Al momento stai visualizzando Come interrompere gli aggiornamenti automatici su Windows 11

Come interrompere gli aggiornamenti automatici su Windows 11

Non vuoi che Windows 11 si aggiorni automaticamente? Ecco come fermarlo.

Gli aggiornamenti di Windows di Microsoft spesso portano nuove funzionalità, miglioramenti delle prestazioni e correzioni di bug al tuo PC. Tuttavia, a volte gli aggiornamenti possono causare più problemi di quanti ne risolvano. Di conseguenza, potresti chiederti se esiste un modo per interrompere gli aggiornamenti automatici in Windows 11.

Pubblicità

Le opzioni integrate in Windows 11 ti consentono di disabilitare temporaneamente gli aggiornamenti. Se desideri una soluzione più permanente, devi modificare le voci del registro o disabilitare il servizio di aggiornamento. Qui ti mostriamo tutti i modi possibili per disabilitare gli aggiornamenti automatici su Windows 11.

Come mettere in pausa gli aggiornamenti automatici di Windows 11 tramite le Impostazioni

Puoi sospendere gli aggiornamenti per un massimo di cinque settimane dalle impostazioni di Windows 11. Questa è una funzione utile se vuoi posticipare gli aggiornamenti per un paio di settimane e non in modo permanente. Ecco come farlo.

  • Premi Win + I per aprire l’ app Impostazioni .
  • Nel riquadro di sinistra, fai clic sulla scheda Aggiornamento di Windows .
  • Nel riquadro di destra, scorri verso il basso fino alla sezione Altre opzioni .
  • Fai clic sul menu a discesa per Sospendi aggiornamenti e seleziona da 1 settimana a 5 settimane.
  • Fare clic sul pulsante Pausa per (n) settimane .
Potrebbe interessarti:  Come utilizzare Alexa su un PC Windows 10 o 11

Windows rimanderà tutti gli aggiornamenti al tuo computer per il periodo selezionato. Se cambi idea, torna alla scheda di aggiornamento di Windows e fai clic su Riprendi aggiornamento per eseguire un aggiornamento manuale.

Pubblicità

Come impostare una connessione a consumo per interrompere gli aggiornamenti di Windows

Un altro modo semplice per interrompere gli aggiornamenti automatici in Windows 11 è configurare la rete come connessione a consumo. Questo è un trucco utile che ha funzionato per Windows 10 e anche per il suo successore.

Perché questo trucco funziona? Bene, per evitare che l’utente incorra in costi elevati di utilizzo dei dati su una connessione a consumo, Windows non scaricherà gli aggiornamenti su uno. Pertanto, puoi impostare connessioni a consumo su una rete Wi-Fi o Ethernet e non usufruire di aggiornamenti.

Pubblicità
  • Premi Win + I per aprire il pannello Impostazioni .
  • Nel riquadro di sinistra, apri la scheda Rete e Internet .
  • Quindi, fai clic sull’opzione Proprietà per la tua rete Wi-Fi o Ethernet .
  • Scorri verso il basso e sposta l’interruttore per impostare la connessione a consumo su On .

Questo è tutto. Windows interromperà immediatamente il download degli aggiornamenti cumulativi e facoltativi. Puoi impostare più connessioni come connessioni a consumo per impedire a Windows di scaricare gli aggiornamenti nel caso in cui ti connetti a reti diverse a casa e al lavoro.

Tieni presente che l’abilitazione della connessione a consumo non è priva di peculiarità. Se abilitato, potresti riscontrare problemi con la sincronizzazione dei file offline e influire su altre app installate che richiedono un accesso coerente a una connessione Internet attiva.

Come interrompere gli aggiornamenti automatici di Windows 11 con l’utilità di blocco di Windows Update

Se desideri interrompere definitivamente gli aggiornamenti automatici senza impostare la tua rete come connessione a consumo, l’utilità Windows Update Blocker può essere d’aiuto.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come utilizzare Assistente Google su Windows 10

È un’elegante app per il blocco degli aggiornamenti sviluppata per Windows 10 ma funziona altrettanto bene su Windows 11. Offre un maggiore controllo dell’interfaccia utente sul comportamento di aggiornamento del sistema operativo. Ecco come utilizzare lo strumento

  • Vai alla pagina Windows Update Blocker e scarica l’app portatile.
  • Estrai la cartella zip ed esegui il file wub.exe .
  • Quindi, seleziona Disabilita aggiornamenti e fai clic su Applica ora .
  • Se l’applicazione è andata a buon fine, lo stato del servizio diventa verde. Chiudi l’app e riavvia il PC.
  • Inoltre, fai clic sul pulsante Menu per accedere alle opzioni avanzate. Consente di aprire il Service Manager, configurare le opzioni dell’elenco dei servizi e le informazioni sul collegamento dei comandi.

Se non vuoi dipendere da uno strumento di terze parti per bloccare gli aggiornamenti di Windows 11, puoi modificare le impostazioni di sistema per interrompere gli aggiornamenti tramite Editor criteri di gruppo, Editor del registro e Gestione servizi.

Come disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows 11 utilizzando i servizi di aggiornamento

Puoi interrompere definitivamente gli aggiornamenti automatici di Windows 11 disabilitando il servizio Windows Update. È un componente di Windows responsabile del controllo e del download di nuovi aggiornamenti non appena disponibili.

Per disabilitare gli aggiornamenti di Windows 11 tramite Service Manager:

  • Premi Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui .
  • Digitare services.msc e fare clic su OK per aprire Service Manager.
  • Nella finestra Servizi, individua il servizio Windows Update .
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio e selezionare Proprietà .
  • Fare clic sul menu a discesa Tipo di avvio e selezionare Disabilitato .
  • Fare clic su OK e su Applica per salvare le modifiche. Riavvia il PC per completare le modifiche e questo dovrebbe disabilitare gli aggiornamenti automatici su Windows 11.
Condividi su: