Pubblicità
You are currently viewing Memoria del telefono sempre piena? Ecco come liberarla

Memoria del telefono sempre piena? Ecco come liberarla

Non c’è niente di più frustrante che ricevere la notifica “memoria del telefono piena” quando sei certo di aver rimosso quasi tutto ciò che puoi senza cancellare completamente il tuo dispositivo. A volte può sembrare che il tuo telefono sia sempre sul punto di raggiungere la sua capacità di archiviazione, impedendoti di scattare foto, video e installare app.

Come liberare la memoria del telefono

Ecco alcune cose da considerare se stai cercando di liberare spazio sul telefono.

Pubblicità

Canzoni, podcast e video vecchi o indesiderati

Se utilizzi Spotify, YouTube Premium o qualsiasi altro tipo di app multimediale che ti consente di scaricare brani, podcast o video, potresti avere vecchi file che non usi più ma che occupano spazio di archiviazione. Alcuni podcast e video durano ore ed è facile dimenticare quanto spazio di archiviazione è necessario per conservarli sul telefono.

È importante controllare frequentemente i download per assicurarsi di non trattenere file di grandi dimensioni. Quindi, quando ricevi quella temuta notifica di archiviazione completa, fai prima questo passaggio invece di eliminare i file che potresti volere ad un certo punto.

Email e bozze vecchie o indesiderate

È facile creare e-mail indesiderate, che si tratti di spam, spazzatura o bozze. Oltre a questo, probabilmente ci sono molte e-mail nella tua normale casella di posta che non vuoi o non hai più bisogno, il che potrebbe essere cancellato. Pulire regolarmente le tue e-mail può liberare più spazio di quanto pensi.

Pubblicità

Inoltre, quando acquistiamo cose online o scarichiamo app, spesso forniamo i nostri indirizzi e-mail per la registrazione dell’account. Ma quando lo facciamo, è probabile che l’azienda a cui hai fornito il tuo indirizzo ti invii molte e-mail su nuove funzionalità, aggiornamenti delle app, prodotti consigliati e altro ancora. Questo non è solo un po’ irritante, ma occupa anche spazio sul telefono.

Potrebbe interessarti:  Come condividere file tra Android e Windows sulla tua rete

Quindi, considera la possibilità di annullare l’iscrizione agli elenchi di e-mail di aziende o app da cui non desideri ricevere notifiche o notizie. Questo può essere fatto scorrendo fino alla fine dell’e-mail e facendo clic sul piccolo link “Annulla iscrizione”. In alternativa, alcune app, come Gmail, hanno la propria opzione di annullamento dell’iscrizione, a cui puoi accedere facendo clic su quei tre puntini in alto a destra di qualsiasi email. Ma tieni presente che questo non sarà disponibile per tutti gli indirizzi.

Se esiti a eliminare le email dalla tua casella di posta, dai un’occhiata alle tue bozze. Questa cartella conterrà spesso e-mail scritte a metà che non ti servono più o e-mail composte da un paio di parole che hai scartato per un capriccio. Indipendentemente dal contenuto, occupa spazio di archiviazione. Inoltre, puoi controllare lo spam, la posta indesiderata o persino le e-mail inviate per eliminare ciò che non desideri e liberare spazio extra.

Contenuti scaricati automaticamente

Potresti non saperlo, ma alcune app di social media scaricheranno automaticamente tutti i media che una persona ti invia nella memoria interna del tuo telefono. Ad esempio, se qualcuno ti ha inviato un video su WhatsApp, il tuo telefono lo scaricherà automaticamente nella tua galleria se le tue impostazioni lo consentono. Per evitare ciò, disattiva l’impostazione “Visibilità multimediale”.

Questa impostazione potrebbe avere un aspetto diverso in altre app. Ad esempio, dovrai disattivare l’impostazione “Salva all’acquisizione” in Facebook Messenger per evitare di salvare automaticamente le foto scattate utilizzando l’app. Su Snapchat, dovrai accedere alle tue impostazioni e selezionare la categoria “Pulsante Salva” per modificare le impostazioni di salvataggio automatico. Puoi quindi scegliere se salvare le tue foto solo nei ricordi Snapchat o anche nella memoria interna del telefono. Di nuovo, troverai il processo simile per altre app di social media.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  HarmonyOS: cos'è Il nuovo sistema operativo di Huawei

Tuttavia, tieni presente che non tutte le app lo faranno, ma quelle più popolari lo fanno. La modifica di queste impostazioni potrebbe farti risparmiare molto spazio di archiviazione!

App che non possono essere eliminate, ma non sono necessarie

Hai mai guardato alcune delle app preinstallate sul tuo smartphone e hai pensato: “Non la userò mai, quindi perché non posso eliminarla?” È certamente un po’ frustrante che alcune app per smartphone non possano essere eliminate nella loro interezza, poiché sono semplicemente sedute lì che occupano spazio di archiviazione. Tuttavia, esiste un modo per ridurre al minimo lo spazio occupato da queste app.

La maggior parte delle app sul telefono che non possono essere disinstallate completamente possono essere disabilitate. La disabilitazione di un’app ne impedisce l’esecuzione in background e limita la quantità di spazio di archiviazione che può occupare. Tali app inoltre non riceveranno più aggiornamenti, che è un altro ottimo modo per risparmiare spazio di archiviazione. Puoi disabilitare un’app semplicemente tenendoci il dito sopra, come faresti durante la disinstallazione e facendo clic sull’opzione “Disabilita”.

Cache non cancellata

Probabilmente hai ricevuto la risposta “Hai cancellato la cache?” quando cerchi soluzioni ai problemi di archiviazione sul tuo telefono o computer. Ma cosa significa questo in realtà? Che cos’è una cache?

Una cache può presentarsi sotto forma di hardware o software e la sua funzione è memorizzare i dati in modo che le richieste future di tali dati possano essere elaborate e fornite in meno tempo. Ma una cache può anche ospitare dati che non ti servono più e quindi occupa spazio di archiviazione senza che tu te ne accorga.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come eliminare lo sfondo da una foto

Puoi svuotare la cache sul telefono tramite qualsiasi browser utilizzi, che si tratti di Google, Firefox, Safari o altro. Basta andare nelle impostazioni e fare clic sull’opzione “Cancella cronologia” o “Cancella dati di navigazione”. Qui puoi selezionare la cache e svuotarla per liberare spazio.

File vari

File vari possono essere disponibili in tutte le forme nella memoria interna del telefono. Tali file potrebbero riguardare una serie di aspetti del tuo telefono, incluse le app o il tuo sistema. Per questo motivo, non dovresti semplicemente cancellare tutti i tuoi file vari, per quanto allettante possa essere se occupano molto spazio.

Innanzitutto, vai alla memoria interna del telefono tramite Impostazioni, fai clic sull’opzione di archiviazione e lì dovresti vedere i tuoi file vari. Alcuni di questi file ovviamente non saranno necessari, ad esempio se provengono da un’app che non hai più installato o screenshot che hai preso mesi fa. È importante ricordare che non è necessario cancellare tutti i file. Invece, puoi selezionare quelli che non vuoi ed eliminarli individualmente.

Passare anni senza cancellare i vari file può causare l’accumulo di molti dati, quindi l’eliminazione dei file non necessari può aiutare a liberare più spazio di archiviazione di quanto si pensi.

Per sapere in modo più dettagliato come agire sul tuo smartphone per liberare spazio di memoria leggi il nostro articolo su come togliere file inutili dal telefono.

Pubblicità
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità