Al momento stai visualizzando Il microfono dell’iPhone non funziona: come risolvere

Il microfono dell’iPhone non funziona: come risolvere

Segui questi passaggi per la risoluzione dei problemi per riparare il microfono se ha smesso di funzionare sul tuo iPhone.

Il microfono del tuo iPhone non funziona? In tal caso, potresti volerlo riparare il prima possibile. Gli iPhone sono quasi inutili senza i microfoni. Significa che non puoi parlare al telefono, usare FaceTime o evocare Siri.

Pubblicità

Quindi, se il microfono del tuo iPhone non funziona, probabilmente l’hai già notato e vuoi farlo riparare rapidamente. Se il tuo microfono non funziona, prova questi passaggi per risolverlo e ricominciare a effettuare chiamate in pochissimo tempo.

Scopri quale microfono non funziona

Prima di iniziare a riparare il microfono del tuo iPhone, devi sapere quale microfono non funziona.

Se hai un iPhone 5 o successivo, avrai tre microfoni: uno nella parte inferiore del telefono per le telefonate, uno nella parte anteriore del telefono per il vivavoce e uno sul retro per la fotocamera.

Pubblicità

Prova ogni microfono registrando nei tuoi promemoria vocali (microfono inferiore), chiamando un numero e parlando in vivavoce (microfono anteriore), registrando un video (microfono posteriore). Se tutti i microfoni non funzionano, è molto probabile che si tratti di un problema hardware e dovresti saltare il passaggio due.

Se solo un microfono non funziona o sembra attutito, inizia con il passaggio uno.

Pubblicità

Prova a pulirlo

Uno dei modi più semplici per riparare il microfono è pulirlo. Se uno dei tuoi microfoni suona attutito quando parli, potrebbe aver bisogno di una buona pulizia. I microfoni dell’iPhone sono sensibili e un piccolo pezzo di polvere o peli può influire sul suono.

Potrebbe interessarti:  8 migliori auricolari True Wireless senza fili

Per pulire il microfono, evita di soffiarci dentro all’inizio, poiché potresti spingere più sporco lì dentro.

Invece, prendi una stecca e immergila in dell’alcool isopropilico. Non metterci troppo, perché non ne hai bisogno. Quindi puliscilo lungo il microfono smorzato, sulla parte anteriore, inferiore o posteriore del tuo iPhone. Cerca di entrare nel foro del microfono, se puoi.

Pubblicità

L’alcol isopropilico rompe lo sporco e si asciuga rapidamente, quindi non danneggerà il telefono. Prova a usare la più alta percentuale di alcol isopropilico che riesci a trovare.

Assicurati di non essere connesso a un dispositivo Bluetooth

Essere connesso a un dispositivo Bluetooth potrebbe significare che il tuo iPhone sta attivando un microfono esterno e non puoi utilizzare quello integrato nell’iPhone stesso.

Questo è un problema comune con coloro che utilizzano cuffie Bluetooth o sistemi domestici intelligenti. Puoi verificare se sei connesso a un dispositivo Bluetooth aprendo il Centro di controllo, quindi disattiva il Bluetooth. In alternativa, toccalo e tienilo premuto per visualizzare tutti i tuoi dispositivi collegati.

Assicurati che le app abbiano l’autorizzazione per il microfono

Se il tuo microfono non funziona in un’app specifica, potresti non aver concesso a tale app l’autorizzazione a utilizzare il tuo microfono.

Per concedere un’autorizzazione all’app, vai su Impostazioni e vai all’app selezionata. Apri le impostazioni dell’app e assicurati che l’ opzione Microfono sia abilitata.

Pubblicità

Aggiorna iOS o ripristina il tuo iPhone alle impostazioni predefinite

In alcuni casi, il tuo iPhone potrebbe non funzionare correttamente a causa di un bug nel software. Alcuni utenti hanno segnalato che l’aggiornamento di iOS può risolvere una serie di problemi, incluso un microfono che non funziona.

Se l’aggiornamento di iOS sul tuo iPhone non risolve il problema, potresti voler ripristinare il tuo iPhone alle impostazioni predefinite. A volte, le app possono personalizzare le impostazioni che possono causare il mancato funzionamento del microfono. Il ripristino del tuo iPhone risolverà questo problema.

Potrebbe interessarti:  Come utilizzare il tuo iPhone come mouse wireless sul tuo PC o Mac

Per fare ciò, vai su Impostazioni > Generali > Trasferisci o ripristina iPhone > Ripristina > Ripristina tutte le impostazioni .

Questo ripristinerà tutte le impostazioni sul tuo iPhone senza cancellare i tuoi dati.

Se nessuna di queste opzioni ha funzionato, un altro passaggio che puoi eseguire è cancellare tutto il contenuto sul tuo iPhone e configurarlo da zero. Sebbene ciò richieda molto tempo, potrebbe valere la pena provare se tutti i microfoni del tuo iPhone smettessero di funzionare.

Pubblicità

Assicurati di eseguire prima il backup del tuo iPhone. Quindi, per cancellare tutto, vai su Impostazioni > Generali > Trasferisci o Ripristina iPhone > Cancella tutto il contenuto e le impostazioni .

Pubblicità

Prova a utilizzare un microfono esterno

Se hai provato tutte le soluzioni precedenti ma non funziona nulla, puoi comunque utilizzare un microfono esterno con il tuo iPhone. Puoi usarlo mentre aspetti una riparazione o persino utilizzare un microfono esterno a tempo indeterminato se non puoi permetterti una riparazione.

Gli auricolari di Apple hanno un microfono integrato e anche molte altre cuffie hanno un microfono. Sebbene non siano l’ideale, le cuffie si collegano tramite la porta Lightning o tramite Bluetooth e non fanno affidamento sui microfoni integrati per molte attività.

Contatta il supporto Apple

Apple ha una pagina di supporto dedicata per coloro che hanno problemi con il proprio iPhone e devono programmare una riparazione. Se tutto il resto fallisce, Apple sarà in grado di riparare o sostituire il tuo iPhone.

Puoi scegliere di inviarlo o portarlo in riparazione. Il costo di una riparazione del microfono dipende da cosa c’è che non va.

Pubblicità

Se scegli di andare su Apple, le riparazioni possono essere costose. Per risparmiare denaro, potresti invece provare un servizio di riparazione di terze parti, ma le riparazioni potrebbero non soddisfare gli standard Apple.

Potrebbe interessarti:  Gli AirPod non si connettono: come risolvere il problema

Fortunatamente, se il tuo telefono è in garanzia, non pagherai nulla per una riparazione da parte di Apple. Puoi verificare se sei idoneo nella pagina Verifica il tuo servizio e supporto .

Condividi su: