Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come aggiungere link ai tuoi post su Instagram

Come aggiungere link ai tuoi post su Instagram

A Instagram manca la possibilità di condividere i collegamenti nelle didascalie. Ecco i diversi modi per aggiungere collegamenti ai post di Instagram.

Una delle numerose funzionalità mancanti di Instagram è la possibilità di aggiungere collegamenti a un post di Instagram o condividere collegamenti nelle didascalie. Tuttavia, ci sono modi per aggirare questo problema in modo da poter aggiungere collegamenti ai post di Instagram.

Pubblicità

Sebbene non sia possibile inserire direttamente un URL con collegamento ipertestuale nel tuo post di Instagram, esistono modi ingegnosi per aggirarlo, principalmente utilizzando siti Web di terze parti.

In questo articolo, ti mostreremo diversi modi in cui puoi aggiungere collegamenti ai post di Instagram.

Aggiungi un link alla tua biografia su Instagram

Il modo più semplice (e basilare) per aggiungere un link al tuo Instagram è visualizzarlo nel tuo profilo.

Pubblicità

Per farlo, vai sul tuo profilo Instagram e tocca Modifica profilo . Aggiungi il collegamento desiderato al campo Sito Web , quindi tocca il segno di spunta per salvare le modifiche.

Qualsiasi collegamento inserito qui sarà un collegamento ipertestuale. Ciò significa che le persone possono toccare il collegamento e andare direttamente al sito web.

Quando crei un post su Instagram, puoi utilizzare la didascalia del post per dire alle persone di visitare il tuo profilo per il collegamento pertinente.

Questo è fantastico se vuoi condividere un solo link. Il problema sorge se cambi spesso questo collegamento perché in tal caso coloro che visualizzano i tuoi vecchi post di Instagram non saranno in grado di trovare il collegamento.

Pertanto, sono preferibili i metodi alternativi per aggiungere un collegamento al tuo post su Instagram descritti di seguito.

Pubblicità

Usa un accorciatore di URL nella didascalia del post

Alcuni collegamenti possono essere lunghi e difficili da ricordare, il che è un problema che gli accorciatori di URL aiutano a combattere. Puoi utilizzare un servizio di abbreviazione di URL, come Bitly , per creare un collegamento più memorabile.

Puoi quindi inserire questo breve link nelle didascalie del tuo post su Instagram, con la speranza che i tuoi follower facciano lo sforzo di compilare il link memorabile nel loro browser (poiché i link nelle didascalie non sono ipertestuali).

Se decidi di utilizzare Bitly, puoi abbreviare un link sulla home page senza registrarti. Genererà un collegamento come https://bit.ly/….., con i sette caratteri finali casuali.

Puoi registrarti per un account gratuito per modificare quali sono quei sette caratteri. Una volta effettuato l’accesso, fai clic su Crea , incolla l’URL lungo, quindi utilizza il campo Personalizza metà posteriore per creare una stringa più facile da ricordare.

Potrebbe essere necessario essere creativi, poiché altre persone avranno afferrato parole comuni.

Pubblicità

Crea una pagina di destinazione del collegamento

Anziché collegarsi ogni volta a una pagina diversa, è possibile utilizzare un servizio di pagina di destinazione del collegamento. Si tratta di pagine personalizzate con una serie di link e miniature. Esempi di tali servizi sono Campsite e Linktree .

Quando ti iscrivi a questi servizi, ricevi un link personalizzato che puoi inserire nel tuo profilo Instagram.

In queste pagine puoi elencare tutto ciò che desideri. Puoi personalizzare l’immagine del profilo, la biografia, il tema e altro ancora in modo che possa avere un marchio simile alla tua pagina Instagram. È consigliabile aggiungere miniature ai collegamenti in quanto ciò può aiutare i tuoi follower su Instagram a sapere qual è il collegamento pertinente dal post che stavano visualizzando.

Questi servizi hanno piani a pagamento, ma potresti scoprire che l’offerta gratuita è sufficiente per le tue esigenze.

Rispecchia il tuo account Instagram per collegare i post

Un’altra interpretazione di una pagina di destinazione del collegamento è utilizzare un servizio che ti consente di modellarli esattamente come la tua pagina Instagram. In questo modo i tuoi follower lasceranno la tua pagina Instagram effettiva, quindi atterreranno su un’altra pagina che assomiglia proprio a quella, tranne che con la differenza fondamentale di poter fare clic sui collegamenti nei post.

Pubblicità

Un esempio di un servizio che può farlo è Metricool . È una solida piattaforma di social media con tonnellate di funzionalità, una delle quali è la possibilità di associare collegamenti ai tuoi singoli post di Instagram.

Per sfruttare questa funzionalità, tuttavia, dovrai eseguire l’aggiornamento a un account a pagamento.

Dopo aver effettuato l’accesso a Metricool e collegato il tuo account Instagram, fai clic sul pulsante Pianificazione nel menu e fai clic su Collegamento Instagram . Qui puoi testare completamente il funzionamento della funzione.

Vedrai un feed delle tue immagini di Instagram. Fare clic sul pulsante rosso del collegamento ipertestuale per aggiungere un collegamento a quell’immagine. Nella parte superiore della pagina, troverai l’URL di Metricool che vorrai inserire nella tua biografia di Instagram e indirizzare le persone ad esso sull’app di condivisione di foto.

Metricool mostrerà le tue nove immagini più recenti per impostazione predefinita, ma puoi selezionare foto aggiuntive dal tuo feed o rimuovere le foto che sono lì e che non vuoi visualizzare facendo clic sull’icona del cestino sull’immagine.

Pubblicità

Il prodotto finale è un sito reattivo che sembra praticamente identico al tuo feed Instagram, con una griglia di immagini che si collegano dove preferisci.

Condividi un link nelle storie di Instagram o IGTV

Anche se potresti non essere in grado di aggiungere un collegamento a un post di Instagram, puoi utilizzare le storie di Instagram per condividere i collegamenti. Esistono molti modi per utilizzare le storie di Instagram per far risaltare i tuoi contenuti e questo include l’aggiunta di collegamenti.

La possibilità di aggiungere link, invece, è disponibile solo per gli utenti verificati o che hanno più di 10.000 follower.

Se non soddisfi nessuno di questi criteri, ci sono un paio di soluzioni alternative con cui puoi giocare. Detto questo, non sono i più eleganti.

L’approccio più semplice consiste nell’aggiungere il collegamento come testo normale. Non sarà cliccabile, ma l’utilizzo di un URL abbreviato memorabile come descritto sopra potrebbe incoraggiare i tuoi follower a visitare il link. Tutto quello che devono fare è copiarlo e incollarlo in un browser web.

Pubblicità

Puoi anche aggiungere un link alla descrizione di un video IGTV. Il problema con i video IGTV è che i tuoi follower potrebbero non rendersi conto che c’è un collegamento lì. Dovranno toccare per espandere la descrizione per vedere il collegamento.

Puoi anche aggiungere quel video IGTV alle tue storie di Instagram per assicurarti che sia visto da un pubblico più ampio. Dopo aver creato il tuo video IGTV, crea una nuova Storia. Dovresti vedere un’opzione per aggiungere un collegamento.

Paga per un post sponsorizzato su Instagram

Questo non sarà per tutti, ma se hai un profilo aziendale Instagram, puoi pagare per un post sponsorizzato sul feed principale o all’interno di Storie.

Questo apparirà anche alle persone che non ti seguono ma che rientrano nell’intervallo target che specifichi.

È importante sottolineare che puoi condividere un collegamento ipertestuale effettivo all’interno del post, senza URL brevi o copia e incolla richiesti. Avrai visto esempi di questi nel tuo feed. Sono contrassegnati come sponsorizzati e presentano un invito all’azione collegato (come “Ulteriori informazioni”) in fondo al post.

Pubblicità

Maggiori informazioni a riguardo possono essere trovate sulla pagina Pubblicità su Instagram.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità