La migliore soundbar: guida all’acquisto

da | Consigli acquisti, Televisori

Mentre la maggior parte dei televisori moderni ha altoparlanti impressionanti integrati al giorno d’oggi, niente batte i bassi aggiunti o gli alti nitidi e nitidi di una soundbar esterna per immergerti nel tuo spettacolo o gioco come mai prima d’ora.

Può essere una decisione difficile scegliere la soundbar giusta. Vantano tutti caratteristiche diverse; alcuni hanno assistenti vocali e altri hanno Bluetooth.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco le migliori soundbar per il tuo media center domestico oggi.

JBL Bar 9.1

La JBL Bar 9.1 è una delle soundbar più impressionanti mai lanciate sul mercato. Dolby Atmos, audio surround 9.1 e un subwoofer completamente wireless lavorano insieme per creare un suono che di solito puoi provare solo sul grande schermo. Anche i bassi fragorosi che tutti abbiamo imparato a conoscere e ad amare dei cinema ora possono essere gustati comodamente da casa tua.

I due altoparlanti posteriori aggiungono un ulteriore livello di immersione, producendo un rumore di fondo che porta l’esperienza audio oltre quella di una normale soundbar. Produce un suono surround di alta qualità poiché i registi intendevano che i loro film fossero ascoltati.

Pubblicità
Pubblicità

Se non sei un fan dei cavi, i due altoparlanti posteriori e il subwoofer della JBL Bar 9.1 sono tutti wireless, con gli altoparlanti posteriori in grado di durare circa 10 ore di vita prima di dover essere ricaricati. Questo ti offre un’esperienza davvero wireless, un altro ottimo motivo per cui la JBL Bar 9.1 è in cima alla lista quando si tratta di soundbar per la tua configurazione multimediale domestica.

Samsung Q800A

Samsung è ben nota per la sua elettronica di alta qualità, dagli incredibili televisori 4K ai suoi telefoni di punta pieni delle ultime tecnologie e funzionalità. I loro altoparlanti non sono diversi; sempre costruito con la massima qualità possibile e dotato di alcune delle ultime funzionalità per assicurarti di non perdere un colpo.

Il Samsung HW-Q800A è la combinazione perfetta di altoparlanti compatti e suono in forte espansione, ricco di funzionalità incredibili, tra cui Dolby Atmos e supporto DTS:X. Questa soundbar offre un suono home theater incredibile e coinvolgente che è difficile da eguagliare.

Per coloro che desiderano un’esperienza audio più coinvolgente, l’audio a 3.1.2 canali del Samsung HW-Q800A può essere aggiornato con un set di altoparlanti posteriori wireless aggiuntivi, portando il Samsung HW-Q800A da un già impressionante home theater a un’esperienza davvero coinvolgente che ti terrà incollato alla TV per ore.

LG SP8YA Soundbar TV

La soundbar LG SP8YA raggiunge un ottimo equilibrio tra prezzo e qualità e, sebbene sia molto più conveniente di altre soundbar di fascia media, ciò non significa che manchi dello stesso suono coinvolgente di alta qualità che stai cercando. In effetti, al contrario, l’LG SP8YA suona in modo incredibile.

Pubblicità
Pubblicità

Per versatilità, LG SP8YA è compatibile con Alexa e Google Assistant. Dispone inoltre di pulsanti robusti, display a LED a scorrimento e porte multiple sul retro. Ciò include una porta HDMI 2.1 con Dolby Vision e passthrough HDR10. Il sub wireless vanta un driver dei bassi da 18 cm che deve essere collegato a un cavo di alimentazione, nonostante offra un segnale wireless.

Ma, tra le tante funzionalità disponibili, il vero fiore all’occhiello dell’LG SP8YA va proprio nella sua qualità audio. Esistono diverse modalità audio tra cui è possibile passare, in particolare, vale la pena esplorare la modalità Musica per ampliare il palcoscenico sonoro e migliorare le note dei bassi. Potrebbe avere meno potenza rispetto ad altre soundbar, ma di certo non sacrifica la qualità audio.

Bose Smart Soundbar 900

Questa elegante soundbar è un’aggiunta elegante a qualsiasi home theater. Vanta un design sottile con un indicatore LED per farti sapere quale funzione stai utilizzando. C’è una porta HDMI e un ingresso ottico, nonché connettività Bluetooth e Wi-Fi. Inoltre, hai la possibilità di aggiungere un microfono Adaptiq che viene utilizzato per la correzione automatica della stanza.

La Bose Smart Soundbar 900 offre un audio ampio, ma in definitiva è migliore per i film che per la musica. Il suono risuona chiaramente nella stanza, ma mancano i bassi, il che potrebbe essere un problema per alcuni audiofili. Tuttavia, è in grado di riempire di suono una grande stanza, a circa 95dB al massimo volume. Questo lo rende perfetto per le feste se non sei troppo preoccupato per la chiarezza della tua musica.

Sfruttando Alexa o l’Assistente Google, è semplice regolare il volume, cambiare traccia o controllare altri dispositivi intelligenti nella tua casa. È facile da configurare, ma ha un costo, a cui potresti facilmente ottenere una soundbar migliore. Tuttavia, se sei un fan di Bose e non vuoi passare a un altro marchio, la Bose Smart Soundbar 900 è facilmente espandibile con più altoparlanti.

Pubblicità
Pubblicità

Sonos Beam Gen 2

Sonos Beam Gen 2 ha avuto un aggiornamento tanto necessario. È facile da configurare, funziona bene con altri altoparlanti Sonos e supporta più assistenti vocali. Utilizzando l’app Sonos S2, avrai accesso a TruePlay che analizza la tua stanza e calibra l’audio per adattarlo al tuo ambiente. Tuttavia, questa funzione è disponibile solo per i dispositivi iOS.

Grazie alla compatibilità eARC, Sonos Beam Gen 2 è in grado di gestire un’ampia varietà di formati audio. Offre inoltre supporto per Dolby Atmos, rendendo la tua esperienza cinematografica molto più coinvolgente e divertente. Il palcoscenico sonoro è innegabilmente ampio, offrendo un audio potente durante la visione di film o l’ascolto di musica. Tuttavia, rispetto a Sonos Arc, questa soundbar sembra che manchi un colpo da qualche parte.

Se stai cercando una soundbar di fascia media che non rompa la banca, Sonos Beam Gen 2 è un’ottima scelta.

Come faccio a scegliere una soundbar?

La scelta di una soundbar dipende dal tipo di audio che si desidera ottenere. Se vuoi semplicemente migliorare l’audio della tua TV, una soundbar a 2.1 canali sarà probabilmente sufficiente.

Tuttavia, una soundbar con subwoofer e altoparlanti posteriori può creare un suono surround migliore e un’esperienza più coinvolgente.

Pubblicità
Pubblicità

Quanti Watt dovrebbe avere una soundbar?

La maggior parte delle soundbar ha una potenza compresa tra 20 e 50 watt. Tuttavia, se si aggiungono subwoofer e altoparlanti, la potenza in uscita può aumentare, a volte oltre i 500 W.

Di quali dimensioni della soundbar ho bisogno per una TV da 55 pollici?

Per i televisori da 55 pollici, la soundbar dovrebbe essere compresa tra 40 e 50 pollici. Tuttavia, se ne possiedi o ne acquisti uno leggermente più grande o più piccolo, va bene lo stesso.

Per ottenere la migliore qualità del suono, la soundbar dovrebbe idealmente coprire la lunghezza inferiore del televisore.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità