Microsoft Word non si apre su Windows: come risolvere

da | Windows, Computer

Microsoft Word è un popolare programma per la creazione e la modifica di documenti. Sebbene Microsoft abbia notevolmente migliorato il suo elaboratore di testi nel corso degli anni, è ancora soggetto a singhiozzi ed errori occasionali. Uno di questi casi è quando Microsoft Word non si apre sul tuo computer Windows.

Fortunatamente, ci sono alcune soluzioni rapide che puoi utilizzare per riottenere l’accesso a Microsoft Word. Quindi, diamo un’occhiata a loro.

Forza la chiusura di Word utilizzando Task Manager di Windows

Se Microsoft Word riscontra problemi durante l’apertura, potrebbe non riuscire a caricare la sua interfaccia utente grafica (GUI). Quando ciò accade, anche i successivi tentativi di aprire Word falliranno poiché il programma è già attivo in background. In tal caso, puoi forzare la chiusura di Word utilizzando Task Manager e quindi provare ad aprirlo di nuovo.

  • Premi Ctrl + Maiusc + Esc per aprire il Task Manager
  • Nella scheda Processi , individua Microsoft Word . Fai clic destro su di esso e seleziona Termina attività .

Chiudi la finestra di Task Manager e prova ad aprire nuovamente Microsoft Word.

Apri Word in modalità provvisoria e disabilita i componenti aggiuntivi

La tua prossima opzione è avviare Microsoft Word in modalità provvisoria , dove verrà eseguito senza componenti aggiuntivi o estensioni. Questo dovrebbe aiutarti a determinare se un componente aggiuntivo difettoso sta interferendo con il processo di avvio di Word.

Esistono diversi metodi per avviare Word in modalità provvisoria, ma il più semplice è tramite la finestra di dialogo Esegui. Premi Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui, digita winword /safe e premi Invio .

Se Word si apre normalmente in modalità provvisoria, significa che uno dei tuoi componenti aggiuntivi di terze parti è responsabile del problema. Per identificare quello che causa il problema, dovrai disabilitare tutti i tuoi componenti aggiuntivi e abilitarli uno per uno.

Per disabilitare i componenti aggiuntivi in ​​Word:

  • Avvia Word in modalità provvisoria.
  • Fai clic sul menu File nell’angolo in alto a sinistra.
  • Seleziona Opzioni dalla barra laterale di sinistra.
  • Nella finestra Opzioni di Word, passa alla scheda Componenti aggiuntivi .
  • Nel riquadro di destra, seleziona Componenti aggiuntivi COM dal menu a discesa Gestisci , quindi fai clic sul pulsante Vai accanto ad esso.
  • Deseleziona le caselle associate ai componenti aggiuntivi e fai clic su OK

Chiudi Microsoft Word e aprilo in modalità normale. Se Word funziona senza problemi, abilita tutti i tuoi componenti aggiuntivi uno alla volta e riavvia il programma dopo ognuno per identificare il colpevole.

Aggiorna Microsoft Office

Anche l’utilizzo di una versione obsoleta della suite Office può causare tali anomalie. Puoi provare a installare gli aggiornamenti di Office in sospeso per vedere se questo migliora la situazione.

  • Apri qualsiasi altra app di Office, ad esempio Excel.
  • Fai clic sul menu File nell’angolo in alto a sinistra.
  • Seleziona Account dal riquadro a sinistra.
  • Fare clic sul menu a discesa Opzioni di aggiornamento e scegliere Aggiorna ora dall’elenco.

Attendi che Office scarichi e installi i nuovi aggiornamenti.

Mentre ci sei, dovresti anche controllare Windows per eventuali aggiornamenti di sistema in sospeso. Se si tratta di un problema relativo al sistema che impedisce l’apertura di Microsoft Word, l’installazione degli ultimi aggiornamenti dovrebbe essere d’aiuto.

Disattiva il programma antivirus

I programmi antivirus di terze parti a volte possono diventare troppo cauti e bloccare le app di Office sul tuo computer. Per ignorare questa possibilità, disabilita il tuo programma antivirus e prova ad avviare nuovamente Word. Disabilitare un programma antivirus di terze parti è semplice come fare clic con il pulsante destro del mouse sulla sua icona nella barra delle applicazioni e selezionare l’opzione Disabilita dal menu contestuale.

Se questo metodo funziona, potrebbe essere necessario modificare le impostazioni del programma antivirus per risolvere il problema. In alternativa, puoi passare a un programma antivirus completamente diverso.

Utilizzare lo strumento di riparazione di Microsoft Office

Microsoft include uno strumento di riparazione di Office dedicato che può risolvere la maggior parte dei problemi con le app di Office, incluso quello discusso qui.

Lo strumento di riparazione di Office offre un paio di opzioni: riparazione rapida e riparazione online. Microsoft calcola che prima esegui Quick Repair. Se ciò non funziona, tuttavia, puoi procedere con l’opzione di riparazione online.

Per accedere allo strumento di riparazione di Office su Windows, utilizzare questi passaggi.

  • Premi Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  • Digita control nella casella di testo e premi Invio .
  • Nella finestra del Pannello di controllo, utilizza il menu a discesa nell’angolo in alto a destra per selezionare Icone grandi .
  • Fai clic su Programmi e funzionalità .
  • Nella finestra seguente, individuare Microsoft Office nell’elenco. Fai clic destro su di esso e seleziona Cambia .
  • Selezionare  quando viene visualizzata la richiesta di controllo dell’account utente.
  • Seleziona Riparazione rapida e premi il pulsante Ripara

Attendere il completamento del processo e verificare se è possibile aprire Microsoft Word. Se il problema persiste, ripetere i passaggi precedenti per eseguire invece una riparazione online . Come suggerisce il nome, questo processo richiede una connessione Internet attiva. Quindi, assicurati che il tuo PC sia connesso a Internet.

Rimuovere le chiavi di registro di Word

I file di registro sul tuo computer contengono impostazioni importanti per tutti i tuoi programmi, incluso Word. Se alcuni dei file di registro associati a Microsoft Word sono danneggiati o non configurati correttamente, il programma potrebbe non aprirsi. Per risolvere questo problema, dovrai eliminare manualmente il file di dati di Word utilizzando l’editor del Registro di sistema.

Prima di procedere, prendi in considerazione il backup di tutti i file di registro o la creazione di un punto di ripristino.

Per rimuovere le chiavi di registro di Word danneggiate utilizzando l’editor del registro:

  • Fare clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni o premere Win + S per aprire il menu di ricerca.
  • Digita l’ editor del registro nella casella di ricerca e seleziona il primo risultato visualizzato.
  • Selezionare  quando viene visualizzato il prompt Controllo dell’account utente (UAC).
  • Utilizzare il riquadro di sinistra per accedere a HKEY_CURRENT_USER > Software > Microsoft > Office > [Numero versione] > Word .
  • All’interno della chiave Word , fai clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave Dati e seleziona Elimina .
  • Seleziona  per confermare la tua scelta

Riavvia il PC dopo aver completato i passaggi precedenti. Successivamente, Microsoft Word dovrebbe aprirsi come al solito.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità