Migliori monitor ultrawide nel 2022

da | Consigli acquisti, Computer, computer ed accessori

Monitor ultrawide e in particolare monitor curvi sono sempre più popolari grazie all’esperienza immersiva che offrono. Molte persone pensavano che il pannello curvo fosse solo un espediente di marketing, ma in realtà fa un’enorme differenza e offre un’esperienza piacevole.

Migliori monitor ultrawide nel 2022

In questo articolo, esploreremo i migliori monitor ultrawide in base alle loro dimensioni, tipo di pannello, frequenza di aggiornamento e altre variabili. Continua a leggere e troverai qualcosa che si adatta alla tua fascia di prezzo

Pubblicità
Pubblicità

L’LG 34WN750-B

L’LG 34WN750-B offre il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato. Questo monitor ultrawide da 34 pollici ti offrirà il miglior rapporto qualità-prezzo con il suo pannello IPS, risoluzione 1440p e supporto HDR.

Nonostante sia abbastanza economico per un monitor ultrawide, questo LG ha cornici senza bordi in modo da poter godere di un’area di visualizzazione massima. Sul pannello posteriore troverai una serie di utili connettori, tra cui 2x HDMI, una porta Display, un jack per cuffie, 2x porte USB a valle e una singola porta USB a monte. Peccato che non sia dotato anche di un connettore USB-C.

Il pannello IPS di LG mostra colori vividi e un livello di luminosità di 300 nits. L’aggiunta di HDR 10 migliora ulteriormente quei colori e offre scuri belli e profondi. Nel complesso, il monitor si comporta bene in condizioni normali, ma se il sole colpisce lo schermo, 300 nits non sono l’ideale.

Pubblicità
Pubblicità

Caratteristiche

  • Pannello IPS con risoluzione 1440p.
  • Gamma di colori HDR 10 e 99% sRGB.
  • Supporto regolabile e supporto VESA.
  • AMD FreeSync.

Samsung Odyssey G9

Il Samsung Odyssey G9 è una delle migliori opzioni per i giocatori e in particolare per gli appassionati di sim di volo/corse. Finché hai una GPU di fascia alta, abbastanza spazio sulla scrivania e denaro nel tuo portafoglio, dovresti aggiungere questo monitor ultrawide curvo alla tua lista della spesa.

Il pannello QLED curvo da 49 pollici offre tanto spazio sullo schermo quanto due monitor da 27 pollici senza alcuna perdita di qualità. Ma non sono le dimensioni che ti offrono un’esperienza di gioco coinvolgente. Con un’incredibile frequenza di aggiornamento di 240 Hz, un tempo di risposta di 1 ms e una luminosità di 400 nit (oltre 500 nit in HDR), la qualità dell’immagine è sbalorditiva. La tecnologia QLED contribuisce anche a creare più spazio colore rispetto a sRGB.

L’Odyssey G9 è senza dubbio un acquisto di lusso costoso e richiede una scheda grafica robusta.

Caratteristiche

  • Pannello QLED curvo da 49” con curva 1000R.
  • HDR 1000 per colori vividi e profondità.
  • Frequenza di aggiornamento 240 Hz
  • Tempi di risposta di 1 ms.
  • Supporta i supporti VESA.

BenQ EX3501R

Il BenQ EX3501R è apparso sui “migliori monitor ultrawide” ogni anno da qualche tempo ormai. C’è una ragione per questo: un ottimo rapporto prezzo/prestazioni e caratteristiche.

L’EX3501R è un monitor con risoluzione 1440p con curvatura 1800R. Ti offre un ampio angolo di visione e ti aiuta a immergerti nei contenuti che ti piacciono. Che tu stia giocando o guardare i tuoi film preferiti su Netflix, l’EX3501R è un ottimo display multimediale. L’unica cosa che potrebbe essere migliorata è la luminanza perché è limitata a circa 300 nits.

Pubblicità
Pubblicità

Questo monitor BenQ offre tutte le moderne opzioni di connettività di cui hai bisogno, tra cui HDMI 2.0, Display Port e USB-C, e viene fornito con alcuni altoparlanti decenti. Detto questo, è la precisione del colore pronta all’uso che rende questo monitor ultrawide una buona scelta. Non devi agitarti con i controlli o utilizzare un calibratore professionale per ottenere colori accurati, scuri profondi e un’esperienza HDR eccezionale.

Caratteristiche

  • Pannello VA da 35 pollici con curvatura 1800R.
  • Frequenza di aggiornamento di 100 Hz.
  • Tempi di risposta di 4 ms.
  • Supporta HDR.
  • Include un connettore USB di tipo C.

AOC CU34G2X

AOC è noto per ottimi monitor da gioco a prezzi convenienti. Il modello CU34G2X è un pannello VA curvo a 1440p con una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, supporto HDR e ottimo contrasto. In questa fascia di prezzo, è difficile da battere, soprattutto perché è anche abbastanza accurato per i colori appena fuori dagli schemi.

L’AOC CU34G2X è una scelta solida per i giocatori grazie ai tempi di risposta di 1 ms. Detto questo, otterrai anche ottimi colori e ombre dettagliate quando passi all’HDR. L’unico aspetto negativo qui è la luminosità. Questo monitor ultrawide raggiunge circa 300 unità di luminanza, che è sul lato più oscuro rispetto alle opzioni più costose di questo elenco.

Quando si tratta di connettività, il CU34G2X non delude. Viene fornito con connettori 2X HDMI e 2X DisplayPort, nonché 4 porte USB 3.2. L’unica cosa che manca qui è un connettore USB di tipo C.

Caratteristiche

  • Pannello VA da 34 pollici con curvatura 1500R.
  • Frequenza di aggiornamento di 144 Hz.
  • Tempi di risposta di 1 ms.
  • Supporta HDR.
  • Molte opzioni di connettività con 4 porte USB 3.2.

AlienWare AW3420DW

Se ami l’abbondanza di curvature per coprire il tuo campo visivo e offrire un’esperienza coinvolgente, AlienWare AW3420DW potrebbe essere proprio quello che fa per te.

Pubblicità
Pubblicità

Questo monitor ultrawide Alienware ha un pannello IPS con un’impressionante curvatura 1900R per un’esperienza di gioco di prim’ordine. Con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e tempi di risposta rapidi di 2 ms non rimarrai deluso. Detto questo, la caratteristica più impressionante è il colore.

L’AW3420DW produce colori incredibili fuori dagli schemi. Copre la gamma sRGB al 100%, ma vanta anche una copertura DCI-P3 del 98%. È impressionante considerando che questo non è un monitor professionale per designer e creatori di contenuti. Vale la pena acquistare questo monitor ultrawide nel 2022 solo per i colori ricchi e la curvatura.

L’unico grande svantaggio di questo modello Alienware è che non supporta l’HDR. Tuttavia, i colori realistici, i tempi di risposta rapidi e l’ottimo design in generale compensano tale perdita.

Caratteristiche

  • Pannello IPS da 34 pollici con curvatura 1900R.
  • Frequenza di aggiornamento di 120 Hz.
  • Tempi di risposta di 2 ms.
  • Copre il 98% dello spettro cromatico DCI-P3.
  • Supporto nativo Nvidia G-SYNC.

ASUS ROG Swift PG35VQ

Se il denaro non è un problema e desideri semplicemente la migliore esperienza di gioco possibile, ASUS ROG Swift PG35VQ dovrebbe probabilmente essere la tua prima scelta. Quando il PG35VQ è uscito nel 2019, era IL monitor ultrawide di punta con le migliori caratteristiche. Al giorno d’oggi, ottieni lo stesso livello di prestazioni che compete con tutti i modelli più recenti, per uno sconto significativo (sebbene comunque costoso).

Il costoso monitor ultrawide ASUS ROG merita un posto in questo elenco grazie alla sua impressionante precisione del colore, allo splendido HDR, ai tempi di risposta di 2 ms e alla frequenza di aggiornamento di 200 Hz. I colori realistici e le prestazioni veloci lo rendono un’ottima scelta per i creatori di contenuti e per i giocatori e il 2022 potrebbe essere l’anno migliore per prendere questo monitor. Inoltre, viene fornito con un convertitore digitale-analogico integrato che ti regalerà un’esperienza audio cristallina.

Pubblicità
Pubblicità

Nel complesso, questo pannello ASUS ROG Swift è dotato di tutte le funzionalità che ti aspetteresti da un modello ultrawide premium, incluso un design ergonomico e un controllo intelligente della ventola. Con una copertura della gamma di colori DCI-P3 del 90%, una luminosità di picco di 1000 nit e specifiche ad alte prestazioni, è difficile sbagliare.

Caratteristiche

  • Pannello VA da 35 pollici con curvatura 1800R.
  • Frequenza di aggiornamento di 200 Hz e tempi di risposta di 2 ms.
  • Supporto HDR con 1000 nits.
  • Illuminazione Aura Sync.
  • DAC per cuffie integrato.

Acer Predator Gaming X34

L’Acer Predator Gaming X34 è un monitor ultrawide premium che è stato tra i primi a supportare Nvidia G-Sync per le massime prestazioni. Se stai cercando un’esperienza di gioco coinvolgente a meno di € 1.000, questa è una delle scelte migliori.

Il Predator è un pannello IPS da 1440p che può raggiungere una frequenza di aggiornamento di 120Hz se overcloccato tramite DisplayPort. Anche il tempo di risposta di 4 ms non è male a meno che tu non sia un giocatore competitivo che ha bisogno di tutti i vantaggi disponibili. Detto questo, le proporzioni 21:9 e la gamma di colori sRGB al 100% ti offrono un’esperienza visiva epica che quasi giustifica il prezzo.

Nel complesso, l’Acer Predator è un display stupendo ma presenta alcune limitazioni minori degne di nota. Il problema principale è la mancanza di porte. Ottieni un HDMI e un DisplayPort insieme a 4 connettori USB 3.0. Avere più connettori video a questo prezzo sarebbe stato preferibile. Infine, dovresti considerare anche l’area della scrivania perché il supporto a forma di V richiede molto spazio.

Caratteristiche

  • Pannello IPS da 34 pollici con curvatura 1900R.
  • Frequenza di aggiornamento di 120 Hz e tempi di risposta di 4 ms.
  • Supporto Nvidia G-Sync.
  • Altoparlanti integrati decenti.

MSI MPG341CQR

L’MSI Optix è un monitor ultrawide da 1440p premium nella categoria inferiore a € 1.000. Il prezzo potrebbe comunque sembrare un po’ alto, ma questo monitor da gioco compete con quelli più costosi come l’Acer Predator.

Pubblicità
Pubblicità

L’MSI MPG341CQR offre una copertura della gamma di colori sRGB del 105%, una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e un tempo di risposta di 1 ms, rendendolo un monitor da gioco top di gamma. È anche abbastanza luminoso, raggiunge una luminanza di 400 nits e supporta l’HDR. I colori sono vivaci e i neri sono abbastanza profondi da creare ombre dettagliate e un’esperienza coinvolgente.

Questo monitor MSI è anche un vincitore quando si tratta di connettività. Viene fornito con 2 porte HDMI e 2 connettori DisplayPort, nonché una porta USB di tipo C. Collega il tuo laptop da gioco e altri dispositivi per ottenere il massimo da questo monitor ultrawide. Come bonus aggiuntivo, MSI Optix è dotato di un supporto per fotocamera per aiutarti a trasmettere in streaming più facilmente.

Caratteristiche

  • Pannello VA da 34 pollici con curvatura 1800R.
  • Frequenza di aggiornamento di 144 Hz e tempo di risposta di 1 ms.
  • Supporta HDR400
  • Supporto per la sincronizzazione libera.
  • Viene fornito con una porta USB di tipo C.

Dell UltraSharp U4919DW

Se le dimensioni sono l’unica cosa che conta davvero, puoi dare il massimo con il Dell UltraSharp U4919DW da 49 pollici. Potresti aver bisogno di una nuova scrivania per computer per questo colosso.

A differenza del Samsung Odyssey G9, un altro mostro da 49 pollici, il Dell UltraSharp vanta una curvatura 3800R. Questo lo rende estremamente piacevole per gli occhi e piacevole da lavorare per ore. Detto questo, questo monitor ultrawide è l’ideale per il business e il multitasking, non per i giochi.

Il Dell UltraSharp U4919DW ha un tempo di risposta normale di 8 ms e una frequenza di aggiornamento di 60 Hz, che di solito non è desiderabile quando si gioca. Inoltre non supporta l’HDR. Tuttavia, il fatto di avere un enorme pannello IPS con un ottimo rapporto di contrasto e precisione del colore lo rende una buona scelta per quasi tutto il resto. Inoltre, viene fornito con 2 connettori HDMI 2.0, 1 DisplayPort, ben 5 porte USB 3.0 (in basso) e persino un connettore USB di tipo C.

Pubblicità
Pubblicità

Caratteristiche

  • Pannello IPS da 49 pollici con curvatura 3800R.
  • Frequenza di aggiornamento di 60 Hz e tempo di risposta di 8 ms.
  • Numero elevato di connettori.
  • Viene fornito con una porta USB di tipo C che può caricare laptop.
Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità