Migliori editor video gratuiti per il tuo Mac

da | Computer, MacOS

Hai bisogno di modificare video con un budget limitato? Questi editor video gratuiti per Mac ti consentono di eseguire attività di editing video essenziali senza alcun costo.

I computer Apple hanno da tempo preso di mira professionisti creativi, in particolare quando si tratta di editing di foto e video. Sfortunatamente, i pacchetti leader del settore come Adobe Premiere, After Effects e Final Cut Pro di Apple non sono economici.

Ma non tutto è perduto. C’è una selezione di app di editing video capaci e gratuite per Mac in cui affondare i denti. Alcuni sono pensati per i principianti, mentre altri soddisferanno gli editor di video esperti grazie agli straordinari set di funzionalità offerti.

Questi sono i nostri editor video gratuiti preferiti per Mac.

iMovie

iMovie è gratuito per chiunque possieda un Mac. Inoltre, la versione iOS è gratuita per tutti i possessori di iPhone e iPad. Il software si rivolge ai consumatori che desiderano creare rapidamente video con filmati archiviati nella loro libreria di foto. Per facilitare ciò, iMovie utilizza un editor di timeline semplificato che non consente l’editing multitraccia.

Nonostante l’editing lineare e l’interfaccia utente di base, iMovie è un’applicazione altamente ottimizzata in grado di gestire video 4K e compositing su schermo verde. Ti consente di generare titoli, transizioni drag-and-drop e aggiungere grafica animata come globi 3D o mappe di viaggio. Supporta anche video picture-in-picture ed effetti slow-motion/fast-forward.

L’app ha musica integrata ed effetti sonori pronti all’uso. Può generare trailer in stile hollywoodiano utilizzando filmati che fornisci. Inoltre, l’app ti consente di esportare direttamente su YouTube e Vimeo con una risoluzione fino a 4K. Quindi, se stavi cercando un editor video all-in-one gratuito per il tuo Mac semplice da usare, è proprio questo.

Scarica: iMovie

DaVinci Resolve

DaVinci Resolve versione base è completamente gratuita, che include ancora le stesse capacità di elaborazione delle immagini di alta qualità della versione più costosa. Ottieni un potente editor video, alcune delle migliori funzionalità di correzione del colore in circolazione e persino il supporto per pannelli hardware esterni per consentire un editing più rapido.

Ci sono dei limiti, ovviamente. Il principale è che Resolve può produrre solo in SD, HD o Ultra HD, anche se probabilmente è più che sufficiente per la maggior parte degli utenti. Inoltre, l’app pone limiti ad alcuni strumenti avanzati di classificazione e tracciamento. Tuttavia, queste restrizioni sono principalmente in atto per convincere gli utenti professionali ad aggiornare.

L’app potrebbe avere una curva di apprendimento piuttosto ripida, ma DaVinci Resolve è una delle suite di editing video più potenti del pianeta e ottieni molto gratuitamente.

Scarica: DaVinci Resolve

OpenShot

OpenShot è uno strumento open source multipiattaforma che esiste dal 2008. È stato creato per fornire un editor video stabile, gratuito e accessibile. Il progetto riceve diversi aggiornamenti importanti ogni anno, in linea con le aspettative per un progetto open source con un piccolo team.

L’elenco delle funzionalità di OpenShot è cresciuto negli anni fino a includere un ottimo supporto per vari formati, fotogrammi chiave di animazione e tracce video o audio illimitate. Comprende anche supporto per la transizione e la composizione, titoli e un mucchio di funzionalità extra che ti aspetteresti da un moderno editor video.

Le critiche passate hanno stroncato l’affidabilità di OpenShot, ma vale comunque la pena provare gratuitamente.

Scarica: OpenShot 

Shotcut

L’app supporta un’ampia gamma di file e formati video, inclusi 4K, ProRes e DNxHD. Shotcut include anche un ottimo supporto per lavorare con l’audio, un impressionante elenco di effetti video (inclusi compositing e transizioni) e un’interfaccia utente flessibile.

Degni di nota sono il supporto per funzionalità avanzate come l’audio surround 5.1, la correzione del colore a tre vie e un numero enorme di filtri video e audio. C’è anche un set completo di tutorial video ufficiali sul sito Web di Shotcut che puoi guardare per aggiornarti con l’editor.

Scarica: Shotcut 

Blender

Blender è un’app di modellazione e compositing 3D gratuita utilizzata in alcune produzioni di alto profilo. Tuttavia, molti non si rendono conto che Blender è anche un capace editor video non lineare, a condizione che tu sia disposto a dedicare del tempo per imparare a usarlo.

Puoi utilizzare Blender per tagliare e unire video, mixare e sincronizzare l’audio o applicare livelli di regolazione, transizioni e filtri. Probabilmente non monterai un intero film insieme in Blender, ma per le attività di editing di base potrebbe essere sufficiente.

Blender non è il sistema più semplice da imparare, ma sotto il cofano c’è un potente editor video non lineare.

Scarica: Blender 

Lightworks

Lightworks è una delle app più potenti in questo elenco. Lo raccomanderemmo volentieri sopra tutti gli altri pacchetti se non fosse così restrittivo per gli utenti gratuiti. La versione gratuita include effetti video, editing multi-cam, titolazione e il solito approccio timeline a più livelli che ti aspetteresti da un editor completo.

Sfortunatamente, il rendering (esportazione del tuo progetto) è limitato all’output di 720p sia per Vimeo che per YouTube. Puoi anche eseguire il rendering negli archivi Lightworks, ma perderai le opzioni di esportazione H.264, MP4 e persino DVD.

Quindi, sebbene il toolkit sia vasto, Lightworks non è un editor gratuito molto attraente per gli utenti Mac a meno che tu non voglia provarlo a fondo gratuitamente e aggiornarlo in seguito.

Avidemux

Avidemux ha anche fatto la nostra lista dei migliori editor video Linux . Sebbene sia un programma di base, funziona bene per semplici attività di modifica. L’app supporta un’ampia varietà di formati di input e output. Il progetto subisce anche diversi aggiornamenti all’anno, con lo sviluppo che continua a un ritmo costante.

Per fortuna, il team mantiene la parità tra tutte e tre le versioni principali, quindi non perderai nessuna funzionalità se opti per il pacchetto Mac.

Avidemux è meglio riservato per attività semplici come ridurre le dimensioni di un video, applicare filtri video o audio e transcodificare. Se sei disposto a scavare un po’ più a fondo, troverai un editor di script in grado di automatizzare molte di queste attività comuni.

Assicurati di controllare il Wiki di Avidemux per i materiali di apprendimento e il forum di Avidemux può aiutarti nel caso in cui rimani bloccato.

Scarica: Avidemux 

HitFilm Expres

HitFilm Express è un software di editing video gratuito per macchine Mac e Windows. È disponibile in due versioni. Ci concentreremo sulla versione gratuita, HitFilm Express, che puoi utilizzare per gestire tutte le tue esigenze di editing di base.

Lo strumento è adatto per l’editing di livello medio e principiante. L’interfaccia home del software ti offre tutte le migliori notizie del settore e una serie di suggerimenti e trucchi per l’utilizzo dello strumento. Puoi trascinare video, immagini e file musicali nel pannello del software per iniziare subito. Anche il tagliacapelli integrato è destinato a tornare utile.

Ancora meglio, offre anche l’editing VFX. Ma cosa succede se la versione gratuita non ha una funzionalità particolare? Sì, hanno anche quello coperto. Puoi acquistare le funzionalità aggiuntive direttamente dall’area di lavoro di casa. Quindi, se questo software di editing gratuito per Mac suscita il tuo interesse, puoi saperne di più dal sito web di HitFilm.

Download: HitFilm Express 

InVideo

InVideo è il Canva dell’editing video. Per chi non lo sapesse, Canva è uno strumento di progettazione grafica online gratuito . Quindi, questo significa essenzialmente che puoi modificare i tuoi video direttamente dal tuo browser ed evitare tutte le discussioni e il disordine che derivano dagli strumenti offline.

Con oltre 5.000 modelli di video e oltre 3 milioni di immagini nella libreria multimediale standard, questo è un programma di editing video gratuito per il tuo Mac. Inoltre, ti abbiamo detto che i video saranno privi di watermark?

Puoi creare molto con InVideo: modelli di Facebook, intro di YouTube, meme, presentazioni e altro ancora. Con la versione gratuita, otterrai vantaggi come 1 GB di spazio di archiviazione cloud gratuito, sintesi vocale automatizzata e altro ancora.

Se lavorare sul cloud è la tua passione, non puoi fare molto meglio di InVideo. Tutto quello che devi fare per iniziare è creare un account sul sito ufficiale.

Kdenlive

Un altro strumento open source che fa parte della nostra lista è Kdenlive, un’app di editing video gratuita per Mac che rende l’intero processo di editing un gioco da ragazzi. L’app si basa su enormi librerie come DKE e Qt, rendendola perfetta per eseguire quasi tutti i formati audio e video.

Scarica: Kdenlive

Cyberlink PowerDirector

Cyberlink PowerDirector, come suggerisce il nome, è un potente software di editing video per il tuo Mac.

Quando l’abbiamo incontrato per la prima volta, ciò che ha attirato la nostra attenzione è stata la ricchezza di solide funzionalità racchiuse in questo strumento, la maggior parte delle quali disponibili gratuitamente.

Questo cineasta per Mac ospita più di 3.000 effetti e modelli e, per finire, ha circa 6,4 milioni di video e foto d’archivio.

Se soddisfa le tue aspettative, puoi acquistare la versione completa direttamente dall’app stessa (dall’icona del carrello nell’angolo in alto a destra).

Download: Cyberlink PowerDirector

Final CutPro

Final Cut Pro è visto come la naturale progressione per un utente di iMovie, o almeno per quelli dell’ecosistema Apple. Sebbene sia uno strumento a pagamento, Apple offre un enorme periodo di prova gratuito di 90 giorni. Sono circa tre mesi, più o meno. Quindi, abbiamo deciso di aggiungerlo alla nostra lista qui alla fine come una sorta di bonus.

Per quelli di voi che stanno appena entrando nel mondo dell’editing video o hanno solo alcuni progetti di cui occuparsi, la versione di prova gratuita di Final Cut Pro potrebbe essere l’opzione migliore.

C’è uno spazio di trascinamento della selezione di base, una serie di effetti di modifica e un potente strumento di organizzazione multimediale con raccolte intelligenti e analisi automatica. Supporta anche contenuti a 360 gradi e ha funzionalità per i migliori visori VR.

Tutto sommato, Final Cut Pro è un altro pezzo di bellezza di Apple che celebra gli artisti e la loro creatività.

Download: Final Cut Pro

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.