’ opzione Usa un server proxy e digita l’indirizzo e la porta del proxy nel campo Indirizzo.
  • Fare clic su Salva per finalizzare la configurazione del proxy.

Come configurare un proxy Web in Chrome, Opera, Vivaldi

  • Nel menu principale, seleziona Impostazioni .
  • In Rete, fai clic su Modifica impostazioni proxy…
  • Nella scheda Connessioni, fare clic su Impostazioni LAN .
  • Abilita Usa un server proxy per la tua LAN , quindi digita l’indirizzo e la porta del proxy nel campo Indirizzo.

Nota: Chrome, Opera, Vivaldi e altri browser basati su Chromium non dispongono di una funzione proxy specifica del browser integrata. Invece, usano solo le impostazioni proxy a livello di sistema. Tuttavia, puoi utilizzare un’estensione come Proxy Switcher & Manager per utilizzare proxy Web che influiscono solo sul traffico del browser.

Usa il Wi-Fi pubblico

Invece di instradare il tuo traffico attraverso la rete di un’altra persona, puoi scegliere di connetterti direttamente alla loro rete e il modo più semplice per farlo è passare al Wi-Fi pubblico.

La cosa divertente è che questo è davvero l’unico modo per nascondere il tuo indirizzo IP di casa. Quando sei su una rete Wi-Fi pubblica, non c’è modo per nessuno di risalire a casa tua.

Pubblicità

Ma ricorda che il Wi-Fi pubblico ha i suoi rischi .

Per impostazione predefinita, la maggior parte degli hotspot Wi-Fi pubblici non sono crittografati. Tutte le tue attività mentre sei connesso possono essere viste da chiunque altro sulla rete (se lo stanno annusando), inclusi i dettagli di accesso per siti Web come banche e acquisti di e-commerce. Gli hotspot Wi-Fi pubblici possono anche diffondere infezioni da malware sul tuo dispositivo.

Oltre a questo, ci sono molti altri modi per gli hacker di rubare la tua identità su Wi-Fi pubblico. Quindi, mentre potresti nascondere il tuo indirizzo IP, ti stai ancora esponendo a tutta una serie di altri rischi per la privacy e la sicurezza.

Usa Tor Browser

Tor browser, a volte chiamato anche router Onion, è un browser gratuito che nasconde il tuo indirizzo IP ogni volta che ti connetti a Internet. Lo fa connettendoti alla rete Tor all’inizio, che trasmette i tuoi dati attraverso server di inoltro casuali ospitati da volontari in tutto il mondo.

Per iniziare, vai sul sito Web ufficiale di Tor e installa il browser da lì. Al termine della configurazione, fare clic su Connetti . Il browser Tor si collegherà quindi alla rete Tor. L’operazione potrebbe richiedere alcuni minuti, quindi dovrai attendere un po’.

Pubblicità

Al termine, sei libero di navigare in Internet in modo anonimo. Se stai usando Tor per la prima volta, però, assicurati di leggere tutti i suggerimenti per la sicurezza online sull’uso efficiente di Tor. Sono indicati sulla homepage stessa!

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità