Pubblicità
You are currently viewing Intel Core i3 contro i5 contro i7: quale CPU dovresti acquistare

Intel Core i3 contro i5 contro i7: quale CPU dovresti acquistare

Il processore è il cervello di un computer, ma comprendere la differenza tra i processori richiede molte capacità intellettuali. Sfortunatamente, Intel ha uno schema di denominazione confuso e la domanda che ci viene posta più spesso è: qual è la differenza tra un processore i3, i5 o i7? Quale CPU dovrei acquistare?

È tempo di demistificarlo. Continua a leggere per conoscere la differenza tra un Intel Core i5 e un Core i7, se un Core i3 è buono e se dovresti acquistare un Intel Core i9.

Pubblicità

Le differenze tra Core i7, Core i5 e Core i3

Un Intel Core i7 è migliore di un Core i5, che a sua volta è migliore di un Core i3. Il problema è sapere cosa aspettarsi all’interno di ogni livello. Le cose vanno un po’ più in profondità.

Innanzitutto, Core i7 non significa un processore a sette core! Questi sono solo nomi per indicare le prestazioni relative.

La vecchia serie Intel Core i3 aveva solo processori dual-core, ma le generazioni più recenti hanno una combinazione di CPU dual-core e quad-core.

Pubblicità

È una storia simile per le vecchie CPU Intel Core i5. Le generazioni precedenti di processori Intel Core i5 avevano una combinazione di processori dual e quad-core, ma le generazioni successive tipicamente presentano una configurazione quad o addirittura hexa-core (sei), insieme a velocità di overclock più elevate rispetto al Core i3.

Le ultime generazioni di CPU Intel Core i7 includono configurazioni quad-core, hexa-core e octa-core (otto). Ancora una volta, le CPU Intel Core i7 superano le loro controparti Core i5 e sono molto più veloci delle CPU Core i3 entry-level.

I quad-core sono generalmente migliori dei dual-core e gli hexa-core migliori dei quad-core e così via, ma non è sempre accurato a seconda della generazione di CPU, più su queste differenze in un momento.

Intel rilascia “famiglie” di chipset, chiamate generazioni. Al momento in cui scriviamo, Intel ha lanciato la sua serie di 11a generazione, denominata Rocket Lake. Ogni famiglia, a sua volta, ha la propria linea di processori Core i3, Core i5 e Core i7. Le ultime generazioni di CPU hanno un altro livello sopra il Core i7, l’Intel Core i9.

La serie Intel Core i9 è la linea di prestazioni estreme di Intel. La maggior parte delle CPU Core i9 sono octa-core e sono dotate di una velocità di clock molto elevata, che consente loro di funzionare a uno standard molto elevato per periodi prolungati. Possono anche venire con una cache di memoria della CPU più grande rispetto alle loro controparti, consentendo prestazioni complessive più veloci.

Pubblicità

Come sapere quale generazione di CPU Intel è quale?

È possibile individuare la generazione a cui appartiene un processore dalle prime cifre del nome del modello a quattro o cinque cifre . Ad esempio, il processore Intel Core i7- 11 700K appartiene alla generazione 11 °.

Per molto tempo, un’utile regola pratica per i nomi dei modelli di CPU Intel è stata che le altre tre cifre erano la valutazione di Intel su come il processore si confronta con gli altri nella sua stessa linea. Ad esempio, un Intel Core i3-8145U è superiore al Core i3-8109U perché 145 è superiore a 109.

Questa regola è ancora in vigore, ma non è sempre così facile da seguire come una volta poiché ci sono molti altri modificatori della linea di prodotti che puoi trovare nel numero del modello. Tuttavia, “Una SKU più alta all’interno di marche e generazioni di processori altrimenti identiche avrà generalmente più funzionalità”, secondo la guida alla convenzione di denominazione di Intel .

Inoltre, questo cambiamento è un altro motivo per cui è consigliabile confrontare le CPU tra generazioni utilizzando solo il loro numero di modello, poiché Intel modifica le cose.

Cosa significano i suffissi delle lettere modello di Intel: U contro HQ contro H contro K

Come puoi vedere, il numero del modello sarà generalmente seguito da una o da una combinazione delle seguenti lettere: U, Y, T, Q, H, G e K. Ecco cosa significano:

Pubblicità
  • U: Mobile ad alta efficienza energetica. La classificazione U è solo per i processori mobili. Questi assorbono meno energia e sono migliori per la durata della batteria.
  • Y: Potenza estremamente bassa. Processori progettati per dispositivi con requisiti di alimentazione estremamente bassi, come dispositivi Internet of Things o altro hardware integrato.
  • T: Potenza ottimizzata per processori desktop.
  • H: Mobile ad alte prestazioni . Queste CPU sono modelli ad alte prestazioni ottimizzati per l’hardware mobile.
  • HK: Mobile ad alte prestazioni , ma ha anche una CPU sbloccata che consente l’overclocking.
  • HQ: cellulare ad alte prestazioni . Ottimizzato per l’hardware mobile, con un processore quad-core.
  • G: Include grafica discreta. Tipicamente trovato sui laptop, questo significa che c’è una GPU dedicata con il processore.
  • G1-G7: il livello di prestazioni grafiche integrate che puoi aspettarti.
  • K: Sbloccato. Ciò significa che puoi overcloccare il processore al di sopra della sua valutazione .
  • S: Processori in edizione speciale , solitamente dotati di hardware ad alte prestazioni.

Comprendere queste lettere e il sistema di numerazione sopra ti aiuterà a sapere cosa offre un processore semplicemente guardando il numero del modello senza dover leggere le specifiche effettive.

Intel Core i7 contro i5 contro i3: Hyper-Threading

I core fisici determinano in gran parte la velocità di un processore. Ma con il funzionamento delle moderne CPU , puoi ottenere un aumento della velocità con i core virtuali, attivati ​​tramite hyper-threading.

In parole povere , l’ hyper-threading consente a un singolo core fisico di agire come due core virtuali , eseguendo così più attività contemporaneamente senza attivare il secondo core fisico (che richiederebbe più potenza dal sistema).

Se entrambi i processori sono attivi e utilizzano l’hyper-threading, quei quattro core virtuali verranno elaborati più velocemente. Tuttavia, tieni presente che i core fisici sono più veloci dei core virtuali. Una CPU quad-core funzionerà molto meglio di una CPU dual-core con hyper-threading!

La difficoltà è che non esiste un approccio globale da parte di Intel per quanto riguarda l’hyper-threading sulle sue CPU. Per molto tempo, solo le CPU Intel i7 hanno caratterizzato l’hyper-threading, con alcune CPU Intel Core i3 ma nessuna CPU Intel Core i5. La situazione è cambiata con le CPU Intel di decima generazione, con alcuni processori Core i5 lanciati con hyper-threading, ma prima di questo, Intel ha disabilitato l’hyper-threading su alcune delle sue CPU Intel Core i7 di nona generazione in risposta ai rischi per la sicurezza.

Pubblicità

In breve, dovrai controllare la singola CPU per il suo potenziale di hyper-threading, poiché Intel sembra tagliare e cambiare con ogni generazione di processore.

Una cosa è certa: la serie Core i9 più veloce supporta l’hyper-threading.

Intel Core i7 contro i5 contro i3: Turbo Boost

Tutti i più recenti processori Intel Core ora supportano le frequenze Turbo Boost. In precedenza, i possessori di Intel Core i3 venivano lasciati fuori al buio, costretti a soffrire con le normali velocità della CPU. Tuttavia, a partire dall’Intel Core i3-8130U, il produttore della CPU ha iniziato ad aggiungere modalità di frequenza più elevate alla serie di CPU entry-level.

Naturalmente, anche le CPU Core i5, Core i7 e Core i9 dispongono di Turbo Boost.

Turbo Boost è la tecnologia proprietaria di Intel per aumentare in modo intelligente la velocità di clock di un processore se l’applicazione lo richiede . Quindi, ad esempio, se stai giocando e il tuo sistema richiede una potenza extra, Turbo Boost si attiva per compensare.

Pubblicità

Turbo Boost è utile per coloro che eseguono software ad alta intensità di risorse come editor video o videogiochi, ma non ha molto effetto se stai semplicemente navigando sul Web e utilizzando Microsoft Office.

Intel Core i7 contro i5 contro i3: dimensione della cache

Oltre a Hyper-Threading e Turbo Boost, l’altra grande differenza nella linea Core è la dimensione della cache. La cache è la memoria del processore e agisce come la sua RAM privata. L’aggiornamento a una CPU più recente con una cache di memoria più grande è uno degli aggiornamenti che avvantaggeranno maggiormente il tuo PC .

Proprio come con la RAM, una maggiore dimensione della cache è migliore. Quindi, se il processore esegue ripetutamente un’attività, manterrà quell’attività nella sua cache. Se un processore può memorizzare più attività nella sua memoria privata, può eseguirle più velocemente se si ripresentano.

Le ultime generazioni di CPU Core i3 in genere sono dotate di 4-8 MB di memoria Intel Smart Cache. La serie Core i5 ha tra 6 MB e 12 MB di memoria Intel Smart Cache e la serie Core i7 ha tra 12 MB e 24 MB di cache. La serie Intel Core i9 è in cima alla lista, con ogni CPU dotata di memoria Intel Smart Cache compresa tra 16 MB e 24 MB.

Grafica Intel: Xe, HD, UHD, Iris, Iris Pro o Plus

Da quando la grafica è stata integrata nel chip del processore, la grafica integrata è diventata un importante punto di decisione nell’acquisto di CPU. Ma come per tutto il resto, Intel ha reso il sistema un po’ confuso.

Pubblicità

Intel Graphics Technology è il termine generico che copre tutta la grafica integrata Intel. All’interno di ciò, ci sono diverse generazioni di tecnologia grafica integrata Intel, a cui si fa riferimento confusamente sia con i nomi delle serie che con i nomi delle generazioni. Segui ancora?

  • Intel HD Graphics è stata introdotta per la prima volta nel 2010 come prima serie sotto questo ombrello, ma in realtà è Gen5 (5a generazione) in termini di sviluppo.
  • Intel Iris Graphics e Intel Iris Pro Graphics sono state introdotte nel 2013 e sono unità grafiche integrate Gen7 . Le unità Iris Pro Graphics erano una novità piuttosto importante all’epoca poiché integravano la DRAM nel modulo, dando alle prestazioni grafiche una spinta in più.
  • Intel UHD Graphics è stata lanciata con le CPU mobili Intel di decima generazione ed è disponibile solo su alcuni processori di modelli di laptop.
  • Intel Xe (nota come grafica integrata Gen12 ) è stato un enorme passo avanti per la grafica integrata, utilizzando una nuova architettura per offrire prestazioni grafiche integrate molto più elevate rispetto alle generazioni precedenti. Aggiungendo confusione, alcuni dei modelli Intel UHD Graphics utilizzano l’architettura Intel Xe, confondendo ulteriormente l’acqua.

Il miglior consiglio su come interpretarli? Basta non farlo. Invece, affidati al sistema di denominazione di Intel. Se il modello del processore termina con HK, sai che è un modello con prestazioni grafiche elevate e una CPU sbloccata. Se finisce con una G, significa che c’è una GPU dedicata, non uno dei chip Intel.

Scelta tra Intel Cores i3 vs. i5 vs. i7 vs. i9

In generale, ecco per chi è meglio ogni tipo di processore:

  • Intel Core i3: utenti di base. Scelta economica. Ottimo per navigare sul Web, utilizzare Microsoft Office, effettuare videochiamate e social network. Non per giocatori o professionisti.
  • Intel Core i5: utenti intermedi. Coloro che desiderano un equilibrio tra prestazioni e prezzo. Buono per i giochi se acquisti un processore G o un processore Q con un processore grafico dedicato.
  • Intel Core i7: utenti esperti. Svolgi più attività con più finestre aperte contemporaneamente, esegui app che richiedono molta potenza e odi aspettare che venga caricato qualcosa.
  • Intel Core i9: il livello di prestazioni estreme è commercializzato per coloro che richiedono le prestazioni migliori e più veloci in ogni area della propria macchina.

Come sceglierai tra le CPU Intel Core

Questo articolo fornisce una guida di base per chiunque desideri acquistare un nuovo processore Intel ma è confuso tra Core i3, i5 e i7. Ma anche dopo aver compreso tutto questo, quando è il momento di prendere una decisione, potrebbe essere necessario scegliere tra due processori di generazioni diverse perché hanno lo stesso prezzo.

Quando fai un confronto, il mio miglior consiglio è di andare su CPU Boss , dove puoi confrontare entrambi i processori e ottenere un’analisi dettagliata, oltre alle valutazioni. Se non capisci il gergo, segui la valutazione e i consigli di base. Anche se capisci il gergo della CPU, CPU Boss ha tutti i dettagli di cui avrai bisogno.

Pubblicità

La maggior parte delle persone non ha bisogno di Intel Core i9

Sebbene i modelli ultra-performanti della gamma Intel Core i9 sembrino incredibilmente eccitanti (e lo sono!), sono un po’ eccessivi per la maggior parte degli utenti. Intel commercializza quelli di giocatori professionisti, designer, creatori di contenuti, sviluppatori e altro, e per una buona ragione. La maggior parte delle volte, una CPU Intel Core i7 di alto livello farà il lavoro e ti farà risparmiare un bel po’ di soldi nel processo.

Tuttavia, ognuno per il suo, ovviamente, e se puoi permetterti una CPU Intel Core i9 per il tuo impianto di gioco, acquistalo e goditi l’incredibile esperienza.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità